UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Rilassando

Ultimo aggiornamento: 18/12/2020




A cosa serve

Rilassando Ŕ un integratore appartenente alla categoria degli integratori per il tono dell'umore.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Errekappa Euroterapici S.p.A..

Informazioni commerciali

Titolare: Errekappa Euroterapici S.p.A.
Concessionario: Errekappa Euroterapici S.p.A.
Categoria di appartenenza: integratori per il tono dell'umore

Confezioni

Rilassando 24 compresse 1,15 g

Indicazioni

Rilassando® è indicato in tutti i casi di: stati d'ansia, insonnia, nervosismo, alterazione del tono dell'umore, affaticamento, cefalea, stress.

ModalitÓ d'uso

Si consiglia di assumere 1-2 compresse al giorno distanziate nella giornata, a stomaco vuoto e almeno mezz'ora prima di pasti proteici. L'assunzione contemporanea o ravvicinata di carboidrati non determina interferenze nell'assorbimento dell'alfa-lattoalbumina.

Descrizione e caratteristiche

Funzioni dei principali componenti: Alfa-Lactoalbumina, è una sieroproteina del latte, del quale rappresenta un fattore nutritizio fondamentale. Caratteristica peculiare dell'alfa-lattoalbumina è la sua composizione amminoacidica, particolarmente ricca di triptofano e povera del gruppo di ammino acidi che competono per la sua captazione cerebrale, i large neutral amino acids (LNAAs). Tutte le proteine della nostra dieta sono povere in triptofano e ricche dei competitori LNAAs, mentre l'alfa-lattoalbumina contiene il 4.8% di triptofano. L'alfa-lattoalbumina, assunta oralmente, aumenta anche del 50% il rapporto plasmatico triptofano /LNAAs. Da questo rapporto dipende la quantità di triptofano captato dal cervello e da questa quantità dipende la sintesi cerebrale della serotonina un neurotrasmettitore che svolge un ruolo importante nella regolazione dell'umore, del sonno ed altri importanti processi dell'organismo. Magnesio: il magnesio stimola la funzione nervosa, favorendone la trasmissione degli impulsi: al livello intracellulare, attiva l'esochinasi, enzima che converte il glucosio in glucosio-6-fosfato, primo gradino della glicolisi (processo attraverso il quale gli zuccheri vengono degradati per produrre energia), necessaria per fornire energia a tutte le cellule; in particolare quelle nervose e muscolari che ne consumano una grande quantità. Questo prezioso minerale tra le tante funzioni esercitate, stimola la produzione di serotonina, un'endorfina che agisce su recettori specifici del cervello, e che svolge azione analgesica, antidepressiva e stabilizzante del tono dell'umore. Lo stress tende ad esaurire le riserve di magnesio perchè l'organismo lo utilizza per la sua capacità calmante e antidepressiva. Infatti una sua carenza produce depressione, nervosismo, ansia, tic nervosi e insonnia. Anche in sindrome pre-mestruale e in menopausa, a causa degli squilibri ormonali, si sono riscontrati notevoli abbassamenti dei livelli di magnesio, con conseguente depressione, senso di inadeguatezza e irritabilità. L'avanzata tecnologia di veicolazione del magnesio in liposomi (ULTRAMag) usato nella formulazione di Rilassando® ne assicura un'elevata biodisponibilità ed un adeguato apporto. Vitamine del gruppo B: Vitamina B1, è un componente talmente importante per la salute del nostro sistema nervoso che viene chiamata familiarmente “la vitamina del morale“. Ma non solo: aiuta anche ad avere maggiore concentrazione e lucidità mentale, fattori che, di norma, in caso di stress sono alterati. Vitamina B2: la riboflavina è anch'essa associata, tra le altre cose, a stress e disturbi del sistema nervoso. In particolare, una sua carenza, può manifestarsi con tensione, depressione, tremore, vertigini, stanchezza. Vitamina B3: la sua carenza può manifestarsi con diversi problemi associati allo stress come tensione nervosa, irritabilità e insonnia. Vitamina B5: l'acido pantotenico (o vitamina B5) è presente in grandi quantità proprio nel nostro cervello. Una sua carenza può provocare irritabilità, tensione, depressione, insonnia e stanchezza cronica. Vitamina B12: la vitamina B12 è importante soprattutto in caso di stress associato a depressione. Il suo effetto viene potenziato se assunto insieme alle altre vitamine del gruppo B. Acido folico: un insufficiente apporto di acido folico può causare stress eccessivo, tensione, irritabilità, stanchezza e mancanza di memoria.

Avvertenze

Conservare a temperatura ambiente (non superiore ai 25°C).