UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Hyaluwell Fast

Ultimo aggiornamento: 02/12/2020




A cosa serve

Hyaluwell Fast Ŕ un integratore appartenente alla categoria degli integratori per il benessere degli occhi.
E' commercializzato in Italia dall'azienda San Luigi Gonzaga S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: San Luigi Gonzaga S.r.l.
Concessionario: San Luigi Gonzaga S.r.l.
Categoria di appartenenza: integratori per il benessere degli occhi
Forma farmaceutica: spray

Confezioni

Hyaluwell Fast spray sublinguale 20 ml

Indicazioni

L'Acido Ialuronico, con Zafferano (Crocina e Safranale) come antiossidanti, il Ginkgo Biloba* antiossidante, valido per la memoria e funzioni cognitive a supporto della normale circolazione del sangue e funzionalità del microcircolo, Aristotelia Chilentis Maqui come antiossidante, Zenzero un valido aiuto a regolare funzionalità dell'apparato cardiovascolare. Normale circolazione del sangue. Funzionalità articolare, l'Echinacea Angustifolia e Purpurea nelle naturali difese dell'organismo come antiossidanti, Fennel (Foelicum Vulgare) per un drenaggio dei liquidi corporei e fluidità delle secrezioni bronchiali.

ModalitÓ d'uso

È importante assumere HyaluWell Fast Lymphatic Transport® preferibilmente al mattino, appena alzati a mucosa pulita. Dopo 10 minuti è possibile assumere cibo, bevande o dall'uso di dentifrici. Questo sempre ogni mattina. La quantità d'integratore alimentare assunto e durata del "trattamento" riportate sulla confezione o sul foglietto illustrativo o espressamente indicate dal medico-devono essere rigorosamente rispettate,soprattutto negli orari anche se gli integratori alimentari non sono medicinali, infatti, è sempre e comunque necessario attenersi alle dosi consigliate. Terapia Preventiva, Fase Acuta e Cronica: 6 puff sublinguali al giorno tutti i giorni,tutti i mesi. Si consiglia di agitare il flacone prima dell'uso per consentire il ripristino delle condizioni di omogeneità del prodotto.

Descrizione e caratteristiche

ACIDO IALURONICO 200.000 Da, fermentazione enzimatica, una moderna tecnologia "verde" di Sintesi. Innovazione e APPROFONDIMENTO SUGLI INGREDIENTI di HyaluWell Fast Lymphatic Transport® HyaluWell Fast Lymphatic Transport® questo integratore alimentare per uso umano, ha nei suoi ingredienti la purezza assoluta, sostanze vegetali officinali uniche dove nessuna di loro deriva da fonti animali, No OGM. Il prodotto non contiene parabeni, glutine, lattosio e loro derivati, indicato per diabetici e celiaci. Il prodotto è compatibile per vegetariani e vegani oltre che per coloro che hanno difficoltà a deglutire pillole, bustine, capsule e coloro che sono in condizione e necessità del solo assorbimento sublinguale per via linfatica con salto a Dx Epatico. Utile nei casi di pazienti stomizzati. L'Acido Ialuronico è una sostanza prodotta in modo naturale dal nostro corpo [16]. Il corpo ne produce meno dai 25 anni di età, oltre a questa data ne diminuisce in quantità e qualità, vanta inoltre una purezza assimilabile a quello prodotto naturalmente dall'organismo [19] ed è l'unico capace di essere subito assorbito e distribuito una volta somministrato. Si trova nel tessuto connettivo [17], nel corpo vitreo dell'occhio e nei tessuti connettivi della pelle: questa componente ha lo scopo di stimolare la produzione di collagene (una importante proteina) e mantenere così la pelle elastica e tonica rafforzando anche le articolazioni, oltre a mantenere trasparente il corpo vitreo ed evitare il problema delle Miodesopsie (dette anche “mosche volanti“. L'Acido Ialuronico è indispensabile nel trattamento e prevenzione delle malattie della pelle, in biologia molecolare, farmaceutica e clinica. Esiste una relazione tra le manifestazioni oculari [20] come la “Sindrome dell'Occhio secco“ che sono classificate in sottogruppi anatomici in tutte le malattie reumatiche come la Fibromialgia. Le manifestazioni oculari più comuni sono in diversi tipi di infiammazioni dei diversi tessuti e malattia dell'occhio secco (DED). L'occhio potrebbe essere un marker reattivo per l'insorgenza o l'aggravamento di una riattivazione immunitaria in molte malattie reumatiche, inoltre i reperti oculari possono anticipare la diagnosi della malattia reumatica sottostante, riconoscendo le manifestazioni oculari delle malattie reumatiche sistemiche potrebbe essere possibile evitare o almeno ritardare molte sequele a lungo termine. HyaluWell Fast Lymphatic Transport® ha nei suoi ingredienti galenici in purezza, [18] indicazioni per un aiuto nelle manifestazioni oculari da malattie reumatiche. Poiché la molecola di HA da 200.000 Da ha grandezza molecolare più piccola, a seconda della lunghezza del polimero può svolgere diverse funzioni e ruoli [15]. Infatti un Acido Ialuronico con un peso molecolare basso o intermedio come Hyaluwell Fast agevola l'espressione genica nei macrofagi, nelle cellule Endoteliali, negli Eosinofili e nelle cellule Epiteliali stimolando la riparazione dei tessuti. Per poter risultare efficace, l'Acido Ialuronico deve essere a basso peso molecolare, studi scientifici mostrano infatti come solo un Acido Ialuronico con peso molecolare inferiore a 300 kDa [14] sia in grado di penetrare nei tessuti e riparare il danno tissutale, mentre molecole più grandi agiscono solo superficialmente. Inoltre ulteriori studi hanno dimostrato come molecole di Acido Ialuronico con peso molecolare molto piccolo possano superare la barriera intestinale ed agire dunque per via sistemica distribuendosi nei vari distretti dell'organismo che lo richiedono. Esso effettua con la sua azione riparatrice in profondità, in modo più duraturo nel tempo e risulta completamente biocompatibile. Questo perchè l'assunzione è dall'interno del corpo umano.
Assorbimento sublinguale I Laboratori del San Luigi Gonzaga srl che hanno ideato,studiato,brevettato e Commercializzato HyaluWell Fast Lymphatic Transport® sapendo che sarebbe divenuto l'unico Integratore Alimentare per uso Umano in sicurezza che garantisce tutti i vantaggi della Via Sublinguale quali: praticità, [1] sicurezza nel dosaggio, assorbimento rapido, velocemente raggiunge il circolo generale saltando il filtro epatico (quindi "l'effetto di primo passaggio") DX Epatico con l'immediato raggiungimento del circolo ematico,raggiungendo l'organo bersaglio.Inoltre con la Via di somministrazione sublinguale si evita la possibile distruzione dall'Integratore Alimentare da parte dei succhi digestivi. Il circolo venoso sublinguale è tributario della vena Cava Superiore e ciò garantisce che l'Integratore Alimentare raggiunga più rapidamente il circolo Sistemico; in questa maniera l'Integratore Alimentare giunge nella circolazione Sistemica saltando il metabolismo epatico. Da ciò deriva una rapida insorgenza dell'effetto perchè l'assorbimento è molto rapido [2] data la superficie di assorbimento più sottile di quella intestinale e perchè l'Integratore alimentare [27] presenta una liposolubilità superiore rispetto a quella degli Integratori alimentari assorbiti per via intestinale (necessaria considerando che la superficie di assorbimento è di gran lunga meno estesa). Sapere come somministrare un Integratore alimentare [3] per via sublinguale può aiutare a determinare il corretto dosaggio e a garantire l'efficacia della cura. La somministrazione per via sublinguale in caso di cure particolari, oppure a quei pazienti [28] che hanno difficoltà a deglutire o a digerire gli Integratori alimentari o farmaci. Anche nel caso dei colliri tradizionali dispensano gocce che sono fino a cinque volte più grandi del volume che può essere trattenuto dalle palpebre. La quantità in eccesso finisce così per colare lungo le guance, oppure viene assorbita dal corpo passando attraverso il dotto lacrimale, ma soprattutto la sovraesposizione dell'occhio al farmaco e ai suoi conservanti, che può causare irritazioni, arrossamenti, prurito e aumentare l'occhio secco. HyaluWell Fast Lymphatic Transport® 20 ml viene assorbito con dosi precise dall'interno del corpo umano.
L'autorevole Goodma & Gilman's "bibbia" della Farmacologia Mondiale; Spiega perchè la velocità di azione di un Farmaco assunto per via Sublinguale è maggiore, di fatto, la sostanza assorbita attraverso la mucosa della bocca entra nella Vena Sublinguale che irrora la parte inferiore della lingua; di qui va nella Giugulare Interna e poi nella Vena Cava Superiore.Da qui,tramite l'Aorta raggiunge tutti gli organi, “saltando“ il passaggio Epatico,a differenza dell'assorbimento gastrico e intestinale.In termini di quantità d farmaco e di velocità nel raggiungere l'Organo bersaglio è come fare un'endovena. [6] La Via Sublinguale è una delle vie enterali con cui può essere somministrato un Farmaco o un Integratore Alimentare per uso umano spray; anziché essere ingoiato, l'integratore alimentare per uso umano spray può essere posto nella [29] regione sublinguale o tra gengiva e guancia in modo che sia assorbito nella bocca. Il circolo venoso sublinguale è tributario della vena Cava Superiore e ciò garantisce che detto Integratore alimentare per uso umano spray raggiunga più rapidamente il Circolo Sistemico; in questa maniera l'Integratore alimentare per uso umano spray giunge nella Circolazione Sistemica saltando il metabolismo epatico. Da ciò deriva una rapida insorgenza dell'effetto perchè l'assorbimento è molto rapido data la superficie di assorbimento più sottile di quella intestinale e perchè l'Integratore alimentare per Uso Umano spray presenta una liposolubilità superiore rispetto a quella di altri integratori assorbiti per via intestinale (necessaria considerando che la superficie di assorbimento è di gran lunga meno estesa), come pillole, capsule, bustine, ovuli. Esistono studi accreditati sui vantaggi dell'utilizzo dei nanocarrier a base lipidica per la consegna degli Integratori Alimentari o Farmaci utilizzando la via linfatica. I Nanocarrier a base lipidica sembrano essere un promettente sistema di erogazione che può essere ottimizzato e ulteriormente esplorato come alternativa alle forme di dosaggio convenzionali per il miglioramento della biodisponibilità orale degli Integratori Alimentari o Farmaci. [5] La via sublinguale per la consegna di prodotti farmaceutici o Integratori Alimentari è la più utilizzata e accettata. Nanoparticelle e microparticelle vengono sempre più applicate in questo ambito per ottimizzare il targeting e la biodisponibilità degli integratori alimentari o farmaci. Spesso i sistemi di supporto utilizzati sono costruiti o contengono materiali polimerici. I Nanocarrier includono [4] nanoparticelle polimeriche, Nanocarrier lipidici solidi, sistemi di consegna di farmaci Auto-Nanoemulsionanti e Nanocristalli.
Echinacea Angustifolia: HyaluWell Fast Lymphatic Transport® ha trovato la sintesi con l'Acido Ialuronico a 200.000 Da che la compone dove sottratto all'azione depolimerizzante dell'enzima Ialuronidasi, stabilizza e migliora l'integrità della barriera cutanea e rappresenta un ostacolo alla possibilità di diffusione di germi patogeni attraverso la pelle. Questo accumulo mucopilisaccaridico rappresenta una riserva importante di Acido Ialuronico che avrà ripercussioni positive sul contenuto d'acqua della pelle con miglioramento del tono connettivale, dell'elasticità e della rugosità di superficie. In pratica l'estratto di Echinacea Angustifolia è capace di proteggere e rafforzare la quota di Acido Ialuronico all'interno del tessuto cutaneo aumentandone la capacità di rigenerazione tissutale. Oltre a stabilizzare l'Acido Ialuronico, l'Echinacea  Angustifolia stimola anche la crescita dei fibroblasti e la sintesi dei glucosaminoglicani, un evento importante nel processo di cicatrizzazione della pelle. L'Echinacea Angustifolia esercita anche un leggero effetto cortisonico dovuto alla componente polisaccaridica presente nella radice. Inoltre può stimolare il sistema [41] immunitario macrofagico e può essere utile anche nei confronti delle malattie da raffreddamento in fase preventiva, antibatterica, antinfiammatoria e antivirale: non solo stimola le naturali difese del nostro organismo [40], questa pianta è anche attiva nei confronti di batteri e virus. Esso contiene Flavonoidi; derivati dell'acido caffeico (acido cicorico, acido clorogenico ed echinacoside); Polisaccaridi ad attività immunostimolante; Polifenoli, inoltre il Glicoproteine ha attività immunostimolante; Alchilamidi; Olio essenziale; Polieni. L'Echinacea Angustifolia ha effetti positivi su un certo numero di lesioni, intensità del dolore, miglioramento completo e tasso di recidiva in pazienti con ulcere aftose minori ricorrenti. Sono presenti nell'Echinacea Angustifolia gli Isobutilammidi Acetilenici e Poliacetileni, essi hanno attività antimicrobica fototossica contro i funghi, compresi i funghi patogeni clinicamente rilevanti in vari studi, dimostrando che gli estratti di Esano di Echinacea inibiscono in modo variabile la crescita dei ceppi di lievito di Saccharomyces Cerevisiae, Candida Shehata, C. Kefyr, C. Albicans, C. Steatulytica e C. Tropicalis. La combinazione di Estratto di Zingiber officinale ed Echinacea Angustifolia (25 mg di Zenzero e 5 mg di Echinacea) migliorano dopo terapia per 30 giorni sull'infiammazione e sul dolore cronico nell'osteoartrosi del ginocchio (OA). Doti di fattibilità e sicurezza per l'uso di Integratori altamente standardizzati di Zenzero ed estratto di Echinacea nelle persone con OA del ginocchio.
Echinacea Purpurea: HyaluWell Fast Lymphatic Transport® L'Echinacea Purpurea contiene polisaccaridi, proprietà immunostimolanti, [21] Acido Cicorico, Acido Caffeico, Flavonoidi (come la Luteolina, Kaempferolo, Quercetina, Apigenina, Polieni): proprietà antiossidanti, Polifenoli: proprietà antiossidanti, derivati dell'Acido Caffeico (Echinacoside, Acido Clorogenico) e Acido Cicorico: azione immunostimolante, Glicoproteine, Alchilamidi e Polisaccaridi [22] oltre ad una azione antivirale. Olio essenziale di Echinacoside: antibatterica e fungicida.ha funzione antibiotica e antibatterica data dalll'Echinaceina: proprietà antinfiammatoria, corticosimile.
Ginger (Zenzero): HyaluWell Fast Lymphatic Transport®. Lo Zenzero in Formulazione spray sublinguale,è l'Innovativo e pratico nuovo trattamento nell'aumentare rapidamente la saliva e la soddisfazione dei pazienti diabetici con secchezza delle fauci. Ha proprietà antinfiammatoria e analgesica,riduce efficacemente i dolori articolari e muscolari alleviando le infiammazioni e bruciori della cute,stomaco ed esofago. Lo zenzero è uno dei rimedi naturali più efficaci per alleviare nausea e vomito. È importante sottolineare che l'estratto [31] di Zenzero inibisce la formazione di biofilm di Pseudomonas Aeruginosa PA14 in batteri Gram-positivi e Gram-negativi. Inoltre per l'estratto di Zenzero Etanolico al 10% [32] ha mostrato: (a) Zona di inibizione massima di 8 mm, 14 mm e 11 mm rispettivamente contro S. Mutans, C. Albicans ed E. Faecalis. (b) MIC dell'1,25%, 2,5% e 2,5% rispettivamente contro S. Mutans, C. Albicans ed E. Faecalis. Valido come agente anti-cariogeno putativo in una gamma completa di proprietà cariogene di S. Mutans [33]. Inoltre è ricco di: sali minerali (Calcio, Fosforo, Sodio, Potassio, Magnesio, Ferro, Manganese, Zinco, Rame, Selenio) oltre a Vitamine del gruppo B, Vitamina C e Vitamina E. Oli essenziali che contengono (Sesquiterpeni quali Bisabolene e Zingiberene, Oli fissi, Gingerolo, Canfene e Cineolo).
Zafferano: HyaluWell Fast Lymphatic Transport® I più importanti, responsabili dell'azione terapeutica sono:
Crocina e crocetina, due carotenoidi, responsabili anche del colore dello zafferano
Safranale, un'aldeide monoterpenica, responsabile dell'aroma caratteristico
La Crocina viene trasformata in Crocetina a livello intestinale e quest'ultima, una volta raggiunto il circolo sanguigno, si distribuisce nei vari tessuti; grazie ad un meccanismo di diffusione passiva transcellulare può oltrepassare la barriera Ematoencefalica e raggiungere il cervello – il che ne spiega l'effetto centrale e il possibile utilizzo in caso di malattie Neurodegenerative [1,3,5]. Crocina, crocetina e safranale hanno dimostrato, secondo quanto riportato da numerosi studi in vitro e in vivo su animali, attività
Antinfiammatoria [7]
Antiossidante
Immunostimolante
La combinazione delle sostanze Officinali nel Brevetto SAFRICROIAL 11 Lymphatic Transport® dove alcuni ricercatori hanno condotto uno studio pilota per sperimentare una preparazione standardizzata a base di estratto di zafferano, ginseng e ginkgo biloba (Sailuotong, SLT), su 80 soggetti anziani (età superiore ai 60 anni) con diagnosi di MCI, confrontandola con placebo. Dopo 12 settimane di studio sono stati valutati parametri cognitivi quali memoria e capacità logiche, insieme a elettroencefalogramma, pressione Carotidea (per valutare la pressione encefalica) e livello di infiammazione (tramite misurazione delle citochine infiammatorie ematiche): la somministrazione di SLT ha effettivamente mostrato una buona efficacia nel migliorare le performance cognitive, l'attività neuronale e [11] il flusso sanguigno cerebrale. In aggiunta a ciò, l'SLT si è dimostrato ben tollerato, senza comparsa di effetti collaterali rilevanti. In virtù dell'elevato contenuto in Carotenoidi, noti per l'effetto positivo sulla vista, è stata valutata l'efficacia dello Zafferano in caso di patologie a carico del sistema visivo, [8] come il Glaucoma, [12] la maculopatia diabetica (una comune complicanza del Diabete Mellito) e la degenerazione Maculare Senile – una patologia legata all'invecchiamento, che colpisce la parte più centrale della retina e causa [13] perdita della capacità visiva [9]. Lo Zafferano contiene in 100 gr. Carboidrati 65,4 gr Acqua 11,9 gr Proteine 11,4 gr Grassi 5,8 gr Fibre 3,9 gr Potassio 1724 mg Calcio 111 mg Fosforo 252 mg Ferro 11 mg Magnesio 264 mg Zinco 1 mg Manganese 28 mg Vitamina B1 o Tiamina 0,11 mg (8,2% RDA) [10] Vitamina B2 o Riboflavina 0,26 mg (16,7% RDA) Vitamina B3 o Niacina 1,46 mg (8,1% RDA) Vitamina B6 o Piridossina 1 mg (50,5% RDA) Folati 93 µg (46,5% RDA) Vitamina C 80 mg (134,7% RDA) Vitamina A.
Crocina: HyaluWell Fast Lymphatic Transport® La Crocina, forma glicosilata idrosolubile della Crocetina, determina il colore intenso tipico dello zafferano [23]. Proprietà e meccanismi d'azione. In vitro, sia l'estratto totale di zafferano che i suoi costituenti Crocina, Crocetina, Dimetilcrocetina e Safranale sono risultati in grado di neutralizzare il radicale DPPH. Inoltre è uno degli alimenti più ricchi di Carotenoidi, come la Zeaxantina, [14] il Licopene e molti alfa-beta Caroteni che rivestono il ruolo di formidabili antiossidanti naturali. La ricca presenza di Vitamine del gruppo B, soprattutto B1 e B2, contribuisce alla metabolizzazione dei grassi,inoltre contiene una altissima concentrazione di antiossidanti [25] in particolare Carotenoidi quali la Crocina, Vitamine del gruppo B fra cui la Vitamina B12, oltre ad essenze aromatiche come il Safranale [26].
Safranale: HyaluWell Fast Lymphatic Transport® Effetti protettivi dello Zafferano e dei suoi componenti attivi contro lo stress ossidativo e l'apoptosi nelle cellule Endoteliali. Gli effetti protettivi osservati di Crocin e Safranal sono stati associati all'attivazione di SAP /JNK e all'inibizione di ERK ½ che sono correlati ai percorsi MAPK. Le attività antiossidanti e anti-apoptotiche dello Zafferano e dei suoi ingredienti nelle cellule Endoteliali sono mediate attraverso le vie [42] di segnalazione MAPK e potrebbero essere potenzialmente terapeutiche per le disfunzioni Endoteliali. L'integrazione dietetica con Safranal rallenta la degenerazione delle cellule dei fotorecettori e migliora la perdita della funzione retinica e l'interruzione della rete vascolare suggerendo anche che il Safranale potrebbe essere potenzialmente utile per ritardare la degenerazione della retina nei pazienti con Retinite Pigmentosa.
Fennel Essential Oil: HyaluWell Fast Lymphatic Transport® • Acqua 93,20 g • Carboidrati 1 g • Zuccheri 1 g • Proteine 1,2 g • Grassi tracce • Colesterolo 0 g • Fibra totale 2,2 g • Sodio 4 mg • Potassio 394 mg • Ferro 0,4 mg • Calcio 45 mg • Fosforo 39 mg • Magnesio 16 mg • Zinco 0,87 mg • Rame 0,1 mg • Selenio 0,9 µg • Vitamina B1 0,02 mg • Vitamina B2 0,04 mg • Vitamina B3 0,5 mg • Vitamina A 2 µg • Vitamina C 12 mg Anethol Trithione [30] potrebbe migliorare significativamente i sintomi e i segni dei pazienti con occhio secco medio e grave la cui ghiandola lacrimale ha la funzione di sopravvivenza e ha un valore clinico di applicazione. Composizione chimica e attività antimicrobiche e citotossiche degli oli essenziali del mulino di Foeniculum Vulgare. L'olio essenziale di F. Vulgare può essere considerato un agente promettente che apre sedi per nuove terapie antimicrobiche.
Gingko Biloba: HyaluWell Fast Lymphatic Transport® Al Ginkgo Biloba sono attribuite numerose proprietà, fra le quali, sicuramente, spiccano quelle antinfiammatorie e antiossidanti. Più nel dettaglio, l'azione antiflogistica attribuita a questa pianta è ascrivibile ai Ginkgolidi in essa contenuti. [35] Alcuni studi hanno dimostrato che il Ginkgolide B in particolare è in grado di inibire l'attività del PAF (fattore di attivazione piastrinico) [36] attraverso l'antagonizzazione del suo recettore. Il fattore di attivazione delle piastrine, infatti, svolge un ruolo importante nei processi infiammatori e nelle variazioni della permeabilità vascolare. L'attività antiossidante del Ginkgo B., invece, è imputabile ai Flavonoidi e ai derivati terpenici (Ginkgolidi e Lattoni Sesquiterpenici) in esso contenuti. Infatti, queste molecole - oltre a prevenire la perossidazione lipidica - esplicano anche un'azione di "spazzini" [37] dei radicali liberi (free radical scavenger). Inoltre, da alcuni studi è emerso che il Ginkgo B. sarebbe in grado di esercitare un'azione antiossidante anche direttamente a livello del fegato, dove - agendo sul sintema microsomiale epatico P450 - sembra essere in grado di ridurre la produzione di radicali liberi. Le proprietà del Ginkgo B. hanno suscitato molto interesse ed è per questo motivo che numerose ricerche sono state condotte sui principi ATTIVI [38] in esso contenuti.Il Ginkgo Biloba e suo potenziale ruolo nel Glaucoma. Effetto Neuroprotettivo dell'estratto di Ginkgo Biloba contro la degenerazione delle cellule Gangliari della Retina Ipossica in vitro e in vivo. L'estratto di Ginkgo Biloba migliora il danno del campo visivo nel Glaucoma da tensione normale,offrendo un aiuto come antiossidante contro lo stress ossidativo. Aristotelia Chilensis Maqui: Brevetto MAQUIZAFIAL 7 Lymphatic Transport® contenuto nella confezione da 20 ml,produce una grande quantità di un particolare polifenolo, la delfinidine, più idrosolubile e con un potere antiossidante che ad oggi risulta essere quello massimo mai riscontrato in natura. Inoltre contiene le antocianine, un particolare tipo di flavonoidi, appartenenti [34] al gruppo dei polifenoli, oltre a svolgere importanti e benefiche azioni di protezione e rafforzamento della pianta, svolga anche sull'organismo umano importanti azioni antiossidanti ma non solo. In sintesi infatti le aree di azione sono le seguenti:
Effetto anti-age (anti radicali liberi, antiossidante)
Protezione dell'apparato cardiovascolare e prevenzione per ictus/infarto
Regolazione del colesterolo (promuove alti livelli di HDL e protegge il colesterolo cattivo dall'ossidazione)
Regolazione del la glicemia
Modulare la risposta infiammatoria e immunitaria (grazie alla capacità di attivazione dei meccanismi di difesa e di riparazione delle cellule).
Azione benefica sulla vista [38]
Diminuzione della risposta allergica
Il Maqui, è annoverato tra i cosiddetti Superfood, superando questi ultimi per quanto riguarda il potere antossidante, valutato in unità ORAC, di circa 28.000 unità (µmol TE/100g). (Fonte: Brunswick Laboratories, Norton, MA, USA): si tratta del valore più alto mai riscontrato in un frutto allo stato naturale). L'elevato contenuto di antocianine relativo e l'importante presenza di derivati poliglicosilati polari rendono i frutti di A. Chilensis Maqui un'interessante fonte di estratti di antocianina come integrazione alimentare, l'integrazione giornaliera con MAQUIZAFIAL 7 Lymphatic Transport® a 10 mg al giorno è efficace, aumentatando significativamente il volume del liquido lacrimale [39] nell'occhio secco. Speciale combinazione con la Crocina e Aristotelia Chilensis. Il 3-idrossindolo è stato isolato dall'estratto di EtOH di frutti di Aristotelia Chilensis durante le analisi mediante HPLC / MS e GC / MS e identificato dal suo modello di frammentazione di massa e dai dati spettrofotometrici. Inoltre, questo estratto ha mostrato un'interessante attività antiossidante nei dosaggi DPPH, Crocin e TBARS, consentendo di spiegare la sua forte attività antiossidante. Effetti altamente protettivi inducono a molti studi: La bacca di Maqui (Aristotelia C hilensis) e il costituente Delfinidina Glicoside inibiscono la morte cellulare dei fotorecettori indotta dalla luce visibile. Tanaka J 1, Kadekaru T, Ogawa K, Hitoe S, Shimoda H, Hara H.
Lecitina di Girasole emulsionante: I fosfolipidi contenuti nella lecitina sono indispensabili per mantenere la composizione, la funzionalità e la capacità di riparazione delle membrane cellulari. La lecitina agisce positivamente sul metabolismo del colesterolo e dei lipidi, rinforza il sistema nervoso e protegge la funzionalità epatica. I semi di Girasole sono ricchi di acidi grassi polinsaturi. La maggior parte dei prodotti a base di Lecitina contiene il 10-30% di Fosfatidilcolina. Oltre ad avere Omega 3 e Omega 6. Mentolo Aroma: Presenta numerose proprietà terapeutiche che lo rendono un rimedio naturale ricco di benefici per l'uomo. Alcune tra le più note proprietà di questo ingrediente sono quelle Antinfiammatorie, Anestetiche e Antisettiche. Certificato dal Consorzio per il controllo dei prodotti biologici; Alcool 96°. Idoneo all'uso in ambito Farmaceutico come antimuffa/antibatterico. NO DOPING uso sportivo. Alcool ottenuto per distillazione.

Avvertenze

Conservare in luogo fresco ed asciutto a temperatura tra 18°/25° gradi. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezione integra, correttamente conservata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 12 anni. Non superare la dose massima giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. Si sconsiglia l'uso del prodotto in gravidanza e durante l'allattamento.
Gingko Biloba: se si stanno assumendo farmaci anticoagulanti o antiaggreganti e piastrinici, consultare il medico prima di assumere il prodotto.
Si sconsiglia l'uso del prodotto in gravidanza e durante l'allattamento.
Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 12 anni.
Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita.
Non superare la dose giornaliera consigliata.