Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Methabolic Boost Burner

Natural Project S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 02/05/2018




A cosa serve

Methabolic Boost Burner è un integratore appartenente alla categoria degli integratori di minerali.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Natural Project S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: Natural Project S.r.l.
Concessionario: Natural Project S.r.l.
Categoria di appartenenza: integratori di minerali

Confezioni

Methabolic Boost Burner 90 compresse

Modalità d'uso

Una o due compresse dopo i pasti.

Descrizione e caratteristiche

METHABOLIC BOOST BURNER è un integratore alimentare che aumenta la termogenesi, consentendo di "bruciare" i grassi in eccesso attraverso l'accelerazione del metabolismo. L'assunzione di METHABOLIC BOOST BURNER, associata ad una costante attività fisica, innesca una maggiore richiesta energetica capace di velocizzare l'utilizzazione dei grassi corporei. METHABOLIC BOOST BURNER è un valido catalizzatore della progressiva riduzione dei depositi adiposi. I principi funzionali presenti svolgono un'azione sinergica: La Garcinia cambogia, ricca di acido idrossicitrico, risulta utile per contrastare l'eccessiva tendenza ad accumulare i grassi. L'acido idrossicitrico blocca l'intervento di un enzima che permette la trasformazione di zuccheri, lipidi e proteine, introdotti in eccesso tramite l'alimentazione, in grassi di deposito. Citrus aurantium, il cui estratto è la sinefrina stimola la termogenesi e quindi partecipa in modo sinergico a rendere più attivo il metabolismo dei depositi di adipe. Grazie alla sinefrina contenuta, METHABOLIC BOOST BURNER agisce sui depositi adiposi in modo da stimolare la riduzione del peso corporeo, migliorando inoltre il rapporto fra massa magra e massa grassa. Il Guaranà, ricco di caffeina (sempre combinata con l'acido tannico), tannino, catechine e colina viene utilizzato in fitoterapia per l'effetto antifatica e nervino; il suo potere stimolante è da due a cinque volte superiore a quello del caffè. Il Thè verde contrasta l'obesità ed il sovrappeso attraverso l'azione dei suoi componenti che stimolano la produzione e la durata d'azione dell'adrenalina. Il salice bianco, contenente i glucosidi dell'alcool salicilico e i suoi derivati, ha la proprietà di aumentare il metabolismo accelerando la resa dell'attività fisica in atto. La cola è un valido stimolante del sistema nervoso centrale, dell'attività cardiaca, favorisce la diuresi e rilassa la muscolatura liscia

Avvertenze

In caso di uso prolungato (oltre 6-8 settimane) è necessario il parere del medico. Non usare il prodotto in caso di patologia epatica o renale, in gravidanza e al di sotto dei 12 anni se non dopo aver sentito il parere del medico. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Conservare in luogo fresco e asciutto. Un corretto regime alimentare costituito da una adeguata e variata combinazione dei comuni alimenti è in grado di norma di soddisfare il fabbisogno nutrizionale di tutte le fasce della popolazione. L'uso di integratori e altri prodotti salutistici può contribuire a colmare gli apporti nutrizionali di razioni alimentari per qualche aspetto carenti o anche a favorire fisiologicamente il benessere dell'organismo. Il loro impiego, in ogni caso, non può essere promosso, né deve essere inteso, come un mezzo per correggere comportamenti inadeguati. Si vuole richiamare l'attenzione sul fatto che il termine "naturale", non dà di per sé garanzie in termini di sicurezza d'uso o di effetti favorevoli per l'organismo perché, come noto, non tutte le sostanze naturali hanno proprietà benefiche. In particolare, si deve tener presente che gli integratori, non vanno usati per periodi prolungati senza consiglio del medico. Per quanto concerne le fasce più sensibili della popolazione, come ad esempio bambini e donne in gravidanza, è auspicabile che tale parere sia sentito prima dell'utilizzo. Ai fini della perdita di peso, l'eventuale uso di integratori può avere solo una funzione coadiuvante della dieta ipocalorica. E' bene associare alla restrizione delle entrate caloriche un aumento delle uscite con l'attività fisica nella pratica quotidiana, abbandonando stili di vita sedentari. Va ricordato inoltre che, in caso di restrizione calorica, l'organismo reagisce con una conseguente riduzione delle richieste energetiche. Stati di obesità conclamata richiedono necessariamente un trattamento da parte di personale qualificato. L'uso di prodotti dietetici espressamente destinati agli sportivi, deve rispondere a criteri razionali per contribuire a sostenere le fisiologiche esigenze dell'organismo sul piano nutrizionale. Integrazioni di nutrienti in quantità eccessive, tali da superare gli effettivi fabbisogni dell'organismo sono, soprattutto se prolungate irrazionali e sconvenienti, in quanto non comportano vantaggi sulla condizione fisica o sulla prestazione e si rivelano come un sovraccarico da smaltire. Prima dell'uso, in ogni caso, è bene leggere attentamente le etichette dei prodotti per verificarne i contenuti, non superare le quantità di assunzione indicate ed attenersi ad eventuali avvertenze.