UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Multifolico Dha

Ultimo aggiornamento: 01/04/2021




A cosa serve

Multifolico Dha Ŕ un integratore appartenente alla categoria degli integratori per la donna in gravidanza e allattamento.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Farmitalia Industria Chimico-Farmaceutica S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: Farmitalia Industria Chimico-Farmaceutica S.r.l.
Concessionario: Farmitalia Industria Chimico-Farmaceutica S.r.l.
Categoria di appartenenza: integratori per la donna in gravidanza e allattamento

Confezioni

Multifolico Dha 60 capsule 43 g

Indicazioni

Multifolico DHA è particolarmente indicato in caso di ridotto apporto di tali nutrienti con l'alimentazione o di aumentato fabbisogno, in particolar modo durante la gravidanza e l'allattamento. La supplementazione di DHA durante la gravidanza e l'allattamento è fondamentale sia per i benefici per la mamma che per il bambino, in particolare in tuti quei casi di gravidanze a “rischio“ (donne vegane o vegetariane, donne fumatrici, gravidanze plurigemellari, gravidanze a rischio). I benefici che si raggiungono grazie ad una maggiore disponibilità di DHA sono molteplici:
per il bambino: riduzione del rischio di parto pre-termine;
aumento del peso alla nascita;
sviluppo ottimale delle facoltà visive;
maggiore maturità del Sistema Nervoso Centrale;
aumentate capacità cognitive;

per la mamma: ridoto rischio di complicanze gravidiche (diabete ed ipertensione gestazionali);
diminuita incidenza degli episodi di depressione post-partum;


ModalitÓ d'uso

Si suggerisce la somministrazione di 1 capsula rossa ed 1 capsula viola al giorno, secondo parere del medico.

Descrizione e caratteristiche

Multifolico DHA è un integratore alimentare multivitaminico-multiminerale per la donna durante il periodo della gravidanza e dell'allattamento. La sua formulazione è stata appositamente studiata per fornire tutte le vitamine ed i minerali che consentono di soddisfare i fabbisogni nutrizionali in base ai nuovi livelli di assunzione raccomandati (LARN). Durante la gravidanza e l'allattamento, il fabbisogno giornaliero di acido folico raddoppia ed aumenta quello di alcune vitamine come la vitamina C e le vitamine del gruppo B ed alcuni minerali come ferro, zinco, rame e manganese. Inoltre, l'elevato contenuto di DHA (315 mg) contribuisce al mantenimento delle normali funzioni cerebrali e capacità visive del nascituro. L'effetto benefico si ottiene con l'assunzione giornaliera di 250 mg di DHA. La presenza di fermenti lattici probiotici favorisce l'equilibrio della flora intestinale. FUNZIONE DEI PRINCIPALI COMPONENTI Capsula rossa
DHA (Acido Docosaesaenoico): è un acido grasso essenziale componente fondamentale di tute le membrane cellulari del nostro corpo. Riveste un ruolo fondamentale nello sviluppo e nella funzionalità di vari organi.
Il feto non riesce a sintetizzare il DHA, pertanto è la gestante che provvede a fornirne le quantità adeguate. Soltanto nel 2% dei casi la dieta delle gravide soddisfa pienamente i fabbisogni fetali di DHA. In mancanza di opportuna supplementazione tale condizione può determinare un depauperamento fino al 3% della massa cerebrale della madre. Si ritiene che questo depauperamento possa contribuire all'insorgenza della depressione post-partum. Un'adeguata supplementazione di DHA in gravidanza contribuisce a migliorare la storia gravidica, garantendo uno sviluppo fisiologico del feto. Si ritiene che il DHA sia importantissimo per garantire un normale sviluppo delle funzioni cognitive, neuro comportamentali e visive del nascituro.
Luteina: è un carotenoide molto diffuso in natura che il nostro organismo non riesce a sintetizzare.
Le concentrazione plasmatiche di luteina aumentano durante tutto il periodo della gravidanza e si mantengono elevate nel post-partum. La luteina è presente nel corpo vitreo e nella retina del feto nonché nel sistema nervoso centrale. Pertanto una adeguata supplementazione in gravidanza è importantissima.
BACILLUS COAGULANS: La microflora intestinale è un ecosistema formato da una pluralità di nicchie ecologiche, che ospitano una popolazione batterica formata da numerosissime specie e da un'innumerevole quantità di ceppi batterici.
Questi microrganismi giocano un ruolo di rilievo nel contribuire a mantenere lo stato di benessere dell'organismo, attraverso le loro attività metaboliche, favorendo l'utilizzazione dei nutrienti assunti con gli alimenti, influenzando in modo significativo anche lo sviluppo ed il corretto funzionamento del sistema immunitario. Quando il delicato equilibrio dell'ecosistema intestinale è compromesso, da vari fattori, lo stato di benessere dell'organismo viene meno. I probiotici possono migliorare, nell'ambito della normalità fisiologica, aspetti del funzionamento intestinale (ad esempio la frequenza di evacuazione o le sue caratteristiche soggettive) o di altre funzioni dell'organismo. Il consumo di probiotici può peraltro essere utile sia per ridurre il rischio di specifiche patologie, sia per attenuarne la sintomatologia oggettiva o soggettiva, qualora siano manifeste. I fermenti lattici contenuti in Multifolico DHA sono costituiti da spore di Bacillus coagulans che, grazie alla loro microincapsulazione naturale, oltrepassano indenni la barriera gastrica e giungono vivi e vitali nell'intestino, dove svolgono la loro azione benefica contribuendo a ristabilire l'equilibrio dell'ecosistema intestinale. Capsula viola Contiene vitamine e micronutrienti (minerali) Le vitamine e i minerali sono un insieme di sostanze, di cui l'organismo ha bisogno in piccole quantità, per garantire il mantenimento di un buono stato di salute.
Acido Folico: è una vitamina fondamentale per il mantenimento dello stato di salute del feto e della gestante. Il fabbisogno giornaliero di acido folico aumenta in gravidanza, periodo in cui le necessità giornaliere sono di 400 mcg al giorno. La supplementazione con acido folico contribuisce a migliorare la storia gravidica: riduce il rischio di difetti congeniti, in particolare quelli a carico del tubo neurale, riduce il rischio globale di malformazioni fetali.
Vitamina B6: agisce come coenzima in numerose reazioni fisiologiche che influenzano il metabolismo dei carboidrati, lipidi e aminoacidi.
Vitamina B12: svolge un ruolo sinergico con l'acido folico. Oltre a contribuire a prevenire i difetti del tubo neurale (DTN), contribuisce ad una fisiologica eritropoiesi (formazione dei globuli rossi)
Vitamina B1: è essenziale per il metabolismo dei carboidrati e favorisce lo stato generale di nutrizione dei tessuti. Questa vitamina insieme alla vitamina B6 può contribuire a contrastare l'iperemesi gravidica (nausea e vomito in gravidanza).
Vitamina B2: la vitamina B2 agisce biologicamente intervenendo in diverse reazioni relative al metabolismo dei macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi). Questa vitamina è particolarmente importante per garantire uno sviluppo ottimale della cute e degli annessi cutanei. È importante nell'attivazione della vitamina B6.
Biotina: la biotina è una vitamina idrosolubile che contribuisce alla formazione degli acidi grassi e facilita il metabolismo degli aminoacidi e dei carboidrati; è utile nel regolare il funzionamento del midollo osseo. Ha un effetto sinergico con la Vitamina B2.
Vitamina D: è un regolatore del metabolismo del calcio e favorisce una corretta mineralizzazione dello scheletro.
Vitamina C: protegge le cellule e contrasta i danni provocati dai radicali liberi. Contribuisce alla formazione del collagene, delle ossa, denti e vasi sanguigni. Ottimizza l'assorbimento di altri nutrienti come ferro.
Vitamina E: anche questa vitamina contrasta i radicali liberi. È coinvolta nelle difese immunitarie nella trasmissione di segnali tra le cellule, nella regolazione
Niacina: la niacina è coinvolta in diversi processi biochimici quali, per esempio, il metabolismo energetico, la sintesi del DNA e il funzionamento del sistema nervoso.
Acido Pantotenico: l'acido pantotenico svolge un ruolo importantissimo nel metabolismo cellulare. Come coenzima partecipa alla produzione di energia da carboidrati, grassi, proteine. L'acido pantotenico è essenziale per la sintesi del colesterolo, degli steroidi (componenti organici liposolubili) e degli acidi grassi. Favorisce l'utilizzazione delle altre vitamine.
Ferro: è un oligoelemento indispensabile alla formazione dell'emoglobina. Contribuisce a contrastare la carenza marziale (anemia da carenza di ferro).
Zinco: è un microelemento fondamentale per il corretto svolgimento di molte reazioni biochimiche; è coinvolto nelle attività di oltre 200 enzimi. È essenziale per il buon funzionamento del sistema immunitario, della vista, del gusto e dell'olfatto.
È importante per la crescita e la riproduzione cellulare. Svolge un'azione sinergica con la luteina.
Manganese: è importante per il corretto svolgimento di numerose reazioni metaboliche. È essenziale per l'utilizzazione da parte dell'organismo di molte vitamine del complesso B.
Rame: favorisce l'assorbimento del ferro e implementa l'utilizzazione della vitamina C. Anche questo microelemento svolge azione sinergica con la luteina.
Iodio: Lo iodio è un micronutriente indispensabile per garantire lo stato di salute del nostro organismo.
Durante la gravidanza e l'allattamento il fabbisogno giornaliero di iodio aumenta di circa il 30%. Anche se questo micronutriente è contenuto in diversi alimenti, pesce, frutta-verdura, uova, l'integrazione di iodio, soprattutto in gravidanza e durante l'allattamento, è sempre consigliata.

Avvertenze

Gli integratori non sono intesi come sostituti di una dieta variata e di un sano stile di vita.
Non superare la dose giornaliera consigliata.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.
Contiene: pesce, latte e derivati del latte (caseinati).

Conservazione
Conservare il prodotto in un luogo asciutto ed al riparo dalla luce diretta ad una temperatura non superiore ai 25°C.
Da consumarsi preferibilmente entro la data indicata sul lato della confezione.