transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Izoketo

Izo S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 31/03/2021




Informazioni commerciali

Titolare: Izo S.r.l.
Concessionario: Izo S.r.l.


Confezioni

Izoketo boli 4 x 135 g


Formulazione

Sciroppo di glucosio, acidi grassi grezzi (olio di palma), Sali di acidi organici di magnesio (acido stearico).
Ingredienti: Proteina grezza 21,60 %, Olii e grassi grezzi 9,70 %, Cellulosa grezza 0,90 %, Ceneri grezze 37,60 %, Calcio 9,40 %, Sodio 5,90 %
Additivi per kg: additivi nutrizionali: Vitamina A (3a672a) 1.000.000 U.I., Vitamina E (3a700) 12.450 mg, Niacina (3a314) 214.800 mg, Selenio (Selenito di sodio (E8)) 56 mg, Cobalto (Solfato di cobalto, eptaidrato (3b305)) 37 mg; Microrganismo: Saccharomyces cerevisiae (NCYC Se 47) (E 1702) 83,2 x109 UFC;
Additivi tecnologici: Propionato di calcio (E282) 444.000 mg, Propionato di sodio (E281) 324.000 mg.

Indicazioni

per vacche da latte. Riduzione del rischio di chetosi. Ingredienti che forniscono fonti energetiche glicogeniche.

Posologia

somministrare due boli con l'apposito applicatore (seguendo le istruzioni), subito dopo il parto. Se necessario, somministrare un altro bolo 12 ore dopo il parto. Informazioni sulla corretta somministrazione del bolo: usare un apposito applicatore per somministrarlo; inserire il bolo con l'estremitÓ arrotondata anteriormente nell'applicatore; inserire l'applicatore lentamente sopra la base della lingua nella gola; quando l'animale inizia a deglutire, attivare il meccanismo per rilasciare il bolo. Indicazioni per la somministrazione: Si raccomanda di chiedere l'opinione di un veterinario o di un esperto nutrizionale prima di utilizzare il prodotto o per un'eventuale estensione d'uso. L'animale deve dimostrare un normale riflesso di deglutizione. A causa del suo alto contenuto di additivi rispetto ad un mangime completo, questo mangime complementare pu˛ essere somministrato solo alle specie animali nomina te nelle raccomandazioni d'uso. Periodo d'impiego raccomandato: da 3 a 6 settimane dopo il parto.