UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Magnesio Marino B6

Ultimo aggiornamento: 15/01/2019




A cosa serve

Magnesio Marino B6 Ŕ un integratore appartenente alla categoria degli integratori di vitamine e minerali.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Piemme Pharmatech Italia S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: Piemme Pharmatech Italia S.r.l.
Concessionario: Piemme Pharmatech Italia S.r.l.
Categoria di appartenenza: integratori di vitamine e minerali

Confezioni

Magnesio Marino B6 Integratore 40 capsule 550 mg peso netto totale 22 g

Indicazioni

Magnesio marino B6® è un integratore alimentare indicato per l'equilibrio dell'organismo e per apportare una quota integrativa di magnesio, calcio e vitamine in presenza di carenze alimentari o di aumentati fabbisogni organici. L'integrazione di magnesio è fondamentale per ripristinare l'equilibrio psicoemotivo e per la fisiologica trasmissione degli stimoli nervosi e muscolari. Magnesio marino B6® è particolarmente indicato nelle persone soggette a stress prolungati o malattie croniche debilitanti, nei lavoratori e negli sportivi sottoposti a pesante attività fisica associata a sudorazione, in gravidanza e nelle persone anziane.

ModalitÓ d'uso

Assumere 2 capsule di Magnesio marino B6® al giorno.
Modalità di conservazione: conservare in luogo asciutto, al riparo dalla luce.

Descrizione e caratteristiche

Il magnesio è un minerale essenziale per la salute dell'organismo. Coinvolto in più di 300 processi enzimatici, tra i quali il più importante è la sintesi di ATP a partire da glucosio, partecipa ai fenomeni di comunicazione tra cellule nervose e muscolari; è indispensabile per il corretto funzionamento delle cellule nervose, per la trasmissione degli stimoli elettrici nervosi e muscolari, per la contrazione dei muscoli e per la produzione di energia. È inoltre fondamentale per il metabolismo osseo, per un buon funzionamento dell'insulina e facilita l'assorbimento di vitamine (B, C ed E) e altri minerali (calcio, fosforo, potassio). È l'elemento più importante per la prevenzione delle conseguenze negative provocate dallo stress. Inoltre, diversi studi hanno evidenziato la capacità del magnesio di aiutare a regolarizzare l'ipertensione e la colesterolemia e quindi di ridurre i fattori di rischio associati ai disturbi cardiovascolari. Il fabbisogno giornaliero medio di magnesio varia da 300 a 400 mg (aumenta in gravidanza, negli anziani, nelle diete e durante le attività sportive), ma con l'alimentazione ne vengono introdotti al massimo 100 mg circa; inoltre, l'alcol, il fumo, i farmaci, uno stilo di vita stressante, esauriscono le riserve di questo prezioso elemento. È quindi indispensabile introdurre tale minerale per evitare le conseguenze legate alla sua carenza: insonnia, ansia, crampi muscolari, tensione, irritabilità, irrequietezza, difficoltà di concentrazione, stanchezza fisica e mentale, problemi digestivi e tutti i fenomeni legati alla somatizzazione dello stress. Il magnesio è un minerale fondamentale durante la gravidanza in quanto contribuisce a una riduzione della pressione sanguigna, alla produzione di energia prevenendo stanchezza e debolezza tipiche del periodo gestazionale ma soprattutto perchè aiuta le cellule muscolari a rilassarsi e perciò a prevenire i crampi e a regolare le contrazioni uterine. Particolarmente importante è l'equilibrio calcio-magnesio, i quali lavorano in sinergia per controllare il metabolismo osseo e per l'azione muscolare: un difetto nella loro omeostasi è alla base dei crampi e della tensione muscolare. La presenza di vitamine del gruppo B in Magnesio marino B6® è fondamentale non solo per aumentare la biodisponiblità del magnesio, ma anche per supportare la funzionalità del sistema nervoso, ridurre la stanchezza e l'affaticamento e favorire l'equilibrio psicofisico. La vitamina B6 è indispensabile per la sintesi di serotonina, il neurotrasmettitore che migliora il tono dell'umore alleviando la sensazione di stress. Magnesio e vitamina B6 lavorano in sinergia per ridurre gli effetti della sindrome premestruale. Il folato, oltre ad agire positivamente sulla sintesi di neurotrasmettitori, è necessario per il metabolismo proteico ed energetico. È importante l'assunzione di acido folico durante la gravidanza perchè contribuisce alla corretta sintesi del tubo neurale del feto e previene alcune malformazioni a carico del sistema nervoso del nascituro.

Avvertenze

Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni.
Non superare la dose giornaliera consigliata.
Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e uno stile di vita sano.

Tabella nutrizionale

  Mg per capsula
 Mg per 2 capsule
 %RDA per 2 capsule
Magnesio 56,25 112,5 30,00% Calcio 120 240 30,00% Vitamina B6 0,7 1,4 100,00% Folato 0,1 0,2 100,00%