transparent
Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Alprazolam Mylan Generics - Compressa

Aurobindo Pharma (Italia) S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 01/09/2021




Cos'è Alprazolam Mylan Generics - Compressa?

Alprazolam Mylan Generics - Compressa è un farmaco a base del principio attivo Alprazolam, appartenente alla categoria degli Ansiolitici benzodiazepinici e nello specifico Derivati benzodiazepinici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Aurobindo Pharma (Italia) S.r.l..

Alprazolam Mylan Generics - Compressa può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Confezioni

Alprazolam Mylan Generics 0,25 mg 20 compresse
Alprazolam Mylan Generics 0,5 mg 20 compresse
Alprazolam Mylan Generics 1 mg 20 compresse

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Mylan S.A.S.
Concessionario: Aurobindo Pharma (Italia) S.r.l.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Alprazolam
Gruppo terapeutico: Ansiolitici benzodiazepinici
Forma farmaceutica: compressa

Indicazioni

Trattamento sintomatico a breve termine di stati d'ansia generalizzati.
Alprazolam Mylan Generics è indicato solo per disturbi gravi, invalidanti o che generano stati acuti di angoscia eccessiva nell'individuo.
Come con tutte le benzodiazepine, i medici che somministrano questo farmaco devono essere consapevoli del fatto che il suo impiego a lungo termine può causare dipendenza nei pazienti.

Posologia

Posologia
Adulti (oltre i 18 anni)
La dose abituale per gli stati d'ansia generalizzati varia tra 0,25 mg e 0,5 mg tre volte al giorno aumentandola (se necessario) ad intervalli di 3-4 giorni fino ad un massimo di 3 mg/die.
Pazienti anziani
Nei pazienti anziani si osserva una clearance ridotta e, come con le altre benzodiazepine, una maggiore sensibilità al farmaco.
Nei pazienti anziani, iniziare il trattamento con un dosaggio basso di 0,25 mg due o tre volte al giorno. La dose può essere gradualmente aumentata di non oltre 0,5 mg ogni tre giorni.
In pazienti anziani fisicamente robusti la dose massima deve essere di 1,5 mg/die.
In pazienti anziani fisicamente deboli si deve limitare a 0,75 mg al giorno la dose massima somministrabile.
Pazienti affetti da una malattia debilitante o da compromissione della funzionalità epatica e/o renale
In pazienti affetti da malattia debilitante o da compromissione della funzionalità epatica e/o renale, somministrare con cautela la dose iniziale. Si deve inoltre ridurre la dose massima a 0,75 mg-1,5 mg/die a seconda del grado di debilitazione o della compromissione della funzionalità del paziente.
Popolazione pediatrica
La sicurezza e l'efficacia di Alprazolam non è stata stabilita in pazienti di età inferiore ai 18 anni, pertanto l'uso di alprazolam non è raccomandato.
Consigli importanti sulla posologia
Occorre stabilire il dosaggio ottimale in base alla gravità dei sintomi e alle reazioni dell'individuo. Utilizzare la dose più bassa in grado di controllare i sintomi. L'aumento del dosaggio deve essere effettuato con cautela e, se necessario, aumentando prima la dose serale e poi quella diurna.
In generale, si raccomanda la somministrazione di dosaggi più bassi in pazienti non precedentemente trattati con farmaci psicotropi o in pazienti con anamnesi di alcolismo cronico.
Interruzione della terapia
Il trattamento deve essere diminuito gradualmente. Ciò è particolarmente importante nel caso di trattamenti prolungati in quanto i sintomi di astinenza possono verificarsi con maggiore probabilità. Si raccomanda di ridurre il dosaggio giornaliero di alprazolam con un massimo di 0,5 mg ogni tre giorni. In alcuni pazienti, potrebbe essere necessaria una sospensione ancora più lunga.
Durata del trattamento
Il periodo di trattamento deve essere il più breve possibile. Il paziente va sottoposto ad accertamenti regolari e deve essere valutata l'effettiva necessità di proseguire il trattamento, in particolare nel caso in cui il paziente non presenti più alcun sintomo.
La durata del trattamento non deve in genere superare complessivamente le 8 - 12 settimane, compreso il periodo di diminuzione graduale della dose.
In alcuni l'estensione del periodo massimo di trattamento può essere necessario; in tal caso, non deve avvenire senza rivalutazione della condizione del paziente e consulto di uno specialista.
Prima di iniziare il trattamento i pazienti devono essere informati che esso sarà di durata limitata, che la dose può essere diminuita nell'ultimo periodo e che possono verificarsi fenomeni di rimbalzo. (Vedere paragrafo 4.4.)
Il rischio di dipendenza può aumentare con la dose e la durata del trattamento. Pertanto devono essere utilizzate la minima dose efficace e durata più breve del trattamento. La necessità di un trattamento continuato deve essere rivalutata frequentemente (vedere paragrafo 4.4).
Modo di somministrazione
Le compresse di Alprazolam Mylan Generics sono indicate per la somministrazione orale.

Controindicazioni

Alprazolam è controindicato nei pazienti con ipersensibilità nota al principio attivo, alle benzodiazepine o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Le benzodiazepine sono anche controindicate nei pazienti con miastenia gravis, insufficienza respiratoria grave, sindrome da apnea nel sonno, insufficienza epatica severa.
Intossicazione acuta da alcool o altri agenti attivi sul sistema nervoso centrale
Glaucoma acuto ad angolo chiuso.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Rischio con l'uso concomitante di oppioidi
L'uso concomitante di Alprazolam e oppioidi può causare sedazione profonda, depressione respiratoria, coma e morte. A causa di questi rischi la prescrizione concomitante di ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Alcool e altri deprimenti del SNC
Le benzodiazepine producono un effetto additivo quando il medicinale è assunto congiuntamente ad alcool ed altri deprimenti del SNC.
L'assunzione concomitante con alcool non ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Alprazolam Mylan Generics - Compressa" insieme ad altri farmaci come “Daktarin - Gel”, “Decoderm”, “Loramyc”, “Miconal - Lavaggio/bagni”, “Micotef - Crema”, “Micotef - Gel”, “Micotef - Soluzione”, “Neomedil - Soluzione”, “Neoxinal Alcolico”, “Nizacol”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Alprazolam Mylan Generics - Compressa durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Alprazolam Mylan Generics - Compressa durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Alprazolam non deve essere usato in gravidanza se non strettamente necessario.
Un vasto numero di dati basati su studi di coorte indicano che l'esposizione nel primo trimestre alle benzodiazepine ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

La capacità di guidare o utilizzare dei macchinari può essere compromessa a causa di possibili effetti sedativi, amnesia, compromissione della concentrazione e della funzione muscolare. Si devono avvertire i pazienti di questo pericolo e sconsigliarli di guidare automobili o utilizzare macchinari durante il trattamento. Tali effetti vengono potenziati dall'alcool. Se la durata del sonno è insufficiente, può aumentare la probabilità che la vigilanza sia compromessa (vedere paragrafo 4.5).


Effetti indesiderati

L'effetto indesiderato più comune è la sonnolenza che compare nel 10% dei trattati ma di solito si riduce dopo pochi giorni o a seguito di riduzione della dose.
I seguenti ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Come con altre benzodiazepine, una dose eccessiva non deve costituire pericolo di vita a meno che sia combinata con altri depressivi del SNC (tra cui gli alcolici).
Nell'affrontare un caso di assunzione di una dose eccessiva con qualsiasi prodotto medicinale, va tenuto in considerazione che possono essere stati assunti più farmaci contemporaneamente.
In tutti i casi di sovradosaggio controllare la respirazione, il polso e la pressione sanguigna del paziente ed adottare le misure generali di supporto ove necessario. Si possono somministrare liquidi per via endovenosa ed occorre mantenere libere le vie respiratorie.
In seguito a sovradosaggio con benzodiazepine orali, se il paziente è conscio, provocare il vomito (entro un'ora); se il paziente è in stato di incoscienza effettuare una lavanda gastrica (proteggendo le vie respiratorie). Qualora non si riscontri alcun beneficio liberando lo stomaco, somministrare carbone attivo per ridurre l'assorbimento e, se necessario, deve essere lasciato nello stomaco e non deve essere indotta emesi ma somministrare un lassativo.
In caso di terapia intensiva, fare particolare attenzione alle funzioni respiratorie e cardiovascolari.
Gli esperimenti condotti sugli animali suggeriscono che la diuresi forzata o l'emodialisi hanno una ridotta efficacia nel trattamento del sovradosaggio e pertanto non devono essere usate.
Una dose eccessiva di benzodiazepine in genere si manifesta con depressione del sistema nervoso centrale di intensità variabile, dalla sonnolenza al coma. In casi non gravi, i sintomi comprendono sonnolenza, confusione mentale e stato letargico, nei casi più gravi i sintomi comprendono atassia, ipotonia, ipotensione, depressione respiratoria, raramente coma e molto raramente decesso.
Come antidoto può essere utile l'impiego di flumazenil. Il flumazenil può essere usato come supplemento al trattamento degli effetti respiratori e cardiovascolari che possono essere causati dal sovradosaggio, anche se l'antagonismo degli effetti delle benzodiazepine da parte di questo farmaco può indurre disordini neurologici (convulsioni).


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmaco terapeutica: Ansiolitici, derivati delle benzodiazepine, Codice ATC: N05BA12
Alprazolam è una triazalobenzodiazepina.
Le benzodiazepine aumentano l'attività del recettore GABA causando l'inibizione della funzione dei nervi.
Alprazolam possiede proprietà ...


Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento
Con la somministrazione per via orale, Alprazolam viene prontamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Dopo 1-2 ore dall'ingestione viene raggiunta la concentrazione massima nel plasma.
Distribuzione
Alprazolam è ...


Dati preclinici di sicurezza

Secondo il test in vitro di Ames, l'Alprazolam non è mutagenico. L'alprazolam non induce aberrazioni cromosomiali nei test in vivo sui micronuclei nei ratti fino alla dose massima testata di ...


Elenco degli eccipienti

Lattosio monoidrato
Cellulosa microcristallina
Amido di mais
Sodio benzoato
Sodio docusato
Polividone
Silice colloidale anidra
Sodio amido glicolato
Magnesio stearato
Indaco Carminio (E132) (0,5 mg & 1,0 mg)
Eritrosina (E

Farmaci Equivalenti


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Alprazolam Mylan Generics - Compressa a base di Alprazolam ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Fonti Ufficiali



Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca