Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Mesalazina Sandoz

Ultimo aggiornamento: 24/03/2020

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33

Indice


Confezioni

Mesalazina Sandoz 2 g sosp. rettale 7 contenitori monodose + 7 cannule monouso
Mesalazina Sandoz 4 g sosp. rettale 7 contenitori monodose + 7 cannule monodose
Mesalazina Sandoz 500 mg 50 compresse rivestite

Cos'è Mesalazina Sandoz?

Mesalazina Sandoz è un farmaco a base del principio attivo Mesalazina, appartenente alla categoria degli Antinfiammatori e nello specifico Acido aminosalicilico ed analoghi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Sandoz S.p.A..

Mesalazina Sandoz può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Sandoz S.p.A.
Concessionario: Sandoz S.p.A.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: A
Principio attivo: Mesalazina
Gruppo terapeutico: Antinfiammatori
Forma farmaceutica: compressa rivestita

Indicazioni

Compresse rivestite: Colite ulcerosa e morbo di Crohn.
Sospensione rettale: Colite ulcerosa a localizzazione rettosigmoidea.
Mesalazina Sandoz è indicato sia nel trattamento delle fasi attive della malattia, sia nella prevenzione delle recidive.
Nella fase attiva di grado severo, può essere consigliabile l'associazione con trattamento cortisonico.

Posologia

Posologia
Salvo diversa prescrizione medica, si consigliano i seguenti dosaggi:
Compresse rivestite: 1 compressa 3 volte al giorno, da assumersi prima dei pasti con abbondante liquido. La posologia può essere aumentata sino a 8 compresse al giorno in pazienti con forme gravi.
Sospensione rettale: per il trattamento della colite e proctite ulcerosa 1 contenitore monodose da 4 g 1 volta al giorno o 1 contenitore monodose da 2 g 2 volte al giorno.
Modo di somministrazione
Sospensione rettale: agitare bene prima dell'uso, in modo da ottenere una sospensione omogenea; per l'applicazione del contenitore monodose è necessario seguire le seguenti istruzioni:
  • Sdraiarsi sul lato sinistro, mantenendo diritta la gamba sinistra e piegando la gamba destra;
  • Inserire delicatamente la cannula nell'orifizio anale e premere il flacone con pressione graduale e costante fino a completo svuotamento;
  • Girarsi alcune volte sui due fianchi per facilitare la distribuzione del medicamento e rimanere coricati per almeno mezz'ora;
  • Una migliore efficacia del medicinale si ottiene mantenendo il prodotto il più a lungo possibile o, meglio, lasciandolo in sede per tutta la notte.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Mesalazina Sandoz è controindicato in caso di:
  • Nota ipersensibilità ai salicilati.
  • Grave compromissione della funzione epatica o renale.
Non è altresì indicato in caso di preesistenti ulcere gastriche e duodenali.
Il medicinale non va somministrato a pazienti con diatesi emorragica e ne va evitato l'uso nei bambini di età inferiore ai due anni. Evitare l'uso del medicinale durante le ultime settimane di gravidanza (vedere paragrafo 4.6). Evitare l'uso delle compresse nei bambini di età inferiore a 6 anni.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Sono state segnalate rare reazioni di ipersensibilità cardiaca indotte da mesalazina (miocardite e pericardite) con Mesalazina Sandoz ed altri medicinali contenenti mesalazina. Occorre usare cautela nel prescrivere questo medicinale a ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Non sono stati effettuati studi d'interazione specifici.
Può essere potenziato l'effetto ipoglicemizzante delle sulfaniluree.
Non si possono escludere interazioni con metotressato, probenecid, sulfinpirazone, spironolattone, furosemide e rifampicina. È possibile il ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Mesalazina Sandoz" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Mesalazina Sandoz durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Mesalazina Sandoz durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Non vi sono dati adeguati sull'uso di Mesalazina Sandoz nelle donne in gravidanza. Tuttavia, i dati su un numero limitato di gravidanze esposte al medicinale non indicano alcun effetto ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono stati effettuati studi sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari. Si ritiene che Mesalazina Sandoz alteri in modo trascurabile la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.


Effetti indesiderati

Classificazione per sistemi e organi
Frequenza secondo la convenzione MedDRA
 
Comune ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Mesalazina contiene un aminosalicilato, e i sintomi di tossicità da salicilati comprendono tinnito, vertigine, cefalea, confusione, sonnolenza, edema polmonare, disidratazione a seguito di sudorazione, diarrea e vomito, ipoglicemia, iperventilazione, alterazione dell'equilibrio elettrolitico e del pH del sangue e ipertermia.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Antiinfiammatori intestinali, Codice ATC: A07EC02
Mesalazina Sandoz è l'acido 5-aminosalicilico (5-ASA, mesalazina), frazione attiva della salicilazosulfapiridina (SASP).
La mesalazina è dotata di un effetto antinfiammatorio a livello della ...


Proprietà farmacocinetiche

La forma farmaceutica compresse rivestite ha la caratteristica di disintegrare il rivestimento ad un pH superiore a 6; questa caratteristica consente alla compressa di attraversare intatta lo stomaco e di ...


Dati preclinici di sicurezza

Le DL50 dopo somministrazione orale risultano:
topo maschio = 1287 mg/Kg
ratto maschio = 4496 mg/Kg
topo femmina = 1052 mg/Kg
ratto femmina = 2071 mg/Kg
Le DL50 dopo ...


Elenco degli eccipienti

Mesalazina Sandoz 500 mg compresse rivestite:
citrato di trietile, copolimero tipo B dell'acido metacrilico, ferro ossido giallo (E 172), ferro ossido rosso (E 172), lattosio, magnesio stearato, polivinilpirrolidone, sodio carbossimetilamido,

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Mesalazina Sandoz a base di Mesalazina sono: Asavixin, Claversal, Mesaflor

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Mesalazina Sandoz a base di Mesalazina ...

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance