Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Welpenmilch

DRN S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 02/03/2021




Informazioni commerciali

Titolare: Canina Pharma GmbH
Concessionario: DRN S.r.l.


Confezioni

Welpenmilch os latte in polvere 2,5 kg
Welpenmilch os latte in polvere 5 kg
Welpenmilch os polvere 150 g
Welpenmilch os polvere 450 g


Formulazione

latte e prodotti caseari, oli e grassi, prodotti secondari vegetali e minerali.
Additivi per kg: Vitamina A 15000 U.I.; Vitamina D3 1500 U.I.; Vitamina E 150 mg; Vitamina B1 5 mg; Vitamina B2 10 mg; acido nicotinico 20 mg; Vitamina B6 5 mg; Vitamina K3 1 mg; calcio pantotenato 20 mg; Vitamina C 50 mcg; colina cloruro 1250 mg; zinco 150 mg; ferro 160 mg; manganese 15 mg; rame 15 mg; cobalto 2 mg; iodio 2 mg; acido folico 1,0 mg; biotina 500 mcg; Vitamina B12 50 mcg; selenio 0,3 mg.

Indicazioni

latte maternizzato sostitutivo per cuccioli a partire dal primo giorno di vita per nutrire il cucciolo orfano; per integrare la carenza di latte materno; come additivo nella pappa del cucciolo svezzato; per migliorare la montata lattea della madre; per integrare l'alimentazione e rafforzare la madre che allatta; per preparare il cucciolo allo svezzamento; come integratore per cani da lavoro, per soggetti riproduttori, durante l'invecchiamento e per animali debilitati o postoperatorio. Riducendo al massimo il lattosio (nei cuccioli e nei cani da caccia il lattosio causa diarrea) si èottenuto un latte per cuccioli simile a quello materno - con il 15% di fruttosio. Latte speciale per cuccioli ricco in proteine, carboidrati, vitamine, minerali e oligoelementi in traccia.

Posologia

quantità espresse in cucchiaini da tè. Il latte ricostituito deve essere somministrato alla temperatura di ca. 36 °C. (Vedere tabella nel foglietto). I cuccioli giovanissimi vengono alimentati con una siringa, quelli più grandi con un biberon oppure con una ciotola. Per le integrazioni aggiuntive al latte materno valgono gli stessi dosaggi. Adeguare opportunamente la quantità al fabbisogno dei singoli cuccioli. Il latte va preparato con una frusta ad una temperatura di ca. 50°C. La contemporanea somministrazione di vitamina D2 non è ammessa.