Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Miovisin

Ultimo aggiornamento: 24/03/2020

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33

Indice


Confezioni

Miovisin 20 mg/2ml polv. per soluzione iniett. intraoculare 6 fiale + 6 fiale solv. 2 ml

Cos'è Miovisin?

Miovisin è un farmaco a base del principio attivo Acetilcolina Cloruro, appartenente alla categoria degli Antiglaucoma e nello specifico Parasimpaticomimetici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Polifarma S.p.A..

Miovisin può essere prescritto con Ricetta OSP - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Farmigea S.p.A.
Concessionario: Polifarma S.p.A.
Ricetta: OSP - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile
Classe: C
Principio attivo: Acetilcolina Cloruro
Gruppo terapeutico: Antiglaucoma
Forma farmaceutica: Polvere

Indicazioni

Miovisin è indicato come preparazione per esclusivo uso locale di irrigazione intraoculare in corso di interventi chirurgici oftalmici ove è richiesta una azione miotica.

Posologia

Miovisin è un medicinale per esclusivo uso intraoculare.
Posologia
Nella maggior parte dei casi, da 0,5 a 2,0 ml (da una porzione all'intero contenuto della fiala) sono sufficienti a produrre una soddisfacente miosi.
In seguito alla somministrazione della soluzione all'1%, la miosi avviene rapidamente e persiste fino a circa 20 minuti.
Modo di somministrazione
Instillare nella camera anteriore dell'occhio, in corso di interventi chirurgici, una soluzione preparata fresca.
Il medicinale ricostituito è una soluzione chiara e incolore. La soluzione acquosa di acetilcolina è instabile per cui deve essere preparata subito prima del suo utilizzo.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Generalmente controindicato in gravidanza (vedere paragrafo 4.6.).


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

L'acetilcolina per via endoculare deve essere utilizzata con cautela in pazienti affetti da insufficienza cardiaca, asma bronchiale, ipertiroidismo, ostruzione del tratto urinario, Parkinsonismo.
Da impiegare esclusivamente per uso intraoculare.
Prima ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

L'acetilcolina può risultare inefficace come miotico se impiegata in pazienti pretrattati con medicinali antiinfiammatori non steroidei (FANS).
È stato segnalato grave broncospasmo dopo iniezione intraoculare in pazienti trattati con metoprololo.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Miovisin" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Miovisin durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Miovisin durante la gravidanza e l'allattamento?
La sicurezza e l'efficacia di Miovisin durante la gravidanza e l'allattamento non è stata dimostrata.
Nella donna in stato di gravidanza il prodotto può essere somministrato soltanto in caso di ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Miovisin può alterare moderatamente la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari. Possibili effetti temporanei, come la visione offuscata attribuita all'effetto osmotico del mannitolo, possono interferire con la capacità di alcuni pazienti di guidare e/o usare macchinari.


Effetti indesiderati

Effetti avversi oculari (Patologie dell'occhio) in seguito all'applicazione locale di esteri della colina nell'occhio, includono:
Opacità corneale, edema corneale scompensato, cheratopatia bollosa persistente, irite post operatoria. Come per tutti ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Ad eccessive concentrazioni di acetilcolina si può verificare atrofia dell'iride.
Impiegare atropina solfato per via parenterale per contrastare eventuali sovradosaggi.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Miotico parasimpaticomimetico, codice ATC: S01EB09.
L'acetilcolina è un potente colinergico (parasimpaticomimetico).
L'acetilcolina media la trasmissione dell'impulso nervoso a livello di tutti i siti colinergici dei nervi autonomi e ...


Proprietà farmacocinetiche

L'acetilcolina viene rapidamente idrolizzata dall'enzima specifico (colinesterasi) per cui la sua durata di azione è breve.
Somministrato come collirio, penetra scarsamente in camera anteriore per inattivazione durante il passaggio attraverso ...


Dati preclinici di sicurezza

Per applicazione locale o intraoculare l'incidenza di tossicità risulta rara. Somministrato ad alte dosi per via sistemica (endovena), i sintomi sono costituiti da lacrimazione, congestione congiuntivale, nistagmo, ipotensione, broncocostrizione, bradicardia.
...


Elenco degli eccipienti

Mannitolo e acqua per preparazioni iniettabili.


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Miovisin a base di Acetilcolina Cloruro sono:

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Miovisin a base di Acetilcolina Cloruro ...

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance