UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

B.o.s.s. Monico

Ultimo aggiornamento: 12/05/2021




A cosa serve

B.o.s.s. Monico Ŕ un parafarmaco appartenente alla categoria degli Fluidi liquidi per oftalmologia.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Monico S.p.A..

Informazioni commerciali

Titolare: Monico S.p.A.
Concessionario: Monico S.p.A.
Categoria di appartenenza: Fluidi liquidi per oftalmologia

Confezioni

B.o.s.s. Monico soluzione per irrigazione oculare 250 ml CE
B.o.s.s. Monico soluzione per irrigazione oculare 500 ml CE

Indicazioni

Irrigazioni intraoculari e topiche nel corso di esecuzione di procedure chirurgiche e di misure diagnostiche qualora siano richieste specificamente la ritenzione della miscela e l'irrigazione del bulbo oculare, come ad esempio, nei casi di:
Chirurgia della cataratta e/o vitrectomie con prolungata irrigazione del segmento anteriore;
Chirurgia della cornea;
Reidratazione della cornea in fase di trapianto;
Raffreddamento della cornea durante la cheratectomia fotorefrattiva;
Ricostruzione della camera anteriore durante l'intervento di trabecolectomia;
Ricostruzione della camera anteriore durante l'intervento di cheratoplastica perforante;
Zonulosi enzimatica;
Cauterizzazione post intervento;
Supporto fisico alla somministrazione di antibiotici.

ModalitÓ d'uso

Questa soluzione per irrigazione deve essere usata in accordo allo standard richiesto da ciascuna procedura chirurgica. Seguire le istruzioni relative al particolare deflussore utilizzato. Sollevare la losanga protettiva, scoprendo parzialmente il tappo in elastomero. In condizioni asettiche inserire il deflussore nel flacone o nella sacca attraverso la zona centrale del tappo. Lasciare defluire la soluzione ed eliminare l'aria dal tubo prima di iniziare l'irrigazione.
Nota: usare solo deflussori sterili e dotati di presa d'aria poichè il contenitore primario non contiene un tubo per l'aria separato.

Avvertenze

Non utilizzare per iniezione o infusione endovenosa.
Con questo prodotto non usare additivi, ciò potrebbe causare un danno dei tessuti.
Usare solo se il prodotto è limpido, il sigillo è intatto ed il contenitore non è danneggiato.
Non usare se il prodotto non è incolore e contiene un precipitato.
Da utilizzare per singolo paziente. Il contenuto di un flacone o sacca non deve essere utilizzato per di più di un paziente.
Questa soluzione non contiene conservanti, il contenuto non utilizzato deve essere gettato.
Aprire solo in condizioni asettiche. Alcuni studi suggeriscono che le soluzioni per irrigazione intraoculare, iso-osmotiche con i fluidi oculari normali, devono essere usate con cautela nei pazienti diabetici sottoposti a vitrectomia poichè sono state osservate modificazioni del cristallino. Sono stati segnalati casi di opacizzazione o edema corneale in seguito ad intervento chirurgico in cui siano state usate soluzioni di irrigazione. L'irrigazione o qualsiasi trauma all'endotelio corneale possono provocare edema corneale o cheratopatia bollosa. Sono state segnalate reazioni infiammatorie postoperatorie così come edema corneale e scompenso corneale. Conservare tra 5°C e 25°C.

Componenti e Ingredienti

Sodio Cloruro, Sodio Acetato Triidrato, Potassio Cloruro, Calcio Cloruro Diidrato, Magnesio Cloruro Esaidrato, Acqua p.p., pH 7,2.

Analisi ingredienti

Composizione sodio cloruro (NaCl) 6,40 g sodio acetato triidrato (CH3COONa•3H2O) 3,90 g sodio citrato tribasico diidrato (C6H5Na3O7•2H2O) 1,70 g potassio cloruro (KCl) 0,75 g calcio cloruro diidrato (CaCl2•2H2O) 0,48 g magnesio cloruro esaidrato (MgCl2•6H2O) 0,30 g acqua p.p.i.   q.b. a 1000 ml pH 7,2 mediante aggiunta di acido cloridrico