UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Tiroxil D

LO.LI. Pharma S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 09/01/2019




A cosa serve

Tiroxil D Ŕ un integratore appartenente alla categoria degli Integratori per la regolazione della funzione tiroidea.
E' commercializzato in Italia dall'azienda LO.LI. Pharma S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: LO.LI. Pharma S.r.l.
Concessionario: LO.LI. Pharma S.r.l.
Categoria di appartenenza: Integratori per la regolazione della funzione tiroidea
Forma farmaceutica: compressa

Confezioni

Tiroxil D 30 compresse da 1000 mg - 30 g

Indicazioni

Risulta un valido aiuto nel mantenimento della normale funzionalità tiroidea e del normale metabolismo osseo anche dopo interruzione della terapia farmacologica tradizionale.

ModalitÓ d'uso

Si consiglia l'assunzione di una compressa al giorno, in qualsiasi momento della giornata.

Descrizione e caratteristiche

Tiroxil® D è un complemento alimentare a base di Myo-inositolo, Selenio e Vitamina D. Il Myo-inositolo è un poliolo presente nei fosfolipidi di membrana e il suo ruolo biologico principale è quello di secondo messaggero di diversi ormoni quali insulina, FSH e TSH. In particolare, a livello tiroideo, il Myo-inositolo è coinvolto nell'organificazione dello iodio necessario alla sintesi degli ormoni tiroidei. Il Selenio è un oligoelemento fondamentale che contribuisce alla normale funzione tiroidea. Studi di letteratura hanno dimostrato che, come cofattore di diverse selenoproteine, il selenio è implicato nell'omeostasi della tiroide, nella modulazione del sistema immunitario, nell'equilibrio ormonale e nella protezione cellulare. Pertanto una sua carenza può essere implicata in diverse patologie tiroidee. La Vitamina D è una vitamina liposolubile, prodotta a livello cutaneo a partire dal 7-deidro-colesterolo, tramite l'intervento dei raggi UVB solari. La forma prodotta dall'organismo è meglio conosciuta come Vitamina D3, o colecalciferolo, e svolge le sue funzioni grazie a derivati attivi, tra cui il calcitriolo prodotto dal rene. La Vitamina D è coinvolta in numerosi processi fisiologici, tra cui il mantenimento dei normali livelli di calcio e fosforo nell'organismo. In particolare, studi dimostrano che carenze di Vitamina D spesso si associano ad alterazioni dell'osso, per minor mineralizzazione, e quindi ad un aumento del rischio di osteoporosi, soprattutto in soggetti predisposti per altre condizioni.

Avvertenze

L'eventuale presenza di un odore caratteristico non indica alterazione del prodotto ma è tipica delle proprietà organolettiche della L-selenometionina.