UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Dexamono

Ultimo aggiornamento: 19/08/2019

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33



Confezioni

Dexamono 1 mg/ml 20 contenitori monodose

Cos'Ŕ Dexamono?

Dexamono Ŕ un farmaco a base del principio attivo Desametasone Sodio Fosfato, appartenente alla categoria degli Corticosteroidi e nello specifico Corticosteroidi, non associati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Thea Farma S.p.A..

Dexamono pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Laboratoires Thea
Concessionario: Thea Farma S.p.A.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Desametasone Sodio Fosfato
Gruppo terapeutico: Corticosteroidi
Forma farmaceutica: collirio

Indicazioni

Trattamento di stati infiammatori del segmento anteriore dell'occhio, non causati da infezione.

Posologia

DEXAMONO 1 mg/ml, collirio soluzione in contenitori monodose è per esclusivo uso oftalmico.
Questo prodotto deve essere usato solamente sotto stretta supervisione di un oculista.
Posologia
La posologia abituale è di una goccia da 4 a 6 volte al giorno nell'occhio interessato.
Nei casi gravi, il trattamento dovrebbe iniziare con una goccia ogni ora, ma il dosaggio dovrebbe essere ridotto ad una goccia ogni 4 ore quando si osserva una risposta favorevole. Si raccomanda di effettuare una diminuzione graduale del dosaggio al fine di evitare una ricaduta.
La durata del trattamento varia generalmente da alcuni giorni fino ad un massimo di 14 giorni.
Anziani
È stata raggiunta una larga esperienza sull'uso del desametasone collirio nei pazienti anziani. Il dosaggio consigliato, sopra riportato, rispecchia i risultati clinici derivati da questa esperienza.
Popolazione pediatrica
La dose ottimale e la sicurezza non sono state stabilite nella popolazione pediatrica.
Nei bambini, la terapia a lungo termine ed ininterrotta con corticosteroidi dovrebbe essere evitata a causa di una possibile soppressione surrenalica (vedere paragrafo 4.4).
Modo di somministrazione
DEXAMONO è una soluzione sterile che non contiene conservanti.
La soluzione di un singolo contenitore monodose deve essere usata immediatamente dopo l'apertura per la somministrazione nell'occhio(i) affetto(i). Da utilizzare solo per una singola somministrazione: poichè la sterilità non può essere mantenuta dopo che il singolo contenitore monodose è stato aperto, la soluzione non utilizzata deve essere immediatamente eliminata dopo somministrazione.
I pazienti dovrebbero essere istruiti a:
  • Lavarsi attentamente le mani prima di procedere all'instillazione,
  • Evitare il contatto della punta del contenitore con l'occhio o le palpebre,
  • Eliminare il contenitore monodose dopo l'uso.
L'occlusione nasolacrimale tramite la compressione dei dotti lacrimali può ridurre l'assorbimento sistemico.

Controindicazioni

  • Infezioni oculari non controllate da una terapia antinfettiva, come:
    • Infezioni batteriche purulente acute comprese le infezioni da Pseudomonas e micobatteriche,
    • Infezioni fungine,
    • Cheratite epiteliale da Herpes simplex (cheratite dentritica), da virus vaccinico, da varicella-zoster e da molte altre infezioni virali della cornea e della congiuntiva,
    • Cheratite amebica,
  • Perforazioni, ulcerazioni e lesioni della cornea con epitelizzazione incompleta (vedere anche paragrafo 4.4),
  • Riconosciuta ipertensione oculare indotta da glucocorticosteroidi,
  • Ipersensibilità al principio attivo o a qualcuno degli eccipienti elencati nel paragrafo 6.1.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Steroidi topici non devono mai essere prescritti per un occhio arrossato in assenza di diagnosi.
I pazienti devono essere monitorati a intervalli frequenti durante trattamento con DEXAMONO collirio. L'uso prolungato ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Non sono stati eseguiti studi di interazione.
In caso di trattamento concomitante con altro collirio o soluzioni oculari, le instillazioni dovranno essere distanziate di 15 minuti.
Sono state osservate precipitazioni ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Dexamono durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Dexamono durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Ci sono dati insufficienti sull'uso di DEXAMONO 1 mg/ml, collirio, soluzione in contenitori monodose durante la gravidanza umana al fine di valutarne i possibili effetti dannosi. I corticosteroidi attraversano ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono stati eseguiti studi circa gli effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari.
Come per gli altri colliri, la temporanea visione offuscata o altri disturbi visivi possono influire sulla capacità di guidare veicoli o sull'uso di macchinari. Se vi è visione offuscata il paziente deve aspettare fino alla normale ripresa della visione prima di guidare o di utilizzare macchinari.


Effetti indesiderati

Disturbi oculari:
Molto comune (≥ 1/10): Aumento della pressione intraoculare *
Comune (da ≥ 1/100 a < 1/10): Disagio*, irritazione*, bruciore*, dolore puntorio*, prurito* e visione offuscata*
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

In caso di sovradosaggio topico la terapia deve essere interrotta. Nel caso di irritazione prolungata l'occhio deve essere risciacquato con acqua sterile.
La sintomatologia causata da una ingestione accidentale non è conosciuta. Comunque, come per gli altri corticosteroidi, il medico dovrebbe prendere in considerazione la lavanda gastrica o l'induzione del vomito.


ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: OFTALMOLOGICI, ANTIINFIAMMATORI
Corticosteroidi, non associati,
Codice ATC: S01BA01
Il Desametasone Sodio Fosfato è un estere inorganico idrosolubile del desametasone. È un corticosteroide di sintesi con un'attività antinfiammatoria ed ...


ProprietÓ farmacocinetiche

Grazie alla sua idrofilia, il Desametasone Sodio Fosfato è scarsamente assorbito dall'epitelio corneale intatto.
A seguito dell'assorbimento attraverso l'occhio e la mucosa nasale il desametasone sodio fosfato è idrolizzato nell'organismo ...


Dati preclinici di sicurezza

Potenzialità carcinogenetiche e mutagene
Le attuali conoscenze non evidenziano proprietà genotossiche clinicamente rilevanti dei glucocorticoidi.
Tossicità riproduttiva
Negli esperimenti su animali, i corticosteroidi hanno mostrato di produrre riassorbimento fetale e ...


Elenco degli eccipienti

Edetato disodico
Disodio fosfato dodecaidrato
Cloruro di sodio
Acqua per preparazioni iniettabili


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Dexamono a base di Desametasone Sodio Fosfato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance