UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Ropivacaina Bioq

Ultimo aggiornamento: 05/11/2020

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33



Confezioni

Ropivacaina Bioq Readyfusor 2 mg/ml soluz. per inf. in sist. di somm. 1 flac. 250 ml in disp. di somm. c/sacca da trasporto
Ropivacaina Bioq Readyfusor 2 mg/ml soluz. per inf. in sist. di somm. 1 flac. 250 ml in disp. di somm. c/sacca e catet. 15 cm
Ropivacaina Bioq Readyfusor 2 mg/ml soluz. per inf. in sist. di somm. 1 flac. 250 ml in disp. di somm. c/sacca e catet. 6,5 cm

Cos'Ŕ Ropivacaina Bioq?

Ropivacaina Bioq Ŕ un farmaco a base del principio attivo Ropivacaina Cloridrato Monoidrato, appartenente alla categoria degli Anestetici locali e nello specifico Amidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Sophos Biotech S.r.l..

Ropivacaina Bioq pu˛ essere prescritto con Ricetta OSP - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Bioq Pharma BV
Concessionario: Sophos Biotech S.r.l.
Ricetta: OSP - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile
Classe: C
Principio attivo: Ropivacaina Cloridrato Monoidrato
Gruppo terapeutico: Anestetici locali
Forma farmaceutica: soluzione

Indicazioni

Ropivacaina BioQ è indicato per il controllo del dolore post-operatorio acuto negli adulti.
Ropivacaina BioQ si usa:
  • Per mantenere il blocco continuo dei nervi periferici per infusione continua.
  • Per infiltrazione continua della ferita chirurgica.

Posologia

Ropivacaina BioQ deve essere utilizzato soltanto da medici esperti in anestesia regionale o sotto la loro supervisione.
Posologia
Adulti
Il dispositivo erogatore, la pompa per infusione Ropivacaina ReadyfusOR, rilascia il farmaco alla velocità di circa 5 ml/ora, pari a 10 mg/ora, in un periodo massimo di 48 ore.
Nella maggior parte dei casi di dolore postoperatorio da moderato a severo, la velocità di infusione prestabilita di 5 ml (10 mg) l'ora assicura un'analgesia adeguata, con blocco motorio lieve e non progressivo.
A seconda delle condizioni cliniche del paziente, si deve considerare la prescrizione di altri analgesici orali (per l'analgesia controllata dal paziente) oppure boli supplementari di anestetico locale. In tal caso, si devono rispettare le indicazioni riportate nelle schede informative degli altri medicinali.
Popolazione pediatrica
L'uso di Ropivacaina BioQ non è indicato nei bambini e negli adolescenti.
Modo di somministrazione
Per uso perineurale e infiltrazione.
Per mantenere il blocco continuo dei nervi periferici per infusione perineurale continua, si raccomanda la seguente tecnica:
  • A meno che non sia già stato indotto in sede perioperatoria, si effettua un blocco sensitivo con 7,5 mg/ml di ropivacaina.
  • L'analgesia viene quindi mantenuta con Ropivacaina BioQ.
Per l'infiltrazione continua della ferita chirurgica, durante l'intervento si deve inserire nella ferita un catetere fenestrato in dotazione (vedere paragrafi 6.5 e 6.6).
In ogni caso si deve effettuare un attento monitoraggio dell'effetto analgesico al fine di rimuovere il catetere non appena l'intensità del dolore lo consenta.
Precauzioni da adottare prima della manipolazione o somministrazione del prodotto medicinale
Per istruzioni sulla preparazione del prodotto medicinale prima della somministrazione, vedere paragrafo 6.6.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità alla ropivacaina o ad altri anestetici locali di tipo ammidico o a uno qualunque degli eccipienti elencati nel paragrafo 6.1.
  • Anestesia regionale endovenosa.
  • Anestesia paracervicale ostetrica.
  • Uso intravascolare.
  • Uso intratecale.
  • Uso intracranico.
  • Uso intrarticolare.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Le procedure di anestesia regionale devono essere sempre effettuate in aree adeguatamente attrezzate e da personale qualificato. Inoltre, devono essere a immediata disposizione gli strumenti e i farmaci necessari al ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Ropivacaina BioQ deve essere utilizzato con cautela nei pazienti in trattamento con altri anestetici locali o sostanze strutturalmente correlate agli anestetici locali di tipo ammidico, per esempio certi antiaritmici, come ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Ropivacaina Bioq durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Ropivacaina Bioq durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Non ci sono sufficienti dati sull'utilizzo di ropivacaina nella donna in gravidanza. Gli studi sperimentali condotti negli animali non indicano effetti dannosi diretti o indiretti relativamente a gravidanza, sviluppo ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono disponibili dati in merito. In relazione alla dose, gli anestetici locali possono avere una minore influenza sulla funzione mentale e sulla coordinazione, anche in assenza di evidente tossicità del sistema nervoso centrale e possono temporaneamente influire in modo negativo su locomozione e vigilanza.


Effetti indesiderati

Il profilo delle reazioni avverse di Ropivacaina BioQ è simile a quello degli altri anestetici locali di tipo ammidico a lunga durata d'azione. Le reazioni avverse da farmaco devono essere ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Sintomi
L'iniezione intravascolare accidentale di anestetici locali può causare immediati effetti tossici sistemici (da pochi secondi a pochi minuti). Nei casi di sovradosaggio, il picco di concentrazione plasmatica potrebbe non essere raggiunto tra la prima e la seconda ora, in relazione al sito di iniezione, e pertanto i segni di tossicità possono essere ritardati (vedere paragrafo 4.8).
Trattamento
La somministrazione di anestetici locali deve essere immediatamente sospesa se compaiono sintomi di tossicità sistemica acuta e i sintomi a carico del SNC (convulsioni e depressione del SNC) devono essere rapidamente trattati con un appropriato supporto delle vie aeree/respiratorie e con la somministrazione di farmaci anticonvulsivanti.
Se dovesse manifestarsi un arresto circolatorio, deve essere immediatamente effettuata la rianimazione cardiopolmonare. È di vitale importanza garantire un'ossigenazione ottimale, supportare la ventilazione e la circolazione e trattare l'acidosi.
In caso di depressione cardiovascolare (ipotensione, bradicardia) deve essere preso in considerazione un trattamento appropriato con fluidi endovenosi, vasocostrittori e/o farmaci inotropi.
In caso di arresto cardiaco, può essere necessaria una rianimazione protratta per aumentare le possibilità di successo.


ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: anestetici locali, ammidi. Codice ATC: N01BB09
La ropivacaina è un anestetico locale di tipo ammidico a lunga durata d'azione, che presenta sia effetti anestetici, sia effetti analgesici. Ad ...


ProprietÓ farmacocinetiche

La ropivacaina ha un centro chirale ed è disponibile come forma enantiomerica levogira pura. È altamente liposolubile. Tutti i suoi metaboliti hanno un effetto anestetico locale ma di potenza considerevolmente ...


Dati preclinici di sicurezza

In base agli studi farmacologici convenzionali di sicurezza, di tossicità a dosi singole e ripetute, di tossicità riproduttiva, di potenziale mutageno e di tossicità locale, non si sono evidenziati rischi ...


Elenco degli eccipienti

Sodio cloruro
Soluzione di idrossido di sodio oppure acido cloridrico per correzione di pH
Acqua per preparazioni iniettabili


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Ropivacaina Bioq a base di Ropivacaina Cloridrato Monoidrato sono: Naropina

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Ropivacaina Bioq a base di Ropivacaina Cloridrato Monoidrato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance