transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Voltadol Termico

Ultimo aggiornamento: 14/05/2021




A cosa serve

Voltadol Termico Ŕ un parafarmaco appartenente alla categoria degli Dispositivi non compresi nelle classi precedenti - altri.
E' commercializzato in Italia dall'azienda GlaxoSmithKline Consumer Healthcare S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: GlaxoSmithKline Consumer Healthcare S.r.l.
Concessionario: GlaxoSmithKline Consumer Healthcare S.r.l.
Categoria di appartenenza: Dispositivi non compresi nelle classi precedenti - altri

Confezioni

Voltadol Termico cerotto termico x 2 pz
Voltadol Termico cerotto ternico x 4 pz

Indicazioni

Cerotto autoriscaldante senza medicinali. Fino a 8 h di calore terapeutico, penetra in profondità, rilassa la muscolatura e allevia il dolore.

ModalitÓ d'uso

Aprire la busta strappandola con cautela solo al momento dell'uso. Non è necessario agitare il cerotto. Rimuovere la pellicola protettiva dalla parte adesiva del cerotto e applicare il cerotto sul punto del dolore muscolare - schiena, collo o spalle - applicando il lato adesivo sulla pelle asciutta e pulita. Premerlo con decisione per assicurarsi che sia fissato correttamente. Il cerotto si riscalda progressivamente pochi minuti dopo l'apertura della busta. Per rimuovere il cerotto dalla pelle, sollevare lentamente un lembo iniziando da un angolo. Il cerotto non deve essere lasciato sulla stessa area cutanea per più di 8 ore al giorno (nell'arco di 24 ore).

Avvertenze

Non applicare più di un cerotto al giorno sulla stessa area cutanea. Consultare un medico se dopo sette giorni il dolore peggiora o rimane invariato. Il cerotto è destinato esclusivamente all'uso esterno e non deve essere usato insieme ad altri medicinali applicati sulla cute o altre fonti di calore. Il cerotto non deve essere messo nel forno né nel microonde e non deve essere scaldato di nuovo dopo l'uso. Non tagliare, forare o bagnare il cerotto.
Non usi il cerotto:
se ha avuto in precedenza una reazione allergica ad un cerotto termico;
su aree cutanee dove il calore non può essere percepito o sulla cute danneggiata;
su bambini sotto i 12 anni di età o persone non in grado di rimuovere il cerotto da sole;
in presenza di gonfiori o ematomi, prima che siano trascorse 48 ore dal trauma.
Prima di utilizzare questo prodotto si rivolga al medico o al farmacista in caso di:
problemi di circolazione (ad esempio a causa di scompenso cardiaco);
gravidanza;
neuropatie periferiche (ad esempio, perdita di sensibilità a causa di diabete);
artrite reumatoide;
malattie della pelle come eczemi, psoriasi o pelle molto delicata e sensibile.
Si rivolga al medico o al farmacista se è anziano (oltre i 65 anni) a causa del maggior rischio di avere una pelle molto delicata e sensibile. Non usi il cerotto termico quando dorme nè vi stia sdraiato sopra, non applichi forti pressioni durante l'uso (ad esempio sotto una cintura o bendaggi). I cerotti termici possono causare bruciature. Rimuova immediatamente il cerotto termico e consulti il medico o il farmacista se le ha provocato fastidio, bruciore, gonfiore, eruzione cutanea o altre alterazioni che persistono nell'area dove il cerotto era applicato. Voltadol Termico contiene ferro. In caso di ingestione della polvere del cerotto, si rivolga al medico immediatamente. Se la polvere viene a contatto con gli occhi o con la pelle, sciacqui abbondantemente l'area interessata e consulti un medico. Conservare a temperatura inferiore a 25° C. Non utilizzare se uno degli adesivi esterni è stato manomesso o rimosso. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Immagine prodotto

Voltadol Termico