Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Pericaina

Ultimo aggiornamento: 20/10/2017

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33


Confezioni

Pericaina iniett. 10 fiale 1 ml
Pericaina iniett. 10 fiale 10 ml
Pericaina iniett. 10 fiale 2 ml
Pericaina iniett. 10 fiale 20 ml
Pericaina iniett. 10 fiale 5 ml

Cos'è Pericaina?

Pericaina è un farmaco a base del principio attivo Mepivacaina Cloridrato, appartenente alla categoria degli Anestetici locali e nello specifico Amidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Industria Farmaceutica Galenica Senese S.r.l..

Pericaina può essere prescritto con Ricetta RNR - medicinali soggetti a prescrizione medica da rinnovare volta per volta.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Industria Farmaceutica Galenica Senese S.r.l.
Concessionario: Industria Farmaceutica Galenica Senese S.r.l.
Ricetta: RNR - medicinali soggetti a prescrizione medica da rinnovare volta per volta
Classe: C
Principio attivo: Mepivacaina Cloridrato
Gruppo terapeutico: Anestetici locali
Forma farmaceutica: soluzione (uso interno)

Indicazioni

È indicata in tutti gli interventi che riguardano: chirurgia generale (piccola chirurgia) - ostetricia e ginecologia - urologia - oculistica (blocco retrobulbare, ecc.) - dermatologia (asportazione verruche, cisti, dermoidi, ecc.) - otorinolaringoiatra (tonsillectomia, rinoplastica,  interventi  sull'orecchio  medio,  ecc.)  -  ortopedia  (riduzione  fratture  e lussazioni, ecc.) - medicina generale (causalgie, nevralgie, ecc.) - medicina sportiva (strappi muscolari, meniscopatie, ecc.).


Posologia

La dose massima raccomandata per Pericaina (Mepivacaina alcalinizzata) è di 25 ml (7 mg/kg). La dose totale nelle 24 ore non deve mai superare i 1.000 mg. La posologia deve essere opportunamente ridotta nei bambini (dose massima 5-6 mg/kg) e nei pazienti critici. Dosi consigliate:

  • blocco peridurale toracico, lombare o caudale: fino a 400 mg raggiungibili con 10-20 ml.
  • blocco paravertebrale dei nervi somatici: fino a 400 mg.
  • blocco nervoso periferico brachiale, femorale, sciatico: fino a 500 mg raggiungibili 20-25 ml in relazione all'area da anestetizzare ed al tipo di blocco.
  • blocco punti trigger in terapia antalgica: fino a 40 mg per punto e fino ad un massimo di
  • 300 mg raggiungibili con una dose totale di 15 ml di soluzione.
  • infiltrazione intrarticolare: fino a 100 mg per articolazione da anestetizzare raggiungibili con 5 ml di soluzione.
  • infiltrazione della cute "a barriera": fino a 300 mg raggiungibili con una dose totale di 15 ml di soluzione.
  • blocco paracervicale in ostetricia: fino a 200 mg raggiungibili con una dose totale di 10 ml di soluzione per lato.

Controindicazioni

Ipersensibilità già nota verso i componenti o sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

Disturbi della conduzione atrioventricolare. Soggetti affetti da porfiria.

Antecedenti di ipertermia maligna. Epilettici in trattamento non controllato.

L'anestesia locale deve essere evitata nelle zone infette e infiammate.



Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Attenzione: Ènecessario avere la disponibilità immediata dell'equipaggiamento,dei farmacie del personale idonei al trattamentodi emergenza poichè in casi rarisono stati riferiti, a seguito dell'uso di anestetici  locali, reazioni gravi, talora ad ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Non sono note eventuali interazioni con altri farmaci. Occorre però usare cautela nei pazienti in trattamento con farmaci IMAO o antidepressivi triciclici (vedere "Speciali precauzioni per l'uso").
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Pericaina durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Pericaina durante la gravidanza e l'allattamento?
In gravidanza il prodotto deve essere usato solo in caso di effettiva necessità.
Può essere impiegato con dosaggi opportuni per l'analgesia peridurale in travaglio di parto o per l'anestesia peridurale ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Alle dosi consigliate il farmaco non influenza significativamente e per un lungo tempo le capacità di attenzione.



Effetti indesiderati

Si possono avere sia reazioni tossiche che reazioni allergiche all'anestetico. Fra le prime vengono riferiti fenomeni di stimolazione nervosacentrale con eccitazione, tremori, disorientamento,  vertigini,  midriasi,  aumento  del  metabolismo  e  della ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

I sintomi di sovradosaggio sono caratterizzati da:

  • manifestazioni neuroeccitatorie con tremori, diplopia, convulsioni seguite da depressione, insufficienza respiratoria e coma;
  • alterazioni cardiovascolari con ipotensione e bradicardia.

Il trattamento è sintomatico. Eventuali convulsioni possono essere controllate con somministrazione di benzodiazepine ad azione breve (diazepam 10-20 mg e.v.) e con manovre rianimatorie (ossigenoterapia, fluidoterapia, intubazione oro-tracheale, ecc.).



Proprietà farmacodinamiche

La mepivacaina è un anestetico locale che agisce inibendo in modo reversibile la
conduzione nervosa abolendo così la sensibilità e l'attività motoria limitatamente alla zona di applicazione. Il blocco della ...


Proprietà farmacocinetiche

Il picco ematico della mepivacaina dipende da vari fattori: tipo di blocco, concentrazione della soluzione, presenza o assenza di vasocostrittore.
Impiegata in vari tipi di blocco, raggiunge il picco ematico ...


Dati preclinici di sicurezza

L'effetto analgesico è stato dimostrato mediante somministrazione intramuscolare nel topo e mediante applicazione sulla superficie della cornea del coniglio.
La DL50 della Mepivacaina Cloridrato per e.v. è di 40 mg/Kg ...


Elenco degli eccipienti

Sodio cloruro, sodio bicarbonato e acqua p.p.i.


Farmaci Equivalenti


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Pericaina a base di Mepivacaina Cloridrato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance