Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Xeloda

AVAS Pharmaceuticals S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 19/07/2022




Cos'è Xeloda?

Xeloda è un farmaco a base del principio attivo Capecitabina, appartenente alla categoria degli Antineoplastici antimetaboliti e nello specifico Analoghi della pirimidina. E' commercializzato in Italia dall'azienda AVAS Pharmaceuticals S.r.l..

Xeloda può essere prescritto con Ricetta RNRL - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, da rinnovare volta per volta, vendibili al pubblico su prescrizione di centri ospedalieri o di specialisti.

Confezioni

Xeloda 120 compresse rivestite con film 500 mg
Xeloda 60 compresse rivestite con film 150 mg

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Cheplapharm Arzneimittel GmbH
Concessionario: AVAS Pharmaceuticals S.r.l.
Ricetta: RNRL - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, da rinnovare volta per volta, vendibili al pubblico su prescrizione di centri ospedalieri o di specialisti
Classe: A
Principio attivo: Capecitabina
Gruppo terapeutico: Antineoplastici antimetaboliti
Forma farmaceutica: compressa rivestita

Indicazioni

Xeloda è indicato:
  • per la terapia adiuvante nei pazienti sottoposti a chirurgia per carcinoma del colon di stadio III (Dukes C) (vedere paragrafo 5.1).
  • per il trattamento del carcinoma del colon-retto metastatico (vedere paragrafo 5.1).
  • per il trattamento di prima linea del carcinoma gastrico avanzato in associazione a un regime a base di platino (vedere paragrafo 5.1).
  • in associazione a docetaxel (vedere paragrafo 5.1) per il trattamento di pazienti con carcinoma della mammella localmente avanzato o metastatico dopo fallimento della chemioterapia citotossica. La precedente terapia deve avere incluso un'antraciclina.
  • come monoterapia per il trattamento di pazienti con carcinoma della mammella localmente avanzato o metastatico dopo fallimento di un regime chemioterapico contenente taxani e un'antraciclina o per i quali non è indicata un'ulteriore terapia con antracicline.

Posologia

Posologia
Adulti e adolescenti (12 anni di età o superiore)
La dose raccomandata di Desloratadina Aurobindo Italia è una compressa una volta al giorno.
Si deve trattare la rinite allergica intermittente (presenza dei sintomi per meno di 4 giorni nel corso di una settimana o per meno di 4 settimane) in accordo con la valutazione della storia clinica del paziente e si può interrompere il trattamento dopo la risoluzione dei sintomi e ricominciare dopo che siano riapparsi.
Nel caso di rinite allergica persistente (presenza dei sintomi per 4 giorni o più nel corso di una settimana e per più di 4 settimane) si può consigliare ai pazienti un trattamento continuativo durante il periodo di esposizione degli allergeni.
Popolazione pediatrica
Esiste un limitato numero di studi clinici di efficacia per la desloratadina negli adolescenti di età compresa tra i 12 e i 17 anni (vedere paragrafi 4.8 e 5.1).
La sicurezza e l'efficacia di Desloratadina Aurobindo Italia 5 mg compresse rivestite con film nei bambini di età inferiore a 12 anni non sono state stabilite.
Modo di somministrazione
Uso orale.
La dose può essere assunta con o senza cibo.

Controindicazioni

  • Anamnesi di reazioni gravi o inattese alla terapia con fluoropirimidine.
  • Ipersensibilità alla Capecitabina o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1 o al fluorouracile.
  • Deficit totale noto di diidropirimidina deidrogenasi (DPD) (vedere paragrafo 4.4).
  • Durante la gravidanza e l'allattamento.
  • Nei pazienti affetti da forme gravi di leucopenia, neutropenia o trombocitopenia.
  • Nei pazienti con grave compromissione della funzione epatica.
  • Nei pazienti con grave compromissione della funzione renale (clearance della creatinina inferiore a 30 ml/min).
  • Trattamento recente o concomitante con brivudina (vedere paragrafi 4.4 e 4.5 per le interazioni farmacologiche).
  • Se esistono controindicazioni ad uno qualsiasi dei medicinali nel regime di associazione, tale medicinale non deve essere utilizzato.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Tossicità limitanti la dose
Le tossicità che limitano la dose comprendono diarrea, dolore addominale, nausea, stomatite e sindrome mano-piede (reazione cutanea mano-piede, eritrodisestesia palmo-plantare). La maggior parte delle reazioni avverse ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Sono stati effettuati studi di interazione solo negli adulti.
Interazioni con altri medicinali
Brivudina
É stata riportata un'interazione clinicamente significativa tra brivudina e le fluoropirimidine (per es. capecitabina, 5-Fluorouracile, tegafur) dovuta ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Xeloda" insieme ad altri farmaci come “Acido Folico DOC Generici - Compressa”, “Acido Folico EG”, “Acido Folico SF”, “Balfolic”, “Brivirac”, “Brivudina Aristo”, “Calcio Levofolinato Teva Generics - Polvere”, “Calcio Levofolinato Teva Generics - Soluzione”, “Disepavit”, “Epargriseovit”, “Epaviten”, “Ferrofolin”, “Ferro-Grad Folic”, “Fertifol”, “Folanemin”, “Folatex”, “Folicom”, “Folidex”, “Folifem”, “Folifill”, “Folina”, “Lederfolin - Compressa, Granulato, Polvere”, “Lederfolin - Polvere”, “Levofolene”, “Novacid”, “Zecovir”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Xeloda durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Xeloda durante la gravidanza e l'allattamento?
Donne in età fertile /Contraccezione in uomini e donne
Alle donne in età fertile va consigliato di evitare una gravidanza durante il trattamento con Capecitabina. In caso di gravidanza durante il trattamento ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Capecitabina influenza in modo lieve o moderato la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari. Capecitabina può indurre capogiri, stato di affaticamento e nausea.


Effetti indesiderati

Riassunto del profilo di sicurezza
Il profilo globale di sicurezza di Capecitabina si basa sui dati relativi a più di 3.000 pazienti trattati con capecitabina in monoterapia o con capecitabina ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Le manifestazioni di sovradosaggio acuto includono nausea, vomito, diarrea, mucosite, irritazione gastrointestinale ed emorragie, nonché depressione del midollo osseo. La gestione clinica del sovradosaggio deve avvenire tramite terapia convenzionale e intervento medico di supporto al fine di correggere le manifestazioni cliniche presenti e di prevenire eventuali possibili complicanze delle stesse.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: citostatico (antimetabolita), codice ATC: L01BC06
La Capecitabina è una fluoropirimidina carbammato non citotossica che agisce come precursore somministrabile per via orale della forma citotossica 5-fluorouracile (5-FU). La capecitabina ...


Proprietà farmacocinetiche

La farmacocinetica della Capecitabina è stata valutata su un intervallo posologico di 502-3514 mg/m2/die. I parametri della capecitabina, 5'-deossi-5-fluorocitidina (5'-DFCR) e 5'-deossi-5-fluorouridina (5'DFUR) misurati ai giorni 1 e 14 erano ...


Dati preclinici di sicurezza

In studi di tossicità a dosi ripetute, la somministrazione giornaliera di Capecitabina, per via orale, alle scimmie cynomolgus e ai topi ha prodotto effetti tossici a livello gastrointestinale e del ...


Elenco degli eccipienti

Nucleo della compressa:
lattosio anidro,
croscarmellosa sodica,
ipromellosa (3 mPa.s),
cellulosa microcristallina,
magnesio stearato.
Rivestimento della compressa:
ipromellosa,
biossido di titanio,
ossido di ferro giallo,
ossido di ferro rosso,
talco.


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Xeloda a base di Capecitabina sono: Capecitabina Accord, Capecitabina Medac - Compressa Rivestita, Capecitabina Mylan, Capecitabina Zentiva

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Xeloda a base di Capecitabina ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Fonti Ufficiali



Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca