UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

SimetiCarbon

Ultimo aggiornamento: 12/05/2021




A cosa serve

SimetiCarbon Ŕ un parafarmaco appartenente alla categoria degli Dispositivi per apparato gastrointestinale - altri.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Scm Health S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: Montefarmaco OTC S.p.A.
Concessionario: Scm Health S.r.l.
Categoria di appartenenza: Dispositivi per apparato gastrointestinale - altri

Confezioni

SimetiCarbon 40 compresse deglutibili rilascio differenziato

Indicazioni

doppia azione Aerofagia e Meteorismo.
L'efficacia del dispositivo è dovuta all'azione antischiumogena del simeticone, unita a quella adsorbente del carbone attivo nei confronti dei gas intestinali: l'azione è quindi basata esclusivamente su fenomeni di natura meccanica. La conformazione bistrato della compressa permette di rilasciare circa il 50% degli ingredienti in ambiente gastrico entro 15 minuti dall'assunzione del dispositivo, mentre la disgregazione completa della compressa avviene in ambiente intestinale entro 1 ora. I componenti non vengono assorbiti nel tratto gastro-intestinale e non interferiscono con l'assorbimento delle sostanze nutritive.


ModalitÓ d'uso

Adulti – si consiglia l'assunzione di 1 o 2 compresse alla fine di ogni pasto principale fino ad un massimo di 4 compresse al giorno
Ragazzi dai 14 anni ai 18 anni – 1 compressa alla fine di ogni pasto principale fino ad un massimo di 2 compresse al giorno
Estrarre la compressa dal blister avendo cura di non spezzarla e assumerla con l'aiuto di un bicchiere d'acqua.

Descrizione e caratteristiche

SimetiCarbon® è un dispositivo medico in grado di alleviare efficacemente i sintomi correlati al gonfiore sia dello stomaco (aerofagia) che dell'intestino (meteorismo) dovuti ad accumulo di gas. Attenua i crampi e i dolori associati e previene fenomeni di flatulenza ed eruttazioni.

Avvertenze

Effetti collaterali noti
Alle dosi raccomandate si può osservare una colorazione bruna delle feci dovuta alla presenza del carbone. Il fenomeno è del tutto normale e non implica alcun significato patologico. Non si segnalano effetti collaterali noti a medio/lungo termine. Il dispositivo non influisce negativamente sulle capacità sensoriali (livello di attenzione, capacità di guidare o svolgere attività).
Modalità di conservazione
Conservare le compresse nel blister in luogo asciutto e al riparo da fonti luminose o di calore dirette: estrarre le compresse solo in fase di utilizzo. Conservare il dispositivo al di sotto dei 25°C.
Avvertenze e precauzioni
Non utilizzare al di sotto dei 14 anni.
Conservare il dispositivo lontano dalla portata dei bambini.
In caso di soggetti con difficoltà di deglutizione è consigliabile assumere il dispositivo medico con abbondante acqua.
Non utilizzare il dispositivo dopo la data di scadenza riportata sulla confezione e sul blister.
Non utilizzare in caso di confezione danneggiata.
Ogni compressa è monouso e deve essere estratta dalla confezione solo immediatamente prima dell'assunzione; non tentare di riutilizzare compresse parzialmente utilizzate (frantumate o spezzate) o estratte dal blister in tempi non noti, in quanto tale modo d'uso potrebbe comportare rischi di contaminazione del prodotto.
Non superare le dosi consigliate.
Non utilizzare in caso di presenza di lesioni gastriche o intestinali note.
Non utilizzare in caso di blocco intestinale.
Non assumere il dispositivo medico in concomitanza ad altri dispositivi o specialità medicinali orali: il potere adsorbente del carbone attivo e del simeticone potrebbe ridurne l'efficacia. Consultare il proprio medico in caso di terapie farmacologiche in atto.
Il simeticone può ostacolare l'effetto di alcuni reagenti utilizzati in diagnostica, come ad esempio la gomma di guaiaco.
Controindicazioni e limitazioni d'uso
L'assunzione del dispositivo è sconsigliata in caso di ipersensibilità nota dell'uti- lizzatore ad uno dei componenti.
Non essendo disponibili dati sufficienti a supporto dell'utilizzo in caso di gravidanza o durante l'allattamento, in questi casi utilizzare il dispositivo solo in casi di reale necessità e solo dopo aver consultato il proprio medico.

Componenti e Ingredienti

Una compressa bistrato contiene:
50 mg di Simeticone
300 mg di Carbone
Eccipienti: maltodestrine, saccarosio, cellulosa microcristallina, idrossipropilmetilcellulosa polivinilpirrolidone, silice colloidale, sodio croscarmellose, polivinilpolipirrolidone, behenato di glicerolo, biossido di silicio, magnesio stearato vegetale.