Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Tiche

Ultimo aggiornamento: 08/04/2019

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33



Confezioni

Tiche 100 mcg 30 capsule molli
Tiche 112 mcg 30 capsule molli
Tiche 125 mcg 30 capsule molli
Tiche 13 mcg 30 capsule molli
Tiche 137 mcg 30 capsule molli
Tiche 150 mcg 30 capsule molli
Tiche 175 mcg 30 capsule molli
Tiche 200 mcg 30 capsule molli
Tiche 25 mcg 30 capsule molli
Tiche 50 mcg 30 capsule molli
Tiche 75 mcg 30 capsule molli
Tiche 88 mcg 30 capsule molli

Cos'è Tiche?

Tiche è un farmaco a base del principio attivo Levotiroxina Sodica, appartenente alla categoria degli Ormoni tiroidei e nello specifico Ormoni tiroidei. E' commercializzato in Italia dall'azienda IBSA Farmaceutici Italia S.r.l..

Tiche può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: IBSA Farmaceutici Italia S.r.l.
Concessionario: IBSA Farmaceutici Italia S.r.l.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Levotiroxina Sodica
Gruppo terapeutico: Ormoni tiroidei
Forma farmaceutica: capsula molle

Indicazioni

TICHE 25-200 microgrammi capsule molli
  • Trattamento del gozzo benigno eutiroideo
  • Profilassi di gozzo ricorrente dopo resezione di gozzo eutiroideo, a seconda dello stato ormonale postoperatorio
  • Terapia sostitutiva dell'ormone tiroideo nell'ipotiroidismo
  • Terapia soppressiva in caso di tumore maligno della tiroide
    • terapia di supporto nel trattamento tireostatico dell'ipertiroidismo
    • test di soppressione tiroidea

TICHE 13 microgrammi capsule molli

  • Nei bambini, come dose iniziale della terapia sostitutiva dell'ormone tiroideo nei casi di ipotiroidismo.
  • Nei pazienti anziani, nei pazienti coronaropatici e in quelli con ipotiroidismo grave o cronico come bassa dose iniziale che, successivamente, deve essere incrementata lentamente e ad intervalli prolungati (ad es. un aumento graduale della dose di 13 µg ogni 14 giorni) con monitoraggio frequente dei valori ormonali tiroidei.
  • In tutti quei pazienti nei quali è necessario aumentare gradualmente la dose di levotiroxina.

Posologia

Per garantire che i pazienti possano essere trattati in base alle proprie esigenze individuali, le capsule molli sono disponibili con dosaggi compresi tra 13 e 200 microgrammi di Levotiroxina Sodica, in modo da rendere possibile, idealmente, l'assunzione di una sola capsula molle al giorno.
Le istruzioni sulla posologia devono essere interpretate come linee guida.
La dose giornaliera individuale deve essere determinata mediante test diagnostici di laboratorio ed indagini cliniche.
Considerato che alcuni pazienti in corso di terapia mostrano concentrazioni elevate di T4 e fT4, la misurazione della concentrazione sierica basale dell'ormone tireostimolante (TSH) è un parametro più affidabile per determinare le ulteriori procedure terapeutiche.
Ad eccezione dei neonati, nei quali è indicata una rapida terapia (ormonale) sostitutiva, il trattamento con ormoni tiroidei deve essere iniziato con un basso dosaggio che va aumentato in maniera continua ogni 2 - 4 settimane fino a completo raggiungimento della dose di mantenimento.
Nei pazienti anziani, in quelli affetti da malattia coronarica e nei pazienti nei quali l'ipotiroidismo sia grave o cronico, il trattamento con ormone tiroideo deve essere iniziato con particolare cautela. È necessario scegliere una bassa dose iniziale (ad es. 13 microgrammi/die) che va aumentata lentamente e ad intervalli prolungati (ad es. un aumento graduale della dose di 13 microgrammi ogni 14 giorni), monitorando di frequente i valori degli ormoni tiroidei. In questo caso deve essere presa in considerazione la somministrazione di una dose che sia inferiore a quella richiesta per la sostituzione completa e che non sia sufficiente a riportare completamente entro la norma il valore di TSH.
L'esperienza dimostra che le dosi più basse sono sufficienti anche nei casi di basso peso corporeo e di gozzo adenomatoso voluminoso.
Posologia: vedere la tabella.
La dose totale giornaliera può essere somministrata come singola dose.
Ingestione: la dose totale giornaliera deve essere ingoiata intera con del liquido (ad es. mezzo bicchiere d'acqua) al mattino, a stomaco vuoto, almeno mezz'ora prima della colazione.
Durata del trattamento: di regola trattamento ad vitam nei casi di ipotiroidismo, strumectomia o tiroidectomia per tumore maligno della tiroide, e nella profilassi di recidive dopo la strumectomia di un gozzo eutiroideo. Nella terapia di supporto dell'ipertiroidismo per la durata del trattamento con i farmaci tireostatici.
Nel gozzo benigno eutiroideo, il trattamento varia da un periodo di 6 mesi a 2 anni. Se il trattamento farmacologico non è sufficiente durante questo periodo, si deve prendere in considerazione l'intervento chirurgico o la terapia con iodio radioattivo per il gozzo. 
Indicazione
Dose raccomandata (microgrammi di levotiroxina sodica/die)
Gozzo benigno eutiroideo
75 – 200
Profilassi di recidive dopo resezione di gozzo eutiroideo
75 – 200
Terapia sostitutiva dell'ormone tiroideo nell'ipotiroidismo negli adulti:
- iniziale
- dose di mantenimento
 
25 – 50
100 – 200
Terapia sostitutiva dell'ormone tiroideo nell'ipotiroidismo nei bambini:
- iniziale
- dose di mantenimento
 
13 – 50
100 – 150 microgrammi/m2 di superficie corporea
Terapia di supporto nel trattamento tireostatico dell'ipertiroidismo
50 – 100
Terapia soppressiva del tumore maligno della tiroide
150 – 300
Uso diagnostico nel test di soppressione tiroidea
2 x 100 o 1 x 200
(per 14 giorni prima della scintigrafia)
oppure
inizialmente: 1 x 75 per 14 giorni, iniziando 28 giorni prima della scintigrafia,
seguita da: 1 x 150 per 14 giorni prima della scintigrafia
Bambini
TICHE può essere somministrato ai bambini, ma solo se sono in grado di deglutire una capsula intera. TICHE è controindicato nei bambini di età inferiore ai 6 anni.
Per la dose raccomandata nei bambini, consultare la tabella.

Controindicazioni

Intolleranza al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti contenuti in TICHE.
Insufficienza adrenocorticale non trattata, ipopituitarismo non trattato e ipertiroidismo non trattato.
Il trattamento con TICHE non deve essere iniziato nell'infarto miocardico acuto, nella miocardite acuta o pancardite acuta.
La terapia combinata di levotiroxina e farmaci tireostatici nell'ipertiroidismo non è indicata durante la gravidanza (vedere paragrafo 4.6).
TICHE è anche controindicato nei soggetti incapaci di deglutire una capsula molle intera.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Prima di iniziare la terapia con gli ormoni tiroidei o un test di soppressione tiroidea, si devono escludere o trattare i seguenti disturbi o condizioni mediche: insufficienza coronarica, angina pectoris, ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Antidiabetici:
La levotiroxina può ridurre l'effetto dei farmaci antidiabetici. Pertanto la concentrazione di zucchero nel sangue deve essere monitorata regolarmente all'inizio della terapia con gli ormoni tiroidei e se necessario ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Tiche" insieme ad altri farmaci come “Kayexalate”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Tiche durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Tiche durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
L'esperienza nell'uomo ha mostrato che non c'è evidenza di teratogenicità indotta da farmaco o tossicità per il feto/neonatale durante la gravidanza ai dosaggi terapeutici raccomandati.
Lo sviluppo neonatale dipende ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono stati effettuati studi sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari. Tuttavia, alla luce del fatto che la levotiroxina è identica all'ormone tiroideo naturale, non è previsto che TICHE influenzi la capacità di guidare veicoli e di utilizzare macchinari.


Effetti indesiderati

Con un utilizzo appropriato e il monitoraggio dei referti clinici e dei valori diagnostici di laboratorio, non si prevedono effetti indesiderati durante il trattamento con TICHE. In casi isolati, la ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Un elevato valore di T3 è un indice di sovradosaggio più attendibile dei valori elevati di T4 o fT4.
In caso di sovradosaggio, compaiono sintomi indicativi di un marcato aumento dell'attività metabolica (vedere paragrafo 4.8). A seconda dell'entità del sovradosaggio, si raccomanda che il paziente interrompa l'assunzione delle capsule molli e venga sottoposto a un controllo.
I sintomi possono manifestarsi sotto forma di marcati effetti beta-adrenergici, come tachicardia, stati ansiosi, agitazione e ipercinesia. I sintomi possono essere ridotti da beta-bloccanti. Per dosaggi eccessivi, potrebbe essere utile la plasmaferesi.
In caso di sovradosaggio negli esseri umani (con intento suicida) dosi di 10 mg di levotiroxina sono stati tollerati senza complicazioni.
Sono stati segnalati casi di arresto cardiaco nei pazienti che hanno fatto uso improprio di levotiroxina nel corso di molti anni.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: ormoni tiroidei
Codice ATC: H03A A01
La levotiroxina sintetica contenuta in TICHE ha la stessa azione dell'ormone tiroideo naturale prodotto principalmente dalla ghiandola tiroidea. Viene trasformata in T3 ...


Proprietà farmacocinetiche

La levotiroxina somministrata per via orale è quasi esclusivamente assorbita nel tratto superiore dell'intestino tenue. A seconda della natura della formulazione farmaceutica, viene assorbita fino a un massimo dell'80%. Il ...


Dati preclinici di sicurezza

Tossicità acuta:
La tossicità acuta della levotiroxina è molto bassa.
Tossicità cronica:
Sono stati condotti studi di tossicità cronica in numerose specie animali (ratto, cane). A dosi elevate, nei ratti ...


Elenco degli eccipienti

Gelatina
Glicerolo
Acqua depurata


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Tiche a base di Levotiroxina Sodica ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance