Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Plenvu

Ultimo aggiornamento: 23/11/2020

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33



Confezioni

Plenvu polvere per soluzione orale 1 trattamento (1 bs 115,96 g + 1 bs 46,26 g + 1 bs 55,65 g)

Cos'è Plenvu?

Plenvu è un farmaco a base del principio attivo Macrogol (3350) + Sodio Solfato Anidro + Sodio Cloruro + Potassio Cloruro + Acido Ascorbico + Sodio Ascorbato, appartenente alla categoria degli Lassativi e nello specifico Lassativi ad azione osmotica. E' commercializzato in Italia dall'azienda Norgine Italia S.r.l..

Plenvu può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Norgine Italia S.r.l.
Concessionario: Norgine Italia S.r.l.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Macrogol (3350) + Sodio Solfato Anidro + Sodio Cloruro + Potassio Cloruro + Acido Ascorbico + Sodio Ascorbato
Gruppo terapeutico: Lassativi
Forma farmaceutica: polveri orali

Indicazioni

Plenvu è indicato negli adulti per la pulizia intestinale in preparazione di esami clinici che richiedono un intestino pulito.

Posologia

Posologia
Adulti e anziani
Un ciclo di trattamento comporta l'assunzione separata di due dosi da 500 ml, non identiche di Plenvu. È necessario assumere con ogni dose almeno altri 500 ml di liquidi chiari, come acqua, brodo, succo di frutta senza polpa, bevande analcoliche, tè e/o caffè senza latte.
Questo ciclo di trattamento può essere assunto in base agli schemi di dosaggio in due giorni o in un unico giorno, come specificato di seguito:
Schema di dosaggio suddiviso in due giorni:
  • La prima dose assunta la sera precedente l'esame clinico (alle ore 18 circa) e la seconda dose assunta il mattino presto del giorno dell'esame clinico (alle ore 6 circa)
Schemi di dosaggio in un unico giorno:
  • Schema di dosaggio al mattino, con entrambe le dosi assunte la mattina del giorno dell'esame clinico (la prima dose assunta alle ore 5 circa); le due dosi devono essere separate da un intervallo minimo di 1 ora, oppure
  • Schema di dosaggio il giorno precedente, con entrambe le dosi assunte la sera precedente l'esame clinico (la prima dose assunta alle ore 18 circa); le due dosi devono essere separate da un intervallo minimo di 1 ora.
Popolazione pediatrica
La sicurezza e l'efficacia nei bambini di età inferiore ai 18 anni non è stata ancora stabilita. L'uso di Plenvu non è quindi raccomandato in questa popolazione.
Pazienti con danno renale
Non si ritiene necessario alcun aggiustamento della posologia in pazienti con danno renale da lieve a moderato. I pazienti con danno renale da lieve a moderato sono stati inclusi negli studi clinici.
Pazienti con compromissione epatica
Non si ritiene necessario alcun aggiustamento della posologia in pazienti con compromissione epatica da lieve a moderata. I pazienti con valori elevati dei test di funzionalità epatica sono stati inclusi negli studi clinici.
Modo di somministrazione
Per uso orale:
Dose 1: il contenuto della singola bustina della Dose 1 deve essere portato a 500 ml con acqua. La soluzione ricostituita deve essere assunta nell'arco di 30 minuti, seguita da 500 ml di liquidi chiari nell'arco dei successivi 30 minuti.
Dose 2: il contenuto delle due bustine (bustina A e B insieme) della Dose 2 deve essere portato a 500 ml con acqua. La soluzione ricostituita deve essere assunta nell'arco di 30 minuti, seguita da 500 ml di liquidi chiari nell'arco dei successivi 30 minuti.
In aggiunta ai liquidi assunti come parte del ciclo di trattamento, possono essere assunti altri liquidi chiari (ad es. acqua, brodo, succo di frutta senza polpa, bevande analcoliche, tè e/o caffè senza latte). Nota: evitare qualunque liquido di colore rosso o viola (ad es. succo di ribes nero) poiché può tingere l'intestino.
L'assunzione di tutti i liquidi deve essere terminata almeno:
  • due ore prima dell'inizio dell'esame clinico, quando eseguito in anestesia generale, oppure
  • un'ora prima dell'inizio dell'esame clinico, senza anestesia generale.
Informazioni riguardo i pasti
Dall'inizio del ciclo di trattamento e fino al termine dell'esame clinico non deve essere assunto alcun cibo solido.
I pazienti devono essere avvisati di calcolare il tempo necessario per raggiungere l'unità clinica, dopo che i movimenti intestinali si siano calmati.
Schema di dosaggio suddiviso in due giorni e schema di dosaggio per il giorno precedente:
Il giorno precedente l'esame clinico, i pazienti possono consumare una leggera colazione seguita da un pasto leggero che deve essere completato almeno 3 ore prima di iniziare ad assumere la prima dose.
Schema di dosaggio interamente al mattino:
Il giorno precedente l'esame clinico, i pazienti possono consumare una leggera colazione seguita da un pasto leggero, e brodo e/o yogurt al naturale per la cena, che deve essere completata entro le ore 20 circa.
Per le istruzioni sulla ricostituzione del medicinale prima della somministrazione, vedere paragrafo 6.6.

Controindicazioni

Non somministrare a pazienti di cui sono noti o sospetti:
  • ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1
  • ostruzione o perforazione gastrointestinale
  • ileo
  • disturbi legati allo svuotamento gastrico (ad es. gastroparesi, ritenzione gastrica, ecc.)
  • fenilchetonuria (a causa della presenza di aspartame)
  • carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi (a causa della presenza di ascorbato)
  • megacolon tossico


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Il contenuto di liquidi di Plenvu, dopo ricostituzione con acqua, non sostituisce l'assunzione regolare di liquidi, pertanto un adeguato apporto di liquidi deve essere mantenuto.
Come per altri prodotti contenenti ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

I medicinali assunti per via orale (ad es. pillola contraccettiva orale) entro un'ora dall'inizio della pulizia del colon con Plenvu possono essere eliminati dal tratto gastro-intestinale senza venire assorbiti. In ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Plenvu" insieme ad altri farmaci come “Aldactazide”, “Aldactone”, “Eplerenone Accord”, “Eplerenone Doc Generici”, “Eplerenone Krka”, “Eplerenone Mylan”, “Fluss 40”, “Inspra”, “Lasitone”, “Luvion”, “Moduretic”, “Spiridazide”, “Spirofur”, “Spirolang”, “Uractone”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Plenvu durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Plenvu durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
I dati relativi all'uso dei principi attivi di Plenvu in donne in gravidanza non esistono o sono in numero limitato (meno di 300 gravidanze esposte). Gli studi sugli animali ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Plenvu non altera la capacità di guidare veicoli e di usare macchinari.


Effetti indesiderati

Un effetto atteso della preparazione intestinale è la diarrea. A causa della natura dell'intervento, gli effetti indesiderati si verificano nella maggior parte dei pazienti durante la procedura di preparazione intestinale. ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

In caso di eccessivo sovradosaggio accidentale, laddove si verifichino casi di diarrea di grado severo, può essere necessario il ripristino dei liquidi e il riequilibrio degli elettroliti.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: lassativo ad azione osmotica
Codice ATC: A06A D65
La somministrazione orale di soluzioni elettrolitiche a base di macrogol causa moderata diarrea e determina un rapido svuotamento del colon.
...


Proprietà farmacocinetiche

La maggior parte (>99,7%) di macrogol 3350 non viene assorbita dal tratto gastro-intestinale e viene escreta nelle feci. La letteratura riporta che l'eventuale macrogol 3350 assorbito, viene escreto con le ...


Dati preclinici di sicurezza

Gli studi preclinici dimostrano che il macrogol 3350, l'acido ascorbico e il sodio solfato non hanno una potenziale tossicità sistemica significativa sulla base di studi convenzionali di farmacologia, tossicità a ...


Elenco degli eccipienti

Sucralosio (E955)
Aspartame (E951)
Acido citrico incapsulato contenente acido citrico (E330) e maltodestrina (E1400)
Aroma di mango contenente glicerolo (E422), preparazioni aromatiche, gomma arabica (E414), maltodestrina (E1400) e sostanze aromatizzanti

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Plenvu a base di Macrogol (3350) + Sodio Solfato Anidro + Sodio Cloruro + Potassio Cloruro + Acido Ascorbico + Sodio Ascorbato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance