Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Perindopril + Indapamide Teva Italia

Ultimo aggiornamento: 31/08/2020

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33


Confezioni

Perindopril + Indapamide Teva Italia 10 mg + 2,5 mg 30 compresse rivestite con film

Cos'è Perindopril + Indapamide Teva Italia?

Perindopril + Indapamide Teva Italia è un farmaco a base del principio attivo Perindopril + Indapamide, appartenente alla categoria degli ACE inibitori + diuretici e nello specifico ACE-inibitori e diuretici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Teva Italia S.r.l. - Sede legale.

Perindopril + Indapamide Teva Italia può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Teva Italia S.r.l. - Sede legale
Concessionario: Teva Italia S.r.l. - Sede legale
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: A
Principio attivo: Perindopril + Indapamide
Gruppo terapeutico: ACE inibitori + diuretici
Forma farmaceutica: compresse rivestite

Indicazioni

Perindopril + Indapamide Teva Italia è indicato come terapia sostitutiva per il trattamento dell'ipertensione arteriosa essenziale in pazienti già controllati con perindopril e indapamide somministrati contemporaneamente allo stesso dosaggio.

Posologia

Posologia
Una compressa di Perindopril + Indapamide Teva Italia 10 mg/2,5 mg compresse rivestite con film al giorno come dose singola, preferibilmente da assumere al mattino e prima di un pasto.
Anziani (vedere paragrafo 4.4)
Negli anziani, la creatinina plasmatica deve essere adattata in relazione all'età, al peso e al sesso. I pazienti anziani possono essere trattati se la funzionalità renale è normale e dopo valutazione della risposta pressoria.
Danno renale (vedere paragrafo 4.4)
In caso di danno renale grave e moderato (clearance della creatinina inferiore a 60 ml/min), il trattamento è controindicato.
La pratica medica corrente deve prevedere un controllo frequente della creatinina e del potassio.
Compromissione epatica (vedere paragrafi 4.3,4.4 e 5.2)
Il trattamento è controindicato in caso di grave compromissione epatica.
Non è necessario modificare la dose nei pazienti con compromissione epatica moderata.
Popolazione pediatrica
La sicurezza e l'efficacia di Perindopril e Indapamide Teva Italia nei bambini e negli adolescenti non sono ancora state stabilite. Non vi sono dati disponibili. Perindopril e Indapamide Teva Italia non deve essere somministrato a bambini ed adolescenti.
Modo di somministrazione
Uso orale.

Controindicazioni

Correlate a perindopril:
  • Ipersensibilità alla sostanza attiva o ad ogni altro ACE-inibitore
  • Anamnesi di angioedema (edema di Quincke) associato a precedente terapia con ACE-inibitore (vedere paragrafo 4.4)
  • Angioedema ereditario/idiopatico
  • Secondo e terzo trimestre di gravidanza (vedere paragrafi 4.4 e 4.6)
  • Uso concomitante di Perindopril + Indapamide Teva Italia con medicinali contenenti aliskiren nei pazienti affetti da diabete mellito o danno renale (GFR < 60 ml/min/1,73 m2) (vedere paragrafi 4.5 e 5.1).
Correlate ad indapamide:
  • Ipersensibilità alla sostanza attiva o a qualsiasi altra sulfonamide
  • Danno renale grave e moderato (clearance della creatinina inferiore a 60 ml/min)
  • Encefalopatia epatica
  • Insufficienza epatica grave
  • Ipokaliemia
  • Questo medicinale è generalmente sconsigliato in caso di associazione con farmaci non antiaritmici che provocano torsioni di punta (vedere paragrafo 4.5)
  • Allattamento (vedere paragrafo 4.6).
Correlate a Perindopril e Indapamide Teva Italia:
  • Ipersensibilità ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
A causa della mancanza di sufficiente esperienza terapeutica, Perindopril e Indapamide Teva Italia non deve essere impiegato in:
  • Pazienti in dialisi
  • Pazienti con insufficienza cardiaca scompensata non trattata.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Avvertenze speciali
Comuni a Perindopril + Indapamide:
Litio
La combinazione di litio con l'associazione perindopril e indapamide è generalmente non raccomandata (vedere paragrafo 4.5).
Correlate a perindopril:
Duplice blocco del ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Comuni a perindopril e indapamide
Associazioni non raccomandate:
Litio: aumenti reversibili delle concentrazioni di litio nel siero e della tossicità sono stati riportati durante la somministrazione concomitante di litio con ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Perindopril + Indapamide Teva Italia" insieme ad altri farmaci come “Artiss”, “Zelboraf”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Perindopril + Indapamide Teva Italia durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Perindopril + Indapamide Teva Italia durante la gravidanza e l'allattamento?
Perindopril + Indapamide Teva Italia non è raccomandato durante il primo trimestre di gravidanza, a causa degli effetti su gravidanza e allattamento dei singoli componenti in questo prodotto di combinazione. ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Correlati a perindopril, indapamide e Perindopril + Indapamide Teva Italia:
I due principi attivi, individualmente o combinati in Perindopril e Indapamide Teva Italia, non influenzano la capacità di guidare veicoli e usare macchinari, ma possono verificarsi in alcuni pazienti reazioni individuali correlate alla pressione arteriosa, soprattutto all'inizio del trattamento o in caso di associazione con un altro farmaco antiipertensivo.
Di conseguenza, la capacità di guidare veicoli o di utilizzare macchinari può risultare ridotta.


Effetti indesiderati

a. Riassunto del profilo di sicurezza
La somministrazione di perindopril inibisce il sistema renina-angiotensina-aldosterone e tende a ridurre la perdita di potassio indotta dall'indapamide. Nel 6% dei pazienti in trattamento ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Sintomi
L'effetto più ricorrente, in caso di sovradosaggio, è l'ipotensione, a volte associata a nausea, vomito, crampi, capogiri, sonnolenza, stato confusionale, oliguria che può progredire fino all'anuria (per ipovolemia).
Possono sopraggiungere anche disturbi dell'equilibrio idrosalino (ridotti livelli di sodio, ridotti livelli di potassio).
Gestione
Le prime misure da prendere, e da attuarsi in un centro specializzato, consistono nell'eliminare rapidamente il(i) prodotto(i) ingerito(i) con lavanda gastrica e/o somministrazione di carbone attivo e ripristinare rapidamente l'equilibrio idroelettrolitico fino al raggiungimento di valori normali.
In caso di marcata ipotensione, è consigliabile porre il paziente in posizione supina, con la testa abbassata. Se necessario, può essere somministrata un'infusione endovenosa di soluzione salina isotonica o qualunque altro mezzo di espansione volemica.
Il perindoprilato, metabolita attivo del perindopril, è dializzabile (vedere paragrafo 5.2).


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: perindopril e diuretici, codice ATC: C09BA04
Perindopril + Indapamide Teva Italia è una combinazione di perindopril tosilato, un inibitore dell'enzima di conversione dell'angiotensina, e indapamide, un diuretico cloro ...


Proprietà farmacocinetiche

Correlate a Perindopril/Indapamide:
La somministrazione concomitante di perindopril ed indapamide non modifica i parametri farmacocinetici dei due farmaci, confrontati con quelli osservati nella somministrazione separata.
Correlate a perindopril:
Assorbimento e ...


Dati preclinici di sicurezza

L'associazione perindopril/indapamide ha una tossicità leggermente superiore a quella dei suoi componenti. Le manifestazioni renali non sembrano potenziate nel ratto. Tuttavia, l'associazione ha evidenziato una tossicità a carico dell'apparato digerente ...


Elenco degli eccipienti

Nucleo:
Lattosio monoidrato
Amido di mais
Sodio idrogeno carbonato
Amido pregelatinizzato (granturco)
Povidone K30
Magnesio stearato (E572)
Film di rivestimento:
Alcol polivinilico – parzialmente idrolizzato (E1203)
Titanio diossido E171
Macrogol/PEG

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Perindopril + Indapamide Teva Italia a base di Perindopril + Indapamide sono: Noliterax, Perindopril + Indapamide Sandoz, Perindopril + Indapamide Trecnigen, Teraxans

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Perindopril + Indapamide Teva Italia a base di Perindopril + Indapamide ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance