UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Nicotinamide Idi

Welcome Pharma S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 11/07/2022




Cos'Ŕ Nicotinamide Idi?

Nicotinamide Idi Ŕ un farmaco a base del principio attivo Nicotinamide, appartenente alla categoria degli Vitamine e nello specifico Altri preparati di vitamine, non associate. E' commercializzato in Italia dall'azienda Welcome Pharma S.p.A..

Nicotinamide Idi pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.


Confezioni

Nicotinamide Idi 250 mg 30 compresse

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: IDI Farmaceutici S.r.l.
Concessionario: Welcome Pharma S.p.A.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Nicotinamide
Gruppo terapeutico: Vitamine
Forma farmaceutica: compressa

Indicazioni

  • Profilassi e terapia della carenza
  • Eritemi fotosensibili ed in tutte le dermatosi sensibili al sole durante la stagione estiva.

Posologia

Posologia
Nella pellagra si consigliano 2-5 compresse al dì.
Per la fotoprotezione sono utili 3-4 compresse al dì, da assumersi durante o dopo i pasti.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Nicotinamide IDI contiene lattosio. Pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, deficit di lattasi o da malassorbimento di glucosio-galattosio non devono assumere questo medicinale.

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Dall'analisi della letteratura scientifica e delle esperienze di impiego clinico della vitamina è emerso che la nicotinamide è priva di interazioni significative farmacocinetiche o farmacodinamiche

FertilitÓ, gravidanza e allattamento

I dati sperimentali e di impiego clinico indicano non solo l'assenza di tossicità della Nicotinamide sulla funzione riproduttiva, ma un effetto protettivo svolto da nicotinamide sull'attività di composti embriotossici e teratogenetici.
La Nicotinamide è comunemente somministrata in gravidanza come parte dei complessi vitaminici impiegati in tale condizione.
Non sono stati effettuati studi per valutare l'escrezione nel latte materno.


Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Dall'analisi del profilo farmacodinamico e degli effetti indesiderati della Nicotinamide, è emerso che il farmaco non possiede alcun effetto sulla capacità di guidare e sull'uso di macchinari.


Effetti indesiderati

Con l'assunzione di forti dosaggi (superiori a 80 mg/kg/die) gli effetti ricorrenti sono stati di natura gastrointestinale (nausea) e reversibili con l'interruzione della terapia.
Segnalazione delle reazioni avverse sospette
La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo https://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

Sovradosaggio

Per via orale la DL50 nel ratto è risultata essere compresa tra 2500 e 3500 mg/Kg.
Nell'uomo non sono stati registrati casi di sovradosaggio.


Scadenza

3 anni


Conservazione

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.


Elenco degli eccipienti

Amido di riso, Cellulosa microcristallina, Lattosio, Magnesio stearato, Silicio biossido.


Foglietto Illustrativo


Fonti Ufficiali



Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca