UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Tibifor

Ultimo aggiornamento: 12/01/2018


Confezioni

Tibifor 750 mg 6 compresse a rilascio modificato

A cosa serve

Tibifor Ŕ un farmaco a base del principio attivo Cefacloro Monoidrato, appartenente alla categoria degli Antibatterici cefalosporinici e nello specifico Cefalosporine di seconda generazione. E' commercializzato in Italia dall'azienda SF Group s.r.l..

Tibifor pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Tibifor serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Endocardite.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Lab. It. Biochim. Farm.co Lisapharma S.p.A.
Concessionario:SF Group s.r.l.
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:A
Principio attivo:Cefacloro Monoidrato
Gruppo terapeutico:Antibatterici cefalosporinici
Forma farmaceutica:compressa a rilascio modificato


Indicazioni

Il TIBIFOR 750 mg compresse a rilascio modificato è indicato per il trattamento delle forme più gravi delle seguenti infezioni:
  • bronchite acuta e riacutizzazione della bronchite cronica;
  • faringite e tonsillite;
  • infezioni della pelle e tessuti molli;
  • infezioni non complicate delle basse vie urinarie.

Posologia

Il TIBIFOR viene somministrato per via orale e può essere assunto indipendentemente dai pasti. Comunque, l'assunzione contemporanea di cibo aumenta l'assorbimento di TIBIFOR (vedere 5.2).
Le compresse devono essere assunte intere, e quindi non spezzate, frantumate o masticate.
Si consigliano i seguenti schemi posologici:
  • Faringiti, tonsilliti ed infezioni della pelle e tessuti molli: 750 mg 2 volte al giorno.
  • Infezioni non complicate delle basse vie urinarie: 750 mg 2 volte al giorno.
  • Bronchiti: 750 mg 2 volte al giorno.
Nel trattamento delle infezioni causate da S. pyogenes (streptococchi di gruppo A) la terapia con TIBIFOR dovrebbe essere continuata fino a 10 giorni.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti e alle altre cefalosporine o penicilline (vedere p. 4.4).
...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Prima di istituire la terapia con il Cefaclor, deve essere attentamente valutato il rapporto beneficio/rischio per il singolo paziente, in particolare si raccomanda di effettuare una attenta anamnesi familiare ed ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

L'entità di assorbimento del TIBIFOR diminuisce se entro un'ora dall'assunzione dell'antibiotico vengono somministrati antiacidi contenenti idrossido di magnesio o alluminio, mentre gli H2–bloccanti non alterano la velocità e l'entità dell'assorbimento ...

Prima di prendere "Tibifor" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Tibifor durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Tibifor durante la gravidanza e l'allattamento?
Non vi sono studi specifici e ben controllati in donne gravide e, poichè gli studi sulla riproduzione animale non sempre sono predittivi della risposta nell'uomo, questo farmaco durante la gravidanza ...

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Il TIBIFOR non ha effetti sulla capacità di guida e sull'uso di macchine.
...

Effetti indesiderati

Dopo somministrazione orale di TIBIFOR in studi clinici, è stato osservato un basso numero di effetti collaterali (con percentuale d'incidenza generalmente inferiore all'1%), la maggior parte dei quali furono di ...

Sovradosaggio

Segni e sintomi.
I sintomi tossici conseguenti a sovradosaggio di TIBIFORpossono includere nausea, vomito, disturbi gastrici e diarrea.
Trattamento.
Oltre ai provvedimenti di carattere generale che potrebbero essere richiesti, l'assorbimento ...

ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Antibatterici per uso sistemico: altri antibatterici beta-lattamici - cefalosporine di II generazione.
Codice ATC: J01DC04
Il TIBIFOR esplica la sua azione battericida legandosi a proteine essenziali specifiche della ...

ProprietÓ farmacocinetiche

Il TIBIFOR 750 mg, dopo somministrazione orale, è ben assorbito dal tratto gastrointestinale; può essere assunto indipendentemente dai pasti, anche se il cibo può aumentare la biodisponibilità sistemica. Quando l'assunzione ...

Dati preclinici di sicurezza

Studi di farmacologia pre-clinica con TIBIFOR sono stati effettuati nei topi, ratti, porcellino d'India e cani.
Nessun effetto farmacologico significativo è stato riscontrato dopo somministrazione di dosi multiple di gran ...

Elenco degli eccipienti

Ipromellosa
Mannitolo
Povidone
Magnesio stearato
Silice colloidale
Propilenglicole
Titanio diossido.
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Tibifor a base di Cefacloro Monoidrato sono: Bactigram, Cefaclor Eurogenerici, Clorazer, Macovan, Necloral, Panacef Rm, Performer, Selviclor ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Tibifor a base di Cefacloro Monoidrato

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance