UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Ibladol

Global Pharma S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 07/12/2018




A cosa serve

Ibladol Ŕ un integratore appartenente alla categoria degli integratori per il benessere del microcircolo.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Global Pharma S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: Global Pharma S.r.l.
Concessionario: Global Pharma S.r.l.
Categoria di appartenenza: integratori per il benessere del microcircolo

Confezioni

Ibladol 20 bustine da 6 g

Indicazioni

Ibladol è un integratore alimentare a base di Escina, Bromelina, Artiglio del diavolo e Serratio peptidasi, utile come coadiuvante nei trattamenti di edemi sia di natura infiammatoria che di natura traumatica. Per la sua particolare composizione Ibladol risulta inoltre efficace nel migliorare il microcircolo e il drenaggio linfatico.

ModalitÓ d'uso

Si consiglia l'assunzione di una bustina al giorno, lontano dai pasti, sciolta in un bicchiere d'acqua.

Descrizione e caratteristiche

Escina: sostanza con attività antiedemigena, vasoprotettrice e vasocostrittrice, agisce nella fase iniziale dell'infiammazione opponendosi alla formazione dell'edema e normalizzando la permeabilità della parete vascolare che la flogosi ha aumentato. Bromelina: enzima con attività proteolitica antiedemigena che esplica attraverso l'inibizione della sintesi delle prostaglandine proinfiammatorie. Nelle infiammazioni localizzate dei tessuti molli associate a traumi, nelle reazioni tissutali postoperatorie e in presenza di edemi ed ematomi, contribuisce ad ostacolare l'evoluzione del quadro di compromissione funzionale. Nelle infiammazioni posttraumatiche (fratture, contusioni, distorsioni), contribuisce a favorire il riassorbimento di edema ed ematoma e a contrastare l'infiammazione e il dolore. Nelle infiammazioni delle prime vie respiratorie (sinusiti, otiti, riniti, tracheiti, tonsilliti) interferisce con la sintesi dei mediatori dell'infiammazione. Serratio Peptidasi: enzima proteolitico con attività antiedemigena e fibrinolitica. La potente attività proteolitica e fibrinolitica della serratio peptidasi provoca la lisi di essudati fibrinosi e substrati proteici alterati, facilita il riassorbimento di ematomi traumatici e migliora la circolazione nel focolaio infiammatorio. Artiglio del Diavolo: è impiegato in fitoterapia per le sue proprietà antinfiammatorie, soprattutto come rimedio naturale per i problemi articolari e i dolori muscolari.

Avvertenze

Non sono noti effetti collaterali connessi all'utilizzo del prodotto; evitare in caso di accertata ipersensibilità ad uno o più componenti del prodotto. Per un uso prolungato sentire sempre il parere del medico. Non utilizzare in gravidanza e allattamento.