Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Actifed Decongestionante

Ultimo aggiornamento: 24/03/2020

Foglietto Illustrativo

Confezioni

Actifed Decongestionante 1 mg/ml spray nasale, soluzione 1 flacone 10 ml

Cos'è Actifed Decongestionante?

Actifed Decongestionante è un farmaco a base del principio attivo Xilometazolina Cloridrato, appartenente alla categoria degli Decongestionanti e nello specifico Simpaticomimetici, non associati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Johnson & Johnson S.p.A..

Actifed Decongestionante può essere prescritto con Ricetta OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Johnson & Johnson S.p.A.
Concessionario: Johnson & Johnson S.p.A.
Ricetta: OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco
Classe: C
Principio attivo: Xilometazolina Cloridrato
Gruppo terapeutico: Decongestionanti
Forma farmaceutica: spray

Indicazioni

Trattamento sintomatico temporaneo della congestione nasale dovuta a rinite o sinusite.

Posologia

Per uso nasale.
Adulti e ragazzi al di sopra dei 12 anni:
Un'erogazione in ciascuna narice non più di tre volte al giorno. Questo medicinale deve essere usato per massimo 7 giorni, salvo diversa prescrizione medica.
Per ridurre al minimo il rischio di infezioni, il prodotto non deve essere utilizzato da più di una persona e il beccuccio deve essere pulito dopo ogni uso.
Bambini
ACTIFED DECONGESTIONANTE è controindicato nei bambini al di sotto dei 12 anni (vedere paragrafo 4.3).
Anziani
Stesso dosaggio degli adulti.

Controindicazioni

ACTIFED DECONGESTIONANTE non deve essere utilizzato:
  • in pazienti con ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1
  • in pazienti con elevata pressione intraoculare, in particolare in presenza di glaucoma ad angolo stretto
  • in pazienti con infiammazione "secca" della mucosa nasale (Rinite secca)
  • nei bambini di età inferiore a 12 anni
  • dopo ipofisectomia transfenoidale o altro intervento chirurgico transnasale / transorale con esposizione della dura madre
  • in pazienti in cura con inibitori della monoaminossidasi (IMAO) o che hanno utilizzato questi farmaci nelle precedenti 2 settimane, o in pazienti che assumono altri prodotti medicinali con potenziale effetto ipertensivo
  • in pazienti con rinite atrofica o vasomotoria


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

La xilometazolina, come altri medicinali appartenenti alla stessa categoria farmacologica, deve essere somministrata con cautela in pazienti con marcata reazione alle sostanze simpaticomimetiche. L'uso di sostanze di questo tipo può ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

L'uso del prodotto non è raccomandato in concomitanza con farmaci antidepressivi triciclici o tetraciclici o farmaci inibitori delle monoaminossidasi (IMAO), o nelle due settimane successive all'uso di inibitori MAO.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Actifed Decongestionante" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Actifed Decongestionante durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Actifed Decongestionante durante la gravidanza e l'allattamento?
Non vi sono dati riguardo al passaggio trans-placentare di xilometazolina, né alla sua secrezione nel latte materno. A causa del potenziale effetto sistemico di costrizione vascolare, in gravidanza questo medicinale ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Se usata correttamente, la xilometazolina non risulta avere alcuna influenza sull'abilità di guidare o usare macchinari.


Effetti indesiderati

Gli effetti indesiderati di questo medicinale più frequentemente segnalati sono pizzicore o bruciore di naso e gola e secchezza della mucosa nasale.
In base alla loro frequenza, gli effetti indesiderati ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Essendo un'imidazolina, il sovradosaggio sistemico di xilometazolina può causare una vasta gamma di sintomi riferibili alla stimolazione o depressione cardiaca e del sistema nervoso.
I casi di sovradosaggio risultano collegati principalmente all'uso del medicinale nei bambini. Tra i sintomi di intossicazione segnalati figurano paralisi grave del sistema nervoso centrale, sedazione, bocca secca e sudorazione, come anche sintomi provocati dalla stimolazione del sistema nervoso simpatico (tachicardia, polso irregolare e rialzo pressorio). Una goccia (singola dose) della preparazione di xilometazolina per uso negli adulti (1 mg/ml) somministrata per via intranasale ha causato uno stato di coma di 4 ore in un neonato di 15 giorni. Durante il follow-up, il neonato è completamente guarito.
Il trattamento dell'intossicazione è nosotropico e può comprendere somministrazione di carbone, lavanda gastrica e inalazione di ossigeno. Per ridurre la pressione sanguigna vengono somministrati lentamente 5 mg di fentolamina in soluzione salina per via intravenosa o 100 mg per via orale. Se necessario, vengono somministrati antipiretici e anticonvulsivi. È controindicato l'uso di sostanze vasopressorie.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Preparazioni per uso nasale, Simpaticomimetici, non associati
Codice ATC: R01AA07.
La xilometazolina è un derivato dell'imidazolo che produce un effetto simpaticomimetico. La xilometazolina nebulizzata sulla mucosa nasale induce ...


Proprietà farmacocinetiche

Nell'uso topico, l'effetto di vasocostrizione si ha normalmente entro 5-10 minuti dalla somministrazione del farmaco. L'effetto di riduzione dell'ostruzione nasale dura circa 6-8 ore. Se il prodotto viene usato e ...


Dati preclinici di sicurezza

Assenza di dati essenziali riguardanti la sicurezza clinica.
...


Elenco degli eccipienti

Sodio ialuronato
Sorbitolo (E420)
Glicerolo (E422)
Sodio diidrogeno fosfato diidrato
Disodio fosfato diidrato
Sodio Cloruro
Acqua per preparazioni iniettabili


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Actifed Decongestionante a base di Xilometazolina Cloridrato sono: Narhimed Naso Chiuso, Xilometazolina EG, Zerinodek Decongestionante Nasale

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Actifed Decongestionante a base di Xilometazolina Cloridrato

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance