Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Oxibutinina EG

Ultimo aggiornamento: 11/10/2019


Confezioni

Oxibutinina EG 5 mg 30 compresse

A cosa serve

Oxibutinina EG è un farmaco a base del principio attivo Oxibutinina Cloridrato, appartenente alla categoria degli Antispastici urinari e nello specifico Farmaci per la frequenza urinaria e l'incontinenza. E' commercializzato in Italia dall'azienda EG S.p.A..

Oxibutinina EG può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Oxibutinina EG serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Calcolosi renale, Cistite, Incontinenza, Prostatite.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:EG S.p.A.
Concessionario:EG S.p.A.
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:A
Principio attivo:Oxibutinina Cloridrato
Gruppo terapeutico:Antispastici urinari
Forma farmaceutica:compressa


Indicazioni

Trattamento sintomatico della iperattività del muscolo detrusore (iperattività neurogenica o idiopatica del muscolo detrusore) con i sintomi di urgenza e frequenza urinaria e di incontinenza da urgenza.
Popolazione pediatrica
L'oxibutinina cloridrato è indicata nei bambini sopra i 5 anni per:
  • incontinenza urinaria, urgenza e frequenza in condizioni di vescica instabile a causa di vescica iperattiva idiopatica o disturbi neurogeni alla vescica (iperattività del muscolo detrusore).
  • Enuresi notturna associata a iperattività del muscolo detrusore, in combinazione a terapia senza medicinale, quando non si è avuta risposta ad altro trattamento.

Posologia

Posologia
Il dosaggio deve essere stabilito per ciascun caso a seconda della gravità della patologia e della risposta clinica del paziente. Come regola generale, occorre determinare e somministrare la dose efficace più bassa, tenendo presente le seguenti indicazioni di dosaggio:
Adulti
1 compressa di Oxibutinina EG 5 mg 2-3 volte al giorno (equivalente a 10 - 15 mg di oxibutinina), iniziando con 2,5 mg di oxibutinina 3 volte al giorno. Oxibutinina EG 5 mg deve essere assunta in 2-3 (massimo 4) dosi separate.
Persone anziane
La dose iniziale indicata per le persone anziane è di ½ compressa di Oxibutinina EG 5 mg due volte al giorno (equivalente a 5 mg di oxibutinina). Generalmente può risultare sufficiente una dose di 10 mg in 2 dosi separate, particolarmente se il paziente è debole. Negli anziani l'emivita di eliminazione può essere aumentata.
Popolazione pediatrica
Bambini al di sopra dei 5 anni di età
La dose iniziale indicata per i bambini al di sopra dei 5 anni di età è di ½ compressa di Oxibutinina EG 5 mg due volte al giorno (equivalente a 5 mg di oxibutinina). Nella tabella riportata di seguito vengono indicate le dosi giornaliere massime calcolate in base al peso corporeo, (0,3 - 0,4 mg/kg di peso corporeo/die).
Tabella: Dosaggio di oxibutinina 
Età
Dose Giornaliera
5 - 9 anni
7,5 mg somministrati in 3 dosi separate
9 - 12 anni
10 mg somministrati in 2 dosi separate
Dai 12 anni in su (> 38 kg)
15 mg somministrati in 3 dosi separate
La dose massima giornaliera raccomandata è di 4 compresse (equivalenti a 20 mg di oxibutinina) per gli adulti e di 3 compresse (equivalenti a 15 mg di oxibutinina) per i bambini.
Modo di somministrazione
Le compresse devono essere deglutite intere, con l'ausilio di acqua.
La durata della terapia sarà stabilita dal medico.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Glaucoma ad angolo chiuso o altre patologie associate a una diminuzione del deflusso dell'umore acqueo (ad ...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Gli anticolinergici devono essere usati con cautela nei pazienti anziani a causa del rischio di compromissione della funzione cognitiva.
Si deve usare cautela nel somministrare il farmaco in anziani e ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Si deve porre attenzione qualora vengano somministrati altri agenti anticolinergici insieme ad oxibutinina poichè possono essere potenziati gli effetti anticolinergici.
L'azione anticolinergica dell'oxibutinina è aumentata dalla somministrazione contemporanea di altri ...

Prima di prendere "Oxibutinina EG" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Oxibutinina EG durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Oxibutinina EG durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Non sono disponibili informazioni cliniche in merito all'uso dell'oxibutinina in gravidanza. Gli studi eseguiti sugli animali durante la riproduzione hanno messo in evidenza effetti tossici sulla prole (vedere paragrafo ...

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Anche se utilizzato secondo le indicazioni, questo medicinale può alterare i tempi di reazione (può causare sonnolenza) e l'acutezza visiva (può causare visione offuscata) fino a diminuire le capacità di ...

Effetti indesiderati

Gli effetti indesiderati dell'oxibutinina sono dovuti principalmente alla sua azione anticolinergica. La riduzione della dose può ridurre l'incidenza di questi effetti indesiderati. 
Effetti indesiderati
...

Sovradosaggio

Sintomi
Il sovradosaggio da oxibutinina è caratterizzato da un aumento degli effetti (indesiderati) anticolinergici.
I pazienti possono provare i sintomi di (esagerate) risposte del sistema nervoso centrale (quali atassia, confusione, ...

Proprietà farmacodinamiche

Codice ATC
G04B D04
Categoria farmaco-terapeutica
Anticolinergico e spasmolitico
L'oxibutinina cloridrato (4-dietilammino-2-butinil-2-fenil-2-cicloexilglicolato cloridrato) - un'ammina terziaria sintetica - è un agente anticolinergico con un'addizionale attività antispasmodica sulla muscolatura liscia della ...

Proprietà farmacocinetiche

L'oxibutinina viene assorbita rapidamente e raggiunge le massime concentrazioni plasmatiche dopo 30 - 90 minuti. Sono state osservate ampie variazioni inter-individuali nelle concentrazioni plasmatiche. L'assunzione contemporanea di cibo, specialmente se ...

Dati preclinici di sicurezza

I dati pre-clinici basati sugli studi convenzionali di tossicità generale, genotossicità e cancerogenicità non hanno rivelato speciali pericoli per l'uomo, oltre alle informazioni incluse in altre sezioni del riassunto delle ...

Elenco degli eccipienti

Polvere di cellulosa, lattosio monoidrato, magnesio stearato, talco
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Oxibutinina EG a base di Oxibutinina Cloridrato sono: Ossibutinina Cloridrato Mylan Generics ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Oxibutinina EG a base di Oxibutinina Cloridrato

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance