Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Tamoxifene Ratiopharm

Ultimo aggiornamento: 14/01/2020


Confezioni

Tamoxifene ratiopharm 20 mg 20 compresse rivestite con film

A cosa serve

Tamoxifene Ratiopharm è un farmaco a base del principio attivo Tamoxifene Citrato, appartenente alla categoria degli Antiestrogeni e nello specifico Antiestrogeni. E' commercializzato in Italia dall'azienda Teva Italia S.r.l. - Sede legale.

Tamoxifene Ratiopharm può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Tamoxifene Ratiopharm serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Tumore della mammella, Tumore della prostata.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:ratiopharm GmbH (Gruppo Teva)
Concessionario:Teva Italia S.r.l. - Sede legale
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:A
Principio attivo:Tamoxifene Citrato
Gruppo terapeutico:Antiestrogeni
Forma farmaceutica:compressa rivestita


Indicazioni

Tamoxifene ratiopharm è indicato per il trattamento del carcinoma mammario.

Posologia

Pazienti in età adulta:
Da 20 a 40 mg in una o due somministrazioni giornaliere.
Normalmente la dose di 20 mg è sufficientemente efficace. Le compresse devono essere inghiottite intere, non masticate, e somministrate con una quantità adeguata di liquido durante i pasti. Il trattamento con tamoxifene è di solito di lunga durata e deve essere portato avanti da oncologi di lunga esperienza. Nel trattamento adiuvante di cancro mammario precoce, positivo al recettore ormonale, una durata di trattamento di almeno 5 anni è raccomandata. La durata ottimale della terapia con tamoxifene è ancora sotto investigazione.
Pazienti anziani:
In pazienti anziani con cancro al seno sono stati utilizzati gli stessi regimi di dosaggio previsti per i pazienti adulti
Popolazione pediatrica
Tamoxifene ratiopharm è controindicato nei bambini.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1. Tamoxifene non deve essere somministrato in caso di gravidanza (vedere paragrafo 4.6).
Tamoxifene non deve essere ...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Il tamoxifene deve essere impiegato con cautela in pazienti con persistente leucopenia, ipercalcemia o trombocitopenia. Sono consigliabili periodici controlli della crasi ematica, inclusa funzionalità epatica e calcemia.
Si può verificare ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Durante il trattamento con tamoxifene non devono essere co-somministrati medicinali a base ormonale, in particolare estrogeni (ad es. contraccettivi orali), poichè possono indurre un'attenuazione dell'effetto del farmaco.
Non devono essere ...

Prima di prendere "Tamoxifene Ratiopharm" insieme ad altri farmaci come “Alikres”, “Aurantin”, “Bupropione Sandoz”, “Carbamazepina EG”, “Carbamazepina Teva”, “Cymbalta”, “Daparox 33,1 mg/ml”, “Daparox”, “Diesan”, “Dintoina”, “Dintoinale”, “Dropaxin”, “Dulex”, “Duloxetina Alter”, “Duloxetina Aurobindo”, “Duloxetina Doc Generici”, “Duloxetina Eg”, “Duloxetina Krka”, “Duloxetina Mylan”, “Duloxetina Pensa”, “Duloxetina Sandoz GmbH”, “Duloxetina Sandoz”, “Duloxetina Tecnigen”, “Duloxetina Teva Italia”, “Duloxetina Zentiva”, “Elontril”, “Eutimil”, “Ezequa”, “Fenitoina Hikma”, “Fluoxeren”, “Fluoxetina Accord”, “Fluoxetina Almus”, “Fluoxetina Alter”, “Fluoxetina Aristo”, “Fluoxetina DOC Generici”, “Fluoxetina EG”, “Fluoxetina Eurogenerici”, “Fluoxetina Fidia”, “Fluoxetina Generics”, “Fluoxetina Germed”, “Fluoxetina Mylan Generics”, “Fluoxetina ratiopharm”, “Fluoxetina Sandoz GmbH”, “Fluoxetina Zentiva”, “Gamibetal Complex”, “Gardenale”, “Luminale”, “Metinal Idantoina L”, “Metinal Idantoina”, “Mimpara”, “Mitomicina Medac”, “Mitomycin C”, “Mysimba”, “Mysoline”, “Paroxetina Actavis”, “Paroxetina Almus”, “Paroxetina Aurobindo”, “Paroxetina DOC Generici”, “Paroxetina EG”, “Paroxetina Germed Pharma ”, “Paroxetina Hexal”, “Paroxetina Mylan Generics”, “Paroxetina Pensa”, “Paroxetina Pfizer”, “Paroxetina Ranbaxy Italia”, “Paroxetina ratiopharm”, “Prozac”, “Rifadin”, “Rifater”, “Rifinah”, “Rifocin”, “Rimstar”, “Serestill”, “Sereupin”, “Seroxat”, “Siloxezol”, “Stiliden”, “Tegretol”, “Wellbutrin”, “Xeredien”, “Yentreve”, “Zyban”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Tamoxifene Ratiopharm durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Tamoxifene Ratiopharm durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza:
Il tamoxifene è controindicato in gravidanza (vedere paragrafo 4.3). Sebbene non sia stata stabilita alcuna relazione causale con il farmaco, sono stati segnalati pochi casi di aborti spontanei, anomalie ...

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non ci sono prove che tamoxifene alteri la capacità di svolgere queste attività. Il paziente deve tener conto dei possibili disturbi visivi o della sensazione di testa leggera che si ...

Effetti indesiderati

Gli effetti indesiderati sono stati valutati secondo le seguenti categorie di frequenza:
Molto comune: ≥ 1/10
Comune: ≥ 1/100 - 1/10
Non comune: ≥ 1/1.000 - < 1/100
Raro: ≥ ...

Sovradosaggio

Teoricamente un sovradosaggio dovrebbe manifestarsi con un'esaltazione degli effetti collaterali di tipo antiestrogenico. Ulteriori possibili sintomi da sovradosaggio sono vertigini, tremori, iperreflessia, dismetria, convulsioni e intervallo QT prolungato.
Studi condotti ...

Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: antagonisti ormonali e sostanze correlate - antiestrogeni, codice ATC: L02BA01.
Il tamoxifene è un farmaco non steroideo, derivato del trifeniletilene, che mostra un complesso spettro di effetti farmacologici ...

Proprietà farmacocinetiche

Tamoxifene dopo somministrazione orale è rapidamente assorbito. La concentrazione sierica massima viene raggiunta tra 4 e 7 ore. Le concentrazioni allo stato di equilibrio (steady state - circa 300 ng/ml) ...

Dati preclinici di sicurezza

In una serie di test di mutagenesi in vitro e in vivo, il tamoxifene non si è dimostrato mutageno. Tamoxifene è risultato genotossico in test di genotossicità in vitro e ...

Elenco degli eccipienti

Eccipienti: lattosio monoidrato, amido di mais, gelatina, croscarmellosa sodica, magnesio stearato, ipromellosa, macrogoli e titanio diossido.
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Tamoxifene Ratiopharm a base di Tamoxifene Citrato sono: Nolvadex, Nomafen, Sertam, Tamoxene, Tamoxifene EG ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Tamoxifene Ratiopharm a base di Tamoxifene Citrato

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance