UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Lutein D3

Ultimo aggiornamento: 02/05/2018

Area Riservata



Confezioni

Lutein D3 gocce soluzione oleosa 15 ml

A cosa serve

Lutein D3 Ŕ un integratore appartenente alla categoria degli integratori per il benessere degli occhi.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Sooft Italia S.p.a..



Informazioni commerciali

Titolare: Sooft Italia S.p.a.
Concessionario: Sooft Italia S.p.a.
Categoria di appartenenza: integratori per il benessere degli occhi


Indicazioni

LUTEIND3® gocce è indicato nel caso di aumentato fabbisogno o di diminuito apporto con la dieta dei suoi componenti in tutte le diverse fasce di età. LUTEIND3® gocce può essere utile, in particolare, nella prevenzione dei danni retinici o maculari da eccesso di radicali liberi, o dove sia richiesta una maggiore protezione verso lo stress ossidativo o durante lo sviluppo della funzione visiva.

ModalitÓ d'uso

0,5 ml (pari a 14 gocce) indicato sul contagocce, 2 volte al giorno.

Descrizione e caratteristiche

LUTEIND3® gocce è un integratore alimentare di LUTEINA e ZEAXANTINA, Vitamina D3 ed Acido Docosoesaenoico (DHA) di origine algale.
La LUTEINA e la ZEAXANTINA sono due carotenoidi molto diffusi in natura che l'organismo umano non è in grado di sintetizzare. Queste sostanze vengono normalmente assunte attraverso i cibi che ne sono ricchi (verdura a foglia verde, larga e fronzuta come cavoli e spinaci, frutta come albicocche, kiwi, ecc.) e nei lattanti esse vengono assunte attraverso il latte materno. Dopo l'assorbimento, la LUTEINA e la ZEAXANTINA si distribuiscono in tutti i tessuti, ma si accumulano selettivamente nell'occhio e nella cute. In particolare si concentrano nella retina e nella macula lutea, sede quest'ultima della formazione delle immagini nitide, il cui sviluppo si completa intorno al 4°-5° mese di vita. La LUTEINA e la ZEAXANTINA contribuiscono a mantenere la funzionalità e l'integrità delle strutture sensibili dell'occhio (retina e macula) prevenendo o minimizzando i danni indotti da radicali liberi.In letteratura sono ampiamente descritte le loro proprietà antiossidanti e i vantaggi di una loro assunzione o supplementazione.