Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Etiltox

Ultimo aggiornamento: 17/10/2019

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33


Confezioni

Etiltox 200 mg 30 compresse

Cos'è Etiltox?

Etiltox è un farmaco a base del principio attivo Disulfiram, appartenente alla categoria degli Disassuefanti e nello specifico Farmaci usati nella dipendenza da alcool. E' commercializzato in Italia dall'azienda L. Molteni & C. dei F.lli Alitti Società di Esercizio S.p.A..

Etiltox può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: L. Molteni & C. dei F.lli Alitti Società di Esercizio S.p.A.
Concessionario: L. Molteni & C. dei F.lli Alitti Società di Esercizio S.p.A.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: A
Principio attivo: Disulfiram
Gruppo terapeutico: Disassuefanti
Forma farmaceutica: compressa

Indicazioni

Il prodotto è indicato nella terapia di disassuefazione dall'etilismo cronico.

Posologia

L'uso di Etiltox è riservato agli adulti
L'uso di Etiltox deve essere accompagnato da un adeguato trattamento psico-terapeutico di supporto.
Posologia
Dose iniziale
I pazienti idonei non devono aver ingerito alcol per almeno 24 ore. Dopo un accurato esame clinico somministrare 4-6 compresse per via orale in una sola volta per tre-quattro giorni consecutivi e ridurre gradualmente a 1-2 compresse al giorno.
Dose di mantenimento
Allo scopo di evitare ricadute, il trattamento di mantenimento dovrebbe essere, protratto secondo il giudizio del medico per alcuni mesi, ma non oltre i 5 mesi, e rivalutato periodicamente dal medico.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità individuale accertata verso il principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Bambini ed adolescenti di età inferiore a 18 anni.
  • Insufficienza cardiaca, coronaropatia.
  • seri eventi cerebrovascolari.
  • ipertensione non trattata, serio disturbo della personalità, psicosi, rischio di suicidio, consumo di alcol [ed in soggetti sottoposti di recente a trattamento con preparati contenenti alcol (sciroppi contro la tosse, gocce, tonici o similari)] (vedere par. 4.4 e 4.5).
I pazienti trattati con Etiltox non devono essere esposti ad Etilene Dibromuro ed ai suoi vapori.
  • Allattamento.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Etiltox deve essere usato sotto diretto controllo di medici esperti nel trattamento della dipendenza cronica da alcol e in pazienti selezionati e collaboranti.
Il Disulfiram non deve essere mai somministrato ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

L'intensità della reazione alcol-disulfiram può essere aumentata da amitriptilina e clorpromazina.
Disulfiram inibisce il metabolismo di alcune benzodiazepine quali clordiazepossido e diazepam aumentando il loro effetto sedativo. Le benzodiazepine possono ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Etiltox" insieme ad altri farmaci come “Deflamon”, “Flagyl”, “Meclon - Crema, Soluzione”, “Meclon - Ovulo”, “Metronidazolo Baxter Spa”, “Metronidazolo B. Braun”, “Metronidazolo Bioindustria L.I.M.”, “Metronidazolo Fresenius Kabi Italia”, “Metronidazolo S.A.L.F.”, “Metronidazolo Same”, “Neomedil - Soluzione”, “Neoxinal Alcolico”, “Pylera”, “Rosiced”, “Rozex”, “Vagilen”, “Zidoval”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Etiltox durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Etiltox durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Etiltox non dovrebbe essere usato durante la gravidanza.
L'uso di Disulfiram nel primo trimestre di gravidanza è sconsigliato. L'uso di disulfiram in gravidanza va considerato dopo aver esaminato il ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono stati effettuati studi sulla capacità di guidare veicoli. Disulfiram può causare sonnolenza e affaticamento. Non è consigliabile la guida o lo svolgimento di attività che richiedono particolare vigilanza.


Effetti indesiderati

Etiltox può indurre effetti indesiderati che tendono a regredire nel corso del trattamento o dopo adeguato aggiustamento della posologia.
Le classi di frequenza sono definite come segue: molto comune (≥1/10); ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

I sintomi del sovradosaggio comprendono:
  • nausea, vomito, dolore addominale, diarrea, sonnolenza, delirio, allucinazioni, letargia, tachicardia, tachipnea, ipertermia e ipotensione. L'ipotonia può essere prominente, specialmente nei bambini, e i riflessi tendinei ridotti. Sono stati riportati anche iperglicemia, leucocitosi, chetosi (spesso sproporzionata al grado di disidratazione) e metaemoglobinemia.
  • In casi gravi collasso cardiocircolatorio, coma e convulsioni.
Complicazioni rare sono la neuropatia senso-motoria, alterazioni EEG, encefalopatia, psicosi e catatonia che possono apparire diversi giorni dopo il sovradosaggio. Possono verificarsi disartria, mioclono, atassia, distonia e acinesia. I disturbi motori possono essere relativi agli effetti tossici diretti sui gangli basali.
Trattamento
Il trattamento deve essere sintomatico e il paziente deve essere attentamente sorvegliato. In caso di sovradosaggio acuto senza assunzione concomitante di alcol, adottare le normali misure di supporto e quelle per contrastare l'ipotensione.
Il lavaggio gastrico ed il carbone attivo possono essere considerati.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: farmaci usati nella dipendenza da alcol. Codice ATC: N07BB01.
Meccanismo d'azione
Il Disulfiram inibisce l'aldeide deidrogenasi, l'enzima responsabile della ossidazione dell'acetaldeide, un metabolita dell'alcol.
Il disulfiram altera quindi ...


Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento e Distribuzione
Dopo somministrazione orale, l'assorbimento di Disulfiram è variabile.
La distribuzione è principalmente nel rene, pancreas, fegato, intestino e tessuto adiposo.
Metabolismo ed Eliminazione
Disulfiram è rapidamente metabolizzato ...


Dati preclinici di sicurezza

La DL50 nei ratti è di 0,6 g/Kg.
...


Elenco degli eccipienti

Cellulosa microcristallina
Magnesio stearato


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Etiltox a base di Disulfiram ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance