transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Kepraxin

Ultimo aggiornamento: 12/05/2021




A cosa serve

Kepraxin Ŕ un parafarmaco appartenente alla categoria degli Medicazioni in argento.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Stardea S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: Stardea S.r.l.
Concessionario: Stardea S.r.l.
Categoria di appartenenza: Medicazioni in argento

Confezioni

Kepraxin tiab polv spray 125 ml

Indicazioni

Kepraxin spray è una polvere per uso topico destinato a favorire la formazione di una efficace barriera filmogena coadiuvante i naturali processi di riparazione tissutale agendo con una duplice funzione: Isolando il punto di applicazione crea un microambiente di lesione adatto a una veloce cicatrizzazione spontanea;  Resistendo agli attacchi microbici limita l'arrivo della flora microbica sul punto di applicazione, creando condizioni migliori per la rigenerazione dei tessuti cutanei.

ModalitÓ d'uso

 Prima dell'applicazione pulire la cute ed asciugarla accuratamente. Applicare un sottile strato di polvere solo nella zona interessata. Non massaggiare. Ripetere l'operazione due volte al giorno.

Descrizione e caratteristiche

Il dispositivo medico Kepraxin spray è una polvere che grazie alle sue proprietà svolge un'azione di barriera protettiva, prevenendo la macerazione delle lesioni, in particolar modo in presenza di ferite con essudato e favorendo il ripristino delle normali condizioni fisiologiche utili alla rigenerazione spontanea della cute. L'attività dei componenti del prodotto sulla cute previene la formazione di possibili infezioni che si creano in presenza di ferite con essudato, nel piede diabetico, nel piede dell'atleta e nelle lesioni da decubito e in presenza di piccoli tagli. La funzione barriera è esplicata dall'associazione del caolino con l'acido ialuronico (idrofilo) che hanno ciascuno specifica azione: il caolino, o argilla bianca, agisce da materiale assorbente nel caso di ferite con essudato. L'acido ialuronico grazie alle proprietà filmogene e idratanti e in grado di assorbire molecole idrofile. Mentre il TIAB inglobato nella barriera creata da caolino e dall'acido ialuronico, garantisce che la barriera formata sia resistente agli attacchi da parte degli agenti microbici, migliorando così l'effetto della struttura protettiva della lesione rendendola efficace contro le aggressioni microbiche esterne.

Avvertenze

Dopo l'applicazione non massaggiare la zona interessata, la polvere formare un strato continuo protettivo. Evitare il contatto con gli occhi, in caso di contatto lavare immediatamente con acqua. Evitare lunghi periodi erogazione. Uso esterno non ingerire. Non Utilizzare se la confezione risultasse aperta o danneggiata. Non sterilizzare. Richiudere accuratamente la confezione dopo l'uso: non utilizzare dopo la data di scadenza. Non utilizzare in caso di ipersensibilità nota verso i componenti. Sospendere il trattamento in presenza di anomale reazioni cutanee. In caso di uso prolungato consultare il medico. L'applicazione non necessità di personale. aerosol infiammabile. recipiente sotto pressione può scoppiare se riscaIdato. Tenere lontano da fonti di calore, superfici calde, scintille, fiamme libere o altre fonti di accensione. Non fumare. Non perforare né bruciare, neppure dopo l'uso. Proteggere dai raggi solari. Non esporre a temperature superiori a 50°C. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Non vaporizzare su una fiamma libera o altre fonti di accensione. La data di scadenza si riferisce al prodotto integro e correttamente conservato.

Componenti e Ingredienti

TIAB (microcristalli di biossido di titanio con ioni argento monovalente covalentamente legati). Caolino, Biossido di silicio, Acido ialuronico sale sodico, propellante LPG.