transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Glialia

Ultimo aggiornamento: 25/10/2018




A cosa serve

Glialia Ŕ un parafarmaco appartenente alla categoria degli alimenti dietetici destinati a fini medici speciali.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Epitech Group S.p.A..

Informazioni commerciali

Titolare: Epitech Group S.p.A.
Concessionario: Epitech Group S.p.A.
Categoria di appartenenza: alimenti dietetici destinati a fini medici speciali

Confezioni

Glialia sospensione orale 700 mg + 70 mg in 10 ml 200 ml

Indicazioni

Da utilizzare, sotto controllo medico, in soggetti con disturbi caratterizzati da neuroinfiammazione microglia e astroglia-indotta e quindi a rischio di innescare processi di neurodegenerazione.

ModalitÓ d'uso

Si consiglia l'assunzione di 10 ml 1-2 volte al giorno per cicli di 20-30 giorni, eventualmente ripetuti. Il prodotto è particolarmente indicato per soggetti con difficoltà di deglutizione. La sospensione è pronta per essere somministrata via SNG o PEG*.
Agitare bene il flacone. Svitare il tappo spingendolo verso il basso e girandolo verso sinistra (senso antiorario). Introdurre a fondo la siringa nel foro del sottotappo. Capovolgere il flacone, quindi, tenendo saldamente la siringa e il flacone, tirare delicatamente lo stantuffo verso il basso facendo defluire la sospensione nella siringa fino alla tacca corrispondente alla dose consigliata (10 ml). Rimettere il flacone in posizione verticale e rimuovere la siringa ruotandola delicatamente. Introdurre la siringa in bocca, ed esercitare una lieve pressione sullo stantuffo per far defluire la sospensione. La sospensione può essere assunta anche miscelata ad altri liquidi. Dopo l'uso, avvitare il tappo per chiudere il flacone e lavare la siringa con acqua calda. Lasciarla asciugare, tenendola fuori dalla portata dei bambini. * SNG – Sondino Naso Gastrico PEG – Gastrostomia Endoscopica Percutanea

Descrizione e caratteristiche

Il tessuto nervoso centrale, sottoposto a ricorrenti e/o croniche condizioni neuroinfiammatorie di differente origine, tende ad esaurire la propria naturale capacità di sintesi di Palmitoiletanolamide endogena e ad aumentare nel contempo il tono ossidativo distrettuale, elevando, in tal modo, il rischio di neurodegenerazione che caratterizza e sostiene numerose patologie (degenerative, dismetaboliche, traumatiche) a carico del sistema nervoso centrale. In tali casi risulta di grande importanza contrastare il processo di attivazione di cellule non-neuronali (astroglia e microglia) normalmente deputate a garantire l'equilibrio omeodinamico del tessuto nervoso e il corretto trofismo dello stesso. L'ultramicrocomposito Pealut®, ottenuto per co-ultramicronizzazione tra Palmitoiletanolamide (PEA) e Luteolina in rapporto 10:1 (dimensioni particellari comprese tra 0,8 e 6,0 micron), agisce nell'organismo da modulatore biologico in grado di favorire il controllo della fisiologica reattività del tessuto nervoso centrale.

Avvertenze

Usare sotto controllo medico. Il prodotto non può rappresentare l'unica fonte di nutrimento. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Si sconsiglia l'uso del prodotto in gravidanza.

Componenti e Ingredienti

Palmitoiletanolamide + Luteolina in froma co-ultramicronizzata (Ultramicrocomposito PEALUT®).

Immagine prodotto

Glialia