Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Pro L-Carnitine

Ultimo aggiornamento: 08/03/2021




Informazioni commerciali

Titolare: Chifa S.r.l.
Concessionario: Chifa S.r.l.


Confezioni

Pro L-Carnitine siringa 60 ml


Formulazione

L-carnitina: 166000 mg

Indicazioni

la carnitina è un derivato degli aminoacidi metionina e lisina e si trova naturalmente in tutte le cellule del corpo, soprattutto quelle muscolari e cardiache, nelle forme DL e L carnitina. Solo la L-carnitina, però, è biologicamente attiva. Al contrario, cereali e paiate sono poveri in carnitina. Il ruolo della carnitina è essenzialmente quello di fornire energia, agendo come unico trasportatore degli acidi grassi a lunga catena all'interno delle cellule (nei mitocondri) dove vengono metabolizzati attraverso processi ossidativi e combustione. La L-carnitina partecipa dunque alla conversione degli acidi grassi in energia e, di conseguenza, limita l'utilizzo dei carboidrati come fonte energetica, riducendo così la formazione di acido lattico muscolare ed ematico in corso di esercizio. Poiché l'acido lattico è il responsabile della comparsa della fatica, Pro L-Carnitine non solo fornisce energia, ma aiuta anche ad aumentare la resistenza gli sforzi. Numerosi studi, inoltre, hanno dimostrato l'azione stimolante della carnitina a livello di contrattilità cardiaca, oltre alla sua azione vasodilatante periferica che contribuisce a migliorare il flusso sanguigno e la distribuzione dell'ossigeno. Tuttavia, sebbene la L-carnitina sia fisiologicamente presente nell'organismo, durante gli allenamenti particolarmente intensi e le competizioni, le scorte possono non essere sufficienti e il cavallo non è in grado di rispondere rapidamente sintetizzando della nuova carnitina; questo può portare alla rapida insorgenza della fatica con conseguenti performance scadenti. Pro L-Carnitine rappresenta la soluzione ideale per una rapida integrazione di carnitina, e quindi di energia, al cavallo atleta durante uno sforzo intenso.

Posologia

la quantità di carnitina da somministrare dipende dal tipo di sforzo richiesto e dalla quantità di lipidi assunti con la razione (la necessità di integrare carnitina aumenta con l'aumentare della quantità di lipidi somministrati). Cavalli sottoposti a sforzi di lunga durata e/o alimentati con diete ricche di grassi: 1/3 - 1/2 siringa al giorno + 1-1 e ½ il giorno prima e il giorno stesso della competizione Cavalli sottoposti a sforzi brevi e intensi: 1 -1 e ½ siringa al giorno, da 2 a 10 giorni prima della competizione.