transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Lacrisol

Ultimo aggiornamento: 20/07/2021




Cos'Ŕ Lacrisol?

Lacrisol Ŕ un farmaco a base del principio attivo Benzalconio Cloruro + Ipromellosa, appartenente alla categoria degli Antisettici + lubrificanti oculari e nello specifico Altri oftalmologici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Bruschettini S.r.l..

Lacrisol pu˛ essere prescritto con Ricetta OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco.

Confezioni

Lacrisol u.est. collirio 10 ml

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Bruschettini S.r.l.
Ricetta: OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco
Classe: C
Principio attivo: Benzalconio Cloruro + Ipromellosa
Gruppo terapeutico: Antisettici + lubrificanti oculari
Forma farmaceutica: collirio

Indicazioni

Collirio
Disinfezione della mucosa oculare. Lubrificante e umettante dell'occhio con insufficienza lacrimale. (Sindrome dell'occhio secco).

Posologia

Collirio
Istillare una o due gocce nel fornice congiuntivale due-quattro volte al giorno.
Non superare le dosi consigliate.
Non usare per trattamenti prolungati salvo diversa prescrizione medica.

Controindicazioni

Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Non usare in bambini al di sotto dei 12 anni salvo diversa indicazione del medico.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

L'uso, specie se prolungato, dei medicinali per uso oftalmico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione; in tale caso si deve interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Evitare l'uso contemporaneo di altri antisettici e soluzioni oftalmiche.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Lacrisol durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Lacrisol durante la gravidanza e l'allattamento?
Non sono note controindicazioni.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Nessuno noto.


Effetti indesiderati

È possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione), peraltro priva di conseguenze, che non comporta modifica del trattamento.
Segnalazione delle reazioni avverse sospette
La segnalazione delle ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Alle normali condizioni d'uso non sono stati registrati danni di sovradosaggio. Il trattamento dell'avvelenamento dovuto all'ingestione di quantità rilevanti di composti ammonici quaternari è sintomatico: somministrare se necessario dei lenitivi. Evitare emesi e lavanda gastrica.
In caso di ingestione accidentale, i principali sintomi dell'avvelenamento acuto da acido borico e suoi sali comprendono: vomito, diarrea, dolori addominali, rash eritematoso, seguito da desquamazione, e stimolazione o depressione del SNC. Possono comparire convulsioni e iperpiressia, si possono anche avere danni renali ed epatici, raramente ittero. La morte, dovuta a collasso circolatorio e shock, avviene in 3 – 5 giorni.
Il trattamento dell'avvelenamento è sintomatico. Possono essere utili ex-sanguino trasfusioni, dialisi peritoneali o emodialisi.


ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmaco terapeutica: Altri oftalmologici
Codice ATC: S02XA20
L'ipromellosa è costituita da una miscela di eteri di cellulosa contenenti in proporzioni variabili gruppi metossilici e idrossipropilici. È presente in diversi ...


ProprietÓ farmacocinetiche

Non si conoscono dati di farmacocinetica oculare dell'idrossipropilmetilcellulosa.
In seguito ad ingestione accidentale l'assorbimento del benzalconio cloruro, come per tutti i composti di ammonio quaternario risulta di modesta entità, mentre ...


Dati preclinici di sicurezza

La tossicità dell'idrossipropilmetilcellulosa è modesta. La DL50 per via intraperitoneale nel ratto è di 5.200 mg/kg, nel topo di 5.000 mg/kg.
Per il benzalconio cloruro la DL50 per via orale ...


Elenco degli eccipienti

Acido borico, sodio tetraborato, sodio cloruro, acqua depurata.


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Lacrisol a base di Benzalconio Cloruro + Ipromellosa ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Fonti Ufficiali



Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca