UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Gutron

Ultimo aggiornamento: 15/10/2020




Cos'Ŕ Gutron?

Gutron Ŕ un farmaco a base del principio attivo Midodrina Cloridrato, appartenente alla categoria degli Simpaticomimetici e nello specifico Adrenergici e dopaminergici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Istituto Luso Farmaco d'Italia S.p.A..

Gutron pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Confezioni

Gutron 2,5 mg 30 compresse divisibili
Gutron 2,5 mg/ml gocce orali soluzione 30 ml
Gutron 5 mg/2 ml im ev 6 fiale

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Istituto Luso Farmaco d'Italia S.p.A.
Concessionario: Istituto Luso Farmaco d'Italia S.p.A.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Midodrina Cloridrato
Gruppo terapeutico: Simpaticomimetici
Forma farmaceutica: compressa divisibile

Indicazioni

Disregolazione ortostatica (simpaticotonica, asimpaticotonica) in diagnosi di:
  • sindrome ipotensivo-astenica; ipotensione essenziale; ipotensione ortostatica; stati ipotensivi post operatori, post-infettivi, post-partum; ipotensione su base climatica;
  • ipotensione conseguente a trattamento con psicofarmaci.

Posologia

La posologia del Gutron deve essere stabilita individualmente in relazione alla diversa reattività del sistema nervoso autonomo e della situazione vasotonica del paziente.
Si consiglia di iniziare il trattamento con dosaggi proporzionali all'entità della sintomatologia, modificandoli successivamente in base alla risposta terapeutica.
Nelle forme di lieve e media entità, la posologia orientativa è di 10-20 gocce o 1/2-1 compressa fino a tre volte al dì. Le gocce possono essere assunte diluite in acqua, o su una zolletta di zucchero.
Negli stati ipotensivi più gravi e nella ipotensione conseguente a trattamento con psicofarmaci: 2,5-5 mg (1-2 cpr o 1 fiala) fino a tre volte al dì. La soluzione iniettabile può essere somministrata per via intramuscolare, endovenosa lenta, eventualmente diluita nelle usuali soluzioni per infusione.

Controindicazioni

Ipertensione arteriosa, feocromocitoma, vasculopatie di natura obliterante e spastica, gravi coronaropatie, avanzata sclerosi vascolare, glaucoma ad angolo chiuso, ipertrofia prostatica con ritenzione di urina, ostacoli meccanici al deflusso urinario, tireotossicosi. Ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

L'eventuale comparsa di bradicardia riflessa e di altri sintomi da iperdosaggio, quali un eccessivo aumento della pressione arteriosa, possono essere rapidamente dominati mediante la somministrazione di atropina alle usuali dosi ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

L'effetto vasopressorio del prodotto può essere potenziato da farmaci I.M.A.O., la cui contemporanea somministrazione va quindi evitata.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Gutron durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Gutron durante la gravidanza e l'allattamento?
Il prodotto può essere impiegato in gravidanza solo in condizioni di assoluta ed accertata necessità.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Nulla di particolare da segnalare.


Effetti indesiderati

Possono manifestarsi in alcuni pazienti senso di capogiro o vertigini e formicolii al capo e al tronco. L'eventuale insorgenza di tali fenomeni, con la somministrazione orale, avviene dopo circa 1 ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Vedi punti 4.4 e 4.8.


ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Adrenergici e dopaminergici
Codice ATC: C01CA17
La midodrina, costituita strutturalmente dall'unione di due entità molecolari ben definite (una catecolamina, l'1-(2,5-dimetossifenil)-2-aminoetanolo ed un aminoacido, la glicina), si caratterizza particolarmente ...


ProprietÓ farmacocinetiche

La molecola della midodrina non è attiva di per sè stessa, ma solo dopo trasformazione metabolica. Le indagini farmacocinetiche, eseguite con midodrina marcata con tritio (3H-midodrina), accreditano alla midodrina la ...


Dati preclinici di sicurezza

Dagli studi di tossicità effettuati su diverse specie animali risulta che la midodrina è dotata di scarsa tossicità acuta e di una buona tollerabilità a seguito di somministrazioni a medio ...


Elenco degli eccipienti

2,5 mg/ml gocce orali, soluzione
Alcool etilico 95%, Acqua depurata.
2,5 mg compresse
Amido, Cellulosa microcristallina, Biossido di silicio, Talco, Magnesio stearato.
5 mg/2 ml soluzione iniettabile
Sodio cloruro, Propilene

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Gutron a base di Midodrina Cloridrato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Articoli correlati


Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca