Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Sumatriptan Aurobindo

Ultimo aggiornamento: 14/05/2020

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33

Confezioni

Sumatriptan Aurobindo 50 mg 4 compresse rivestite con film

Cos'è Sumatriptan Aurobindo?

Sumatriptan Aurobindo è un farmaco a base del principio attivo Sumatriptan Succinato, appartenente alla categoria degli Antiemicranici, triptani e nello specifico Agonisti selettivi dei recettori-5HT1 della serotonina. E' commercializzato in Italia dall'azienda Aurobindo Pharma (Italia) S.r.l..

Sumatriptan Aurobindo può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Aurobindo Pharma (Italia) S.r.l.
Concessionario: Aurobindo Pharma (Italia) S.r.l.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: A
Principio attivo: Sumatriptan Succinato
Gruppo terapeutico: Antiemicranici, triptani
Forma farmaceutica: compressa rivestita

Indicazioni

Trattamento acuto dell'emicrania con o senza aura.

Posologia

Il sumatriptan non deve essere usato come profilassi.
Si raccomanda l'impiego del sumatriptan in monoterapia per il trattamento dell'attacco acuto di emicrania, e non deve essere somministrato in associazione a ergotamina o ai suoi derivati (inclusa metisergide) (vedere paragrafo 4.3).
Il sumatriptan deve essere preso il più presto possibile dall'inizio dell'attacco di emicrania. Comunque il sumatriptan è ugualmente efficace anche se somministrato in un momento successivo durante l'attacco.
Non si deve superare i seguenti dosaggi raccomandati.
Posologia
Adulti
La dose raccomandata per gli adulti equivale a una dose singola di 50 mg. Alcuni pazienti possono richiedere 100 mg.
Sebbene la dose raccomandata di sumatriptan sia di 50 mg, si tenga presente che gli attacchi di emicrania possono variare in gravità sia tra pazienti che nello stesso paziente.
Se il paziente non risponde alla prima dose di sumatriptan, non deve prendere un'altra dose per gestire lo stesso attacco.
Il sumatriptan può essere usato per trattare attacchi successivi.
Se il paziente ha risposto alla prima dose ma i sintomi si sono ripresentati può essere somministrata una seconda dose entro le 24 ore seguenti, fatto salvo che sia mantenuto un intervallo di almeno 2 ore tra le dosi.
Non devono essere assunti più di 300 mg nel'arco delle 24 ore.
Popolazione pediatrica
L'efficacia e la sicurezza di sumatriptan nei bambini con meno di 10 anni d'età non è stata accertata. Non sono disponibili informazione cliniche per questa fascia d'età.
L'efficacia e la sicurezza di sumatriptan nei bambini tra i 10 e i 17 anni d'età non è stata dimostrata tramite studi clinici in questa fascia d'età. Pertanto l'uso di sumatriptan nei bambini tra i 10 e i 17 anni d'età non è raccomandato (vedere sezione 5.1).
Pazienti anziani
L'esperienza nell'impiego di sumatriptan in pazienti con più di 65 anni è limitata. La farmacocinetica del prodotto medicinale nei pazienti anziani non è stata sufficientemente studiata. Non si raccomanda l'impiego del sumatriptan in pazienti con più di 65 anni finché non saranno disponibili ulteriori dati clinici.
Insufficienza epatica
Pazienti con insufficienza epatica da lieve a moderata: si consideri la possibilità di somministrare dosi inferiori di 25-50 mg in pazienti con compromissione della funzionalità epatica da lieve a moderata.
Insufficienza renale
Vedere paragrafo 4.4.
Modo di somministrazione
Le compresse devono essere deglutite intere con acqua.
Le compresse possono essere frantumate e sospese in un liquido.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Pregresso infarto miocardico oppure diagnosi di cardiopatia coronarica, angina di Prinzmetal/vasospasmo coronarico, vasculopatie periferiche oppure segni o sintomi riconducibili a cardiopatia ischemica.
Anamnesi di accidenti cerebrovascolari (CVA) o attacchi ischemici transitori (TIA).
Grave compromissione della funzionalità epatica.
Ipertensione moderata o grave e ipertensione lieve, non controllata.
Impiego concomitante di ergotamina o dei suoi derivati (inclusa metisergide) o di qualsiasi triptano/agonista dei recettori della 5-idrossitriptamina 1 (5-HT1) e sumatriptan è controindicato (vedere paragrafo 4.5).
Il trattamento concomitante con inibitori della monoaminoossidasi IMAO reversibili (ad es. moclobemide) o irreversibili (ad es. selegilina) è controindicato.
Il sumatriptan non deve essere usato nelle 2 settimane successive all'interruzione del trattamento con inibitori delle MAO.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Sumatriptan Aurobindo compresse deve essere utilizzato solo nei casi con diagnosi certa di emicrania.
Sumatriptan Aurobindo è controindicato nel trattamento dell'emicrania emiplegica, basilare o oftalmoplegica.
Come con altre terapie acute ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Non vi è evidenza di interazioni con propanololo, flunarizina, pizotifene o alcool.
Si hanno informazioni limitate circa eventuali interazioni con prodotti medicinali contenenti ergotamina o altri triptani/agonisti dei recettori della ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Sumatriptan Aurobindo" insieme ad altri farmaci come “Linezolid Accord Healthcare”, “Linezolid Accord”, “Linezolid B. Braun”, “Linezolid Dr. Reddy's”, “Linezolid Fresenius Kabi”, “Linezolid Kabi”, “Linezolid KRKA D.D.”, “Linezolid Krka”, “Linezolid Mylan Pharma”, “Linezolid Mylan”, “Linezolid Sandoz GMBH”, “Linezolid Sandoz”, “Linezolid Teva Italia”, “Linezolid Teva”, “Margyl”, “Parmodalin”, “Zyvoxid”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Sumatriptan Aurobindo durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Sumatriptan Aurobindo durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
I dati pervenuti dopo la commercializzazione si riferiscono a oltre 1000 donne in cui l'esposizione al sumatriptan si è verificata durante il primo trimestre di gravidanza. Sebbene le informazioni ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono stati condotti studi relativamente agli effetti del sumatriptan sulla capacità di guidare veicoli e sull'utilizzo di macchinari. La sonnolenza, che può presentarsi in pazienti emicranici, può essere causata dall'attacco di emicrania oppure dal trattamento con sumatriptan e può influenzare la capacità di guidare e di usare macchinari.


Effetti indesiderati

Gli effetti indesiderati sono elencati di seguito per classe di organo e per frequenza.
La frequenza è definita come: molto comune (≥ 1/10) comune (≥ 1/100, < 1/10); non comune ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Sintomi
Pazienti che hanno ricevuto singole iniezioni sottocutanee fino a 12 mg di sumatriptan non hanno manifestato effetti collaterali significativi. La somministrazione occasionale di più di 16 mg per via sottocutanea e di 400 mg per via orale non ha comportato l'insorgenza di effetti collaterali diversi da quelli indicati nel paragrafo 4.8.
Trattamento
In caso di sovradosaggio il paziente deve essere monitorato per almeno dieci ore e deve ricevere un opportuno trattamento sintomatico.
Non sono disponibili dati sugli effetti dell'emodialisi o della dialisi peritoneale sulle concentrazioni plasmatiche di sumatriptan.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Preparati antiemicranici, agonisti selettivi della serotonina (5HT1)
Codice ATC: N02CC01
Il sumatriptan è un agonista selettivo dei recettori vascolari della 5-idrossitriptamina-1 ed è privo di effetti sugli altri ...


Proprietà farmacocinetiche

Dopo somministrazione orale il sumatriptan viene assorbito rapidamente ed il 70% della concentrazione plasmatica massima si raggiunge entro 45 minuti. Dopo una dose orale di 100 mg il livello del ...


Dati preclinici di sicurezza

Nell'ambito di uno studio di fertilità su ratti trattati con dosi molto superiori alle dose massime usate negli umani è stata osservata una riduzione dei successi nelle inseminazioni. Nei conigli ...


Elenco degli eccipienti

Nucleo della compressa:
Lattosio monoidrato
Croscarmellosa sodica
Lattosio anidro
Cellulosa microcristallina
Magnesio stearato
Rivestimento della compressa:
Lattosio monoidrato
Mannitolo
Titanio diossido (E 171)
Talco
Triacetina


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Sumatriptan Aurobindo a base di Sumatriptan Succinato sono: Imigran, Sumatriptan Accord, Sumatriptan Aurobindo Italia, Sumatriptan DOC Generici, Sumatriptan EG, Sumatriptan Mylan, Sumatriptan Sandoz, Sumatriptan Teva, Sumatriptan Zentiva

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Sumatriptan Aurobindo a base di Sumatriptan Succinato ...

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance