Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Gestroltex

Ultimo aggiornamento: 25/02/2021




Cos'è Gestroltex?

Gestroltex è un farmaco a base del principio attivo Megestrol Acetato, appartenente alla categoria degli Progestinici e nello specifico Progestinici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Istituto Gentili S.r.l..

Gestroltex può essere prescritto con Ricetta RNR - medicinali soggetti a prescrizione medica da rinnovare volta per volta.

Confezioni

Gestroltex 30 compresse 160 mg

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Pharmatex Italia S.r.l.
Concessionario: Istituto Gentili S.r.l.
Ricetta: RNR - medicinali soggetti a prescrizione medica da rinnovare volta per volta
Classe: A
Principio attivo: Megestrol Acetato
Gruppo terapeutico: Progestinici
Forma farmaceutica: compressa

Indicazioni

Il medicinale è indicato nel trattamento palliativo del carcinoma della mammella o dell'endometrio in fase avanzata.
Gestroltex è indicato per il trattamento dell'anoressia e della perdita di peso secondarie a neoplasie o AIDS, in pazienti di entrambi i sessi.

Posologia

Carcinoma mammario: 1 compressa (160 mg) al giorno
Carcinoma dell'endometrio: 1-2 compresse (160-320 mg) al giorno
Anoressia/cachessia:400-800 mg/die, somministrati in dose singola.
Per valutarne l'efficacia è considerato in genere opportuno somministrare megestrolo acetato per almeno 2 mesi di terapia ininterrotta.
Pazienti pediatrici
La sicurezza e l'efficacia nei pazienti pediatrici non sono state stabilite
Pazienti anziani
La scelta del dosaggio nei pazienti anziani deve essere effettuata con cautela, solitamente a partire dalla parte bassa del range di dosaggio, in considerazione della maggiore frequenza di disfunzioni epatiche, renali o cardiache e di patologie concomitanti o altre terapie farmacologiche.

Controindicazioni

GESTROLTEX è controindicato in pazienti con ipersensibilità individuale accertata verso il megestrolo acetato o verso uno qualsiasi dei eccipienti della formulazione e a sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.
Gravidanza e allattamento (vedi punto 4.6).
Controindicato nella prevenzione dell'aborto ricorrente e nel trattamento della minaccia d'aborto (vedi punto 4.4).
Come test diagnostico di gravidanza.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Precauzioni per l'uso
Non sono state identificate precauzioni specifiche per l'uso di GESTROLTEX quando utilizzato secondo le indicazioni. Si consiglia un'attenta e costante sorveglianza di tutti i pazienti trattati con ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione


Assumere Gestroltex durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Gestroltex durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza. L'uso di progestinici durante i primi 4 mesi di gravidanza non è raccomandato.
È stata evidenziata una correlazione tra la somministrazione di progestinici nei primi mesi di gravidanza ed ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono note interferenze sulla capacità di guidare veicoli e sull'utilizzo di medicinali


Effetti indesiderati

Incremento ponderale: l'incremento ponderale è un frequente effetto indesiderato di GESTROLTEX. L'aumento di peso è stato associato ad aumento di appetito, dei grassi e della massa cellulare ma non necessariamente ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Non sono emersi effetti indesiderati gravi dopo somministrazione sino alla dose di 1600 mg/die per oltre 6 mesi.
Nel periodo post-marketing sono stati riportati casi di sovradosaggio. I segni e i sintomi osservati hanno incluso diarrea, nausea, dolore addominale, respiro affannoso tosse, andatura instabile, svogliatezza e dolore toracico
Poiché non esistono antidoti specifici, in caso di sovradosaggio il trattamento deve essere sintomatico e di supporto.


Proprietà farmacodinamiche

Il megestrolo acetato è un derivato di sintesi del progesterone. A differenza dell'ormone naturale, il megestrolo acetato è attivo per via orale ed è un potente progestinico con importante attività ...


Proprietà farmacocinetiche

Il megestrolo acetato viene rapidamente assorbito dopo somministrazione orale raggiungendo la concentrazione massima tra la 2^ e la 5^ ora. Il profilo cinetico ha un andamento bifasico con un'emivita media ...


Dati preclinici di sicurezza

Tossicità acuta
La DL50 nel topo per os, nel topo s.c., nel ratto p.o. è risultata >6000 mg/Kg.
Tossicità per somministrazione ripetute
Nel ratto trattato p.o. fino a 4 settimane ...


Elenco degli eccipienti

Olio di ricino poliossidrilato idrogenato 2 mg; cellulosa microcristallina 140 mg;croscarmellosa sodica 20 mg; lattosio monoidrato 73 mg; metilidrossipropilcellulosa 2 mg; magnesio stearato 3 mg.


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Gestroltex a base di Megestrol Acetato sono: Megace, Megestil, Megexia

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Gestroltex a base di Megestrol Acetato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Articoli correlati


Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca