UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Adiposil Fast

Ultimo aggiornamento: 09/09/2019




A cosa serve

Adiposil Fast Ŕ un integratore appartenente alla categoria degli integratori per il controllo del peso e dell'adipe.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Difass International S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: Difass International S.r.l.
Concessionario: Difass International S.r.l.
Categoria di appartenenza: integratori per il controllo del peso e dell'adipe

Confezioni

Adiposil Fast 30 capsule 520 mg

Indicazioni

Adiposil fast può essere utile ai soggetti sottoposti a diete ipocaloriche controllate od a regimi atti a ridurre un eccesso ponderale. Gli estratti di Guaranà e Lespedeza coadiuvano il metabolismo dei lipidi. L'estratto di Lespedeza favorisce il drenaggio dei liquidi corporei, mentre il Guaranà aiuta a mantenere l'equilibrio del peso corporeo. Inoltre l'estratto di Rhodiola risulta utile a favorire il fisiologico tono dell'umore ed in caso di stanchezza fisica e mentale.

ModalitÓ d'uso

Si consiglia di assumere due capsule al giorno, una prima di ogni pasto principale con abbondante acqua. Non superare la dose giornaliera consigliata. Per un uso ottimale dell'integratore si consiglia il parere del medico.

Avvertenze

Conservare in luogo fresco ed asciutto ad una temperatura inferiore a 25°C. Non esporre direttamente alla luce solare ed a fonti di calore, teme l'umidità. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezione integra, correttamente conservato. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. L'uso del prodotto non è raccomandato per i bambini e durante la gravidanza e allattamento. Gli integratori non vanno intesi come sostitutivi di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Tale integratore deve essere impiegato nell'ambito di una dieta ipocalorica adeguata, seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività fisica. Se la dieta viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si consiglia di sentire il parere del medico.