Universitą degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Aloe Vera

Ultimo aggiornamento: 02/05/2018




A cosa serve

Aloe Vera č un integratore appartenente alla categoria degli integratori per la funzionalitą intestinale.
E' commercializzato in Italia dall'azienda ESI S.p.A..

Informazioni commerciali

Titolare: ESI S.p.A.
Concessionario: ESI S.p.A.
Categoria di appartenenza: integratori per la funzionalitą intestinale

Confezioni

Aloe Vera massima forza 500 ml offerta prova

Indicazioni

Il succo di Aloe Vera vanta moltissime proprietà, di conseguenza varie sono le indicazioni per cui può essere assunto per via orale: è considerato un valido aiuto per tutto il tratto gastrointestinale, soprattutto è indicato nella cura della dispepsia e dei suoi sintomi, utile come coadiuvante nel trattamento dell'ulcera, del meteorismo e dell'aerofagia. Possiede, inoltre, un ottimo potere nutrizionale, che ne fa un integratore alimentare utile nelle convalescenze e negli stati di malattie debilitanti croniche, in cui il soggetto non riesce ad alimentarsi in maniera adeguata. Principi attivi dichiarati e certificati da Certiquality DT n°30 (Certificato n° P165).

Modalitą d'uso

25 ml di succo 2-3 volte al giorno, da assumersi tal quale o diluito con acqua o succo di frutta.

Descrizione e caratteristiche

Succo di aloe vera
Il succo di Aloe Vera, privato di aloina, il principio antrachinonico dotato della maggiore azione lassativa, è uno dei più importanti prodotti erboristici, perchè esplica numerose ed importanti attività sull'organismo umano. Dal punto di vista dell'alimentazione è considerato un ottimo integratore dietetico-nutrizionale per la presenza di aminoacidi, enzimi, polisaccaridi, minerali essenziali alla vita cellulare, e quindi dell'intero organismo. Il succo di Aloe Vera, inoltre, possiede attività antinfiammatoria, utile in caso di ulcera e colon irritabile. Ha attività antidispeptica, immunostimolante (è l'acemannano il principale polisaccaride a possedere questa attività), antibatterica (aiuta la flora batterica intestinale), ipoglicemizzante, normalizza la colesterolemia e di conseguenza riduce il rischio di formazione delle placche aterosclerotiche.