transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Aminosol Liquido

Laboratorio Vaccinogeno Pagnini di Pagnini Pietro & F.lli S.n.c.
Ultimo aggiornamento: 22/04/2016




Informazioni commerciali

Titolare: Laboratorio Vaccinogeno Pagnini di Pagnini Pietro & F.lli S.n.c.
Concessionario: Laboratorio Vaccinogeno Pagnini di Pagnini Pietro & F.lli S.n.c.


Confezioni

Aminosol Liquido confezione da 1 kg
Aminosol Liquido confezione da 100 g
Aminosol Liquido confezione da 20 g
Aminosol Liquido confezione da 5 kg
Aminosol Liquido confezione da 50 g
Aminosol Liquido confezione da 500 g


Formulazione

1 kg = vit. A 20.000.000 U.I., vit. D[6:3] 200.000 U.I., vit. E (alfa tocoferolo 91%) 10.000 mg, vit. C 10.000 mg, D-biotina 10.000 mcg, vit. B[6:1] 3.000 mg, vit. B[6:2] 1.500 mg, vit. B[6:6] 1.200 mcg, acido D-pantotenico 5.000 mg, vit. PP 10.000 mg, acido folico 300 mg, BHT 750 mg, sciroppo di destrosio, DL-metionina 20.000 mg, L-lisina (monocloridrato di L-lisina) 20.000 mg, idrolisati proteici apportanti mediamente i seguenti aminoacidi naturali in forma biologicamente attiva (levogira): fenilalanina 1.570 mg, triptofano 470 mg, arginina 1.740 mg, alanina 2.100 mg, istidina 750 mg, treonina 1.560 mg, prolina 2.390 mg, valina 2.120 mg, tirosina 740 mg, cistina 420 mg, glicina 3.210 mg, serina 1.750 mg, acido aspartico 2.790 mg, acido glutammico 5.130 mg, isoleucina 1.450 mg, leucina 2.700 mg.

Indicazioni

Ŕ un'associazione di vitamine (lipo- e idrosolubili) con aminoacidi naturali (levogiri) di facile assimilabilitÓ formulata in modo da coprire i fabbisogni degli animali, specie di quelli appartenenti ad allevamenti intensivi, presentata in forma di soluzione per una pi¨ agevole somministrazione; trova indicazione quando occorra correggere situazioni di disvitaminosi e condizioni di disproteinemia, in ci˛ anche agevolati oltre che dall'apporto diretto degli aminoacidi contenuti nell'Aminosol, unitamente ai peptidi a corta catena, alle basi puriniche e pirimidiniche che gli conferiscono un buon valore terapeutico e nutrizionale, anche dalla associazione con vitamina B[6:1][6:2] ed acido folico che rappresentano per l'organismo degli utili catalizzatori della sintesi proteica.

Posologia

miscelare il mangime complementare di mangime finito, latte, siero, pastone alle dosi: volatili: 1-2 g; conigli: 1 g; suini: 0,5-1 g; vitelli, agnelli: 5-6 g/kg di latte in polvere o 1 g per litro di siero di latte o latte ricostituito; cavalli, bovini, ovini: 0,5 g.