Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Aspirina Dolore E Infiammazione

Ultimo aggiornamento: 02/01/2020

Foglietto Illustrativo

Confezioni

Aspirina dolore e infiammazione 500 mg 20 compresse rivestite
Aspirina dolore e infiammazione 500 mg 8 compresse rivestite

Cos'è Aspirina Dolore E Infiammazione?

Aspirina Dolore E Infiammazione è un farmaco a base del principio attivo Acido Acetilsalicilico, appartenente alla categoria degli Antiaggreganti piastrinici, Antipiretici, Analgesici FANS e nello specifico Acido salicilico e derivati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Bayer S.p.A..

Aspirina Dolore E Infiammazione può essere prescritto con Ricetta OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Bayer S.p.A.
Concessionario: Bayer S.p.A.
Ricetta: OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco
Classe: C
Principio attivo: Acido Acetilsalicilico
Gruppo terapeutico: Antiaggreganti piastrinici, Antipiretici, Analgesici FANS
Forma farmaceutica: compresse rivestite

Indicazioni

Trattamento sintomatico della febbre e/o del dolore da lieve a moderato, come mal di testa, sindrome influenzale, mal di denti, dolori muscolari.

Posologia

Posologia
Adulti e ragazzi (dai 16 anni in poi):
da 1 a 2 compresse per ciascuna dose da ripetere secondo necessità dopo un minimo periodo di 4 ore. La dose massima giornaliera non deve superare le 6 compresse.
Anziani (dai 65 anni):
1 compressa per ciascuna dose da ripetere secondo necessità dopo un minimo periodo di 4 ore. La dose massima giornaliera non deve superare le 4 compresse.
L'acido acetilsalicilico non va assunto per più di 3 giorni (in caso di febbre) o di 3 - 4 giorni (in caso di dolore) salvo diversa indicazione del medico.
Popolazione pediatrica:
L'acido acetilsalicilico non deve essere usato nei bambini e nei ragazzi al di sotto dei 16 anni senza una prescrizione medica.
L'acido acetilsalicilico deve essere usato con cautela nei pazienti con funzionalità epatica o renale anomala o con problemi circolatori.
Modo di somministrazione
Per uso orale. Le compresse vanno assunte con una adeguata quantità di liquidi.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità all'acido acetilsalicilico o ad altri salicilati, o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1,
  • anamnesi di asma o reazioni di ipersensibilità (ad es. orticaria, angioedema, rinite grave, shock) indotte dalla somministrazione di salicilati o sostanze con un'azione simile, in particolare farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS),
  • ulcera peptica in fase attiva,
  • diatesi emorragica,
  • insufficienza renale grave,
  • insufficienza epatica grave,
  • insufficienza cardiaca grave non controllata,
  • concomitante somministrazione di metotrexato in dosi superiori a 20 mg alla settimana, per dosi antinfiammatorie di acido acetilsalicilico, o per dosi analgesiche o antipiretiche (vedere paragrafo 4.5),
  • concomitante somministrazione di anticoagulanti orali per dosi antinfiammatorie di acido acetilsalicilico,   o per dosi analgesiche o antipiretiche e nei pazienti con anamnesi di ulcere gastroduodenali (vedere   paragrafo 4.5),
  • dall'inizio del 6° mese di gravidanza (oltre la ventiquattresima settimana di amenorrea) (vedere  paragrafo 4.6),
  • bambini e ragazzi al di sotto dei 16 anni di età.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

In caso di combinazione con altri prodotti medicinali, per evitare qualsiasi rischio di sovradosaggio, controllate che l'acido acetilsalicilico sia assente dalla composizione di questi altri medicinali.
La sindrome di ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Nel testo seguente , si applicano le seguenti definizioni:
dosi antiinfiammatorie di acido acetilsalicilico sono definite come “≥ 1g per somministrazione e/o ≥ 3g al giorno“.
Dosi analgesiche o ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Aspirina Dolore E Infiammazione" insieme ad altri farmaci come “Actalide”, “Actisinu”, “Aleve”, “Algimesil”, “Algofen”, “Algolider”, “Algopirina Febbre e Dolore”, “Algopirindol”, “Antalfebal”, “Antalgil”, “Antalkid Febbre e Dolore”, “Aulin”, “Benatia”, “Brufecod”, “Brufen”, “Buscofen”, “BuscofenAct”, “Calmine”, “Cibalgina Due Fast”, “Clexane T”, “Clexane”, “Clivarina”, “Coumadin”, “Dicloreum Unidie”, “Difmetre Dosaggio Basso”, “Difmetre”, “Dolibloc”, “Domes”, “Efridol”, “Enoxaparina Rovi”, “Erreflog”, “Fenkid”, “Fevralt”, “Fluibron Febbre e Dolore”, “Fluifort Febbre e Dolore”, “Fragmin”, “Fravane”, “Fraxiparina”, “Fraxodi”, “Froben Dolore e Febbre”, “Froben Dolore e Infiammazione”, “Frobenkids febbre e dolore”, “Ghemaxan”, “Ibumal”, “Ibuprofene ABC”, “Ibuprofene Acraf”, “Ibuprofene Actavis”, “Ibuprofene Alter”, “Ibuprofene Angelini”, “Ibuprofene B. Braun Melsungen”, “Ibuprofene DOC Generici”, “Ibuprofene DOC”, “Ibuprofene Dr. Reddy's”, “Ibuprofene e Fenilefrina EG”, “Ibuprofene EG”, “Ibuprofene Eurogenerici”, “Ibuprofene Farmapro”, “Ibuprofene FG”, “Ibuprofene Mylan Italia”, “Ibuprofene Pensa Pharma”, “Ibuprofene Pharmeg”, “Ibuprofene Pharmentis”, “Ibuprofene Sandoz BV”, “Ibuprofene Sandoz”, “Ibuprofene Teva”, “Ibuprofene Zentiva Italia”, “Ibuprofene Zentiva”, “Ilmodol Antinfiammatorio e Antireumatico”, “Indocollirio”, “Indom”, “Indoxen”, “Inhixa”, “Isodol”, “Kendo”, “Laser”, “Lasonil Antinfiammatorio e Antireumatico”, “Ledoren”, “Levifen”, “Liometacen”, “Liotondol Action”, “Mesulid”, “Momendol”, “Moment”, “Momentact”, “Momentkid”, “Momenxsin”, “Naprius Gel”, “Naprius”, “Naprossene Angelini”, “Naprossene EG”, “Naprosyn”, “Naproxene Germed”, “Naproxene Sodico DOC Generici”, “Naproxene Sodico Dorom”, “Naproxene Sodico HCS”, “Neo Borocillina Infiammazione e Dolore”, “Neo Eblimon”, “Nimesulene”, “Nimesulide Almus”, “Nimesulide Alter”, “Nimesulide Angelini”, “Nimesulide Big”, “Nimesulide DOC Generici”, “Nimesulide EG”, “Nimesulide Germed”, “Nimesulide Mylan Generics”, “Nimesulide Pensa”, “Nimesulide Ranbaxy”, “Nimesulide ratiopharm”, “Nimesulide Sandoz”, “Nimesulide Union Health”, “Nurofen Febbre e Dolore Bambini”, “Nurofen Febbre e Dolore”, “Nurofen Influenza e Raffreddore”, “Nurofen”, “Nurofenelle”, “Nurofenkid Febbre e Dolore”, “Nurofenteen”, “Nuroflex Dolori Muscolari e Articolari”, “Paidofen”, “Pavik”, “Pedea”, “Permulcens”, “Prexan”, “Rofixdol Febbre e Dolore”, “Rovinadil”, “Seledie”, “Seleparina”, “Sintrom”, “Solving”, “Subitene”, “Sulidamor”, “Surgamyl”, “Synflex”, “Tachifene”, “Vicks Flu Action”, “Vimovo”, “Zerinoactiv”, “Zorendol”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Aspirina Dolore E Infiammazione durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Aspirina Dolore E Infiammazione durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
L'inibizione della sintesi delle prostaglandine può avere effetti avversi sul corso della gravidanza e/o lo sviluppo embrio-fetale. I dati tratti dagli studi epidemiologici suggeriscono un aumento del rischio di ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

L'acido acetilsalicilico non ha alcuna influenza sulla capacità di guidare veicoli e di utilizzare macchinari.


Effetti indesiderati

Frequenze: non note ( non possono essere valutate dai dati disponibili)
Patologie del sangue e del sistema linfatico
Sanguinamento e tendenza alle emorragie (epistassi, sanguinamento delle gengive, porpora, ecc.) con ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Il sovradosaggio può essere dannoso nei soggetti anziani e in particolare nei bambini piccoli (sovradosaggio terapeutico o, più di frequente, intossicazione accidentale) nei quali può essere fatale.
Sintomi
Intossicazione moderata:
Sintomi quali ronzio nelle orecchie, sensazione di perdita dell'udito, cefalea e capogiro sono indicativi di un sovradosaggio e possono essere tenuti sotto controllo tramite riduzione del dosaggio.
Intossicazione grave:
I sintomi includono: Febbre, iperventilazione, chetosi, alcalosi respiratoria, acidosi metabolica, coma, collasso cardiocircolatorio, insufficienza respiratoria, grave ipoglicemia.
Nei bambini, il sovradosaggio può essere fatale a partire da una dose di 100 mg/kg in singola assunzione.
Gestione dell'emergenza
  • Trasferimento immediato in una unità ospedaliera specializzata
  • Lavaggio gastrointestinale e somministrazione di carbone attivo
  • Controllo dell'equilibrio acido-base
  • Alcalinizzazione dell'urina con monitoraggio del pH urinario
  • Emodialisi in caso di intossicazione grave
  • Trattamento sintomatico


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Sistema nervoso, altri analgesici ed antipiretici. Codice ATC: N02BA01
L'acido acetilsalicilico appartiene al gruppo dei farmaci antinfiammatori non steroidei acidi ed ha proprietà analgesiche, antipiretiche e antinfiammatorie. Il ...


Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento:
Questa formulazione offre un rapido sollievo dal dolore in condizioni di dolore acuto da lieve a moderato. Il rapido sollievo dal dolore è attribuito a un rapido inizio dell'azione ...


Dati preclinici di sicurezza

Il profilo preclinico di sicurezza dell'acido acetilsalicilico è ben documentato.
Negli studi sugli animali, i salicilati hanno provocato danni ai reni in dosaggi elevati ma non sono state osservate altre ...


Elenco degli eccipienti

Nucleo della compressa:
Silicio biossido colloidale
Sodio carbonato anidro
Rivestimento:
Cera di carnauba
Ipromellosa
Zinco stearato.


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Aspirina Dolore E Infiammazione a base di Acido Acetilsalicilico sono:

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Aspirina Dolore E Infiammazione a base di Acido Acetilsalicilico

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance